Passa ai contenuti principali

In bici al sicuro

Il ciclat di Teramo chiede che non sia trascurato l'inserimento delle piste ciclabili sul novo ponte della statale. In effetti la creazione di quest'opera consentirebbe la valorizzazione della prossimità delle due regioni ed allo stesso tempo la messa in sicurezza di un tratto di strada che viene già pericolosamente percorso giornalmente da decine di ciclisti.

Commenti

  1. Vediamo di farci sentire in tanti su questa questione, cambierebbe in positivo anche la cittadinanza.......presente in loco

    RispondiElimina
  2. Sono anni che si parla di un ponte ciclopedonale sul Tronto, che oltre ad unire Marche e Abruzzo con una pista ciclabile, doveva servire anche a nascondere i tubi che dovrebbero trasportare i reflui di Martinsicuro nel depuratore di Porto d'Ascoli, e risolvere il dannoso problema di Via Marconi e della zona Tronto, un quartiere degradato, e niente si sta facendo per rivalutarlo. Delocalizzare il depuratore, e il ponte con la pista ciclabile, sono due temi scomparsi dall’agenda dei nostri politici. Per la pista ciclabile, se ne sta occupando il mondo delle due ruote, mentre il problema depuratore si trova su un binario morto.
    La giunta Di Salvatore si è rivelata un fallimento, non è stata capace di portare a casa niente, eppure, questo politicamente era il momento migliore. Lo stesso partito controlla il Comune di Martinsicuro, la Provincia di Teramo e la Regione Abruzzo, e per di più anche la loro dirimpettaia, la provincia che si dovevano fare accordi, quella di Ascoli Piceno è controllata dalla stessa maggioranza, quindi tutto doveva essere facilitato, e tutto ciò ha fatto aumentate le attese dei cittadini, che si domandavano: se non ora, quando? finalmente è giunto il momento.
    Dopo il fallimento della Giunta Maloni, avevamo molta speranza in Di Salvatore, un politico navigato con dei buoni agganci, in Provincia il suo pupillo, in Regione suo nipote.
    Ragazzi che delusione.

    RispondiElimina
  3. A San Benedetto la pista ciclabile e' una realta'
    gia' funzionante.
    a San Martinsicuro invece il miracolo e' ancora lontano..

    RispondiElimina
  4. La delusione è tanta, purtroppo Martinsicuro non riesce ad esprimere una classe dirigente capace di risolvere quei pochi problemi, che potrebbero farla volare nel mercato turistico, è un paese che meriterebbe molto di più.
    Siamo noi i responsabili!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Chi ha detto che l'attuale amministrazione è incapace?
    Sicuramente sono incapaci a pensare per il bene di tutta la comunità, ma per quanto riguarda gli interessi economici di pochi sono bravissimi e il consigio di ieri ne è la dimostrazione.
    E se iniziassimo a pensare che qualcuno in giunta prende le mazzette?!? No perché è impensabile che siano talmente stupidi e ottusi, è umanamente impossibile che non riescano a pensare ad una sola cosa che vada nella direzione del bene comune... ogni volta ci troviamo davanti a situazioni ambigue con un solo comune denominatore, anzi due: un buon affare per poche persone e MICOZZI.

    RispondiElimina
  6. Prima di parlare di piste ciclabili, bisognerebbe insegnare ai ciclisti come utilizzarle, o meglio ad utilizzarle. Ma no, le piste ciclabili sono solo per decrepiti ottantenni, mica per gente con bici in carbonio e cambio da 2000€...

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Vivere a Martinsicuro

Offriamo un punto di contatto a Susanna.
INIZIO CITAZIONE
Buonasera ho acquistato una casa a martinsicuro e mi piacerebbe conoscere un pò questa città parlando con chi ci vive e ci lavora già. Anche perchè mi sembra di capire che di "problemini" ce ne sono abbastanza. Il mare e il sole sono stupendi, il resto si può migliorare.
Grazie Susanna
FINE CITAZIONE