Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2012

Vanagloria

Martedì 26 giugno 2007 il primo post del blog MartinsicuroCity appariva in rete. Un esperimento di comunicazione che ad oggi ha pubblicato 950 post originali, generato 6192 commenti degli utenti e totalizzato centinaia di migliaia di visualizzazioni. Oggi, per fortuna, quell'esperimento è cresciuto, maturato e raffinato ma cerca, con costanza e forza, di mantenere il proprio ruolo di “porto franco” intellettualmente onesto e libero.
Un grazie sincero per tutti quelli che da cinque anni passano ogni tanto da queste parti a dire la loro togliendo preziosi minuti alla navigazione su facebook.

Adesso sarebbe ora

Sarà che la precedente amministrazione ha aspettato di conoscere i risultati elettorali, sarà che l’attuale amministrazione vuol metterci da subito qualche idea nuova, sarà ancora non abbiamo neppure la spiaggia, sarà pure che a Martinsicuro, quanto ad eventi estivi, non si è mai brillato, ma il problema ora è che alla metà di giugno ancora non si ha traccia di un cartellone di eventi stagionali che facciano da traino e cornice del periodo vacanziero.

Si abitueranno

Qualche giorno fa il blog Martin Satira aveva pubblicato una vignetta su un vigile martinsicurese. Anzi, IL vigile martinsicurese. Quello più noto e vistoso. Non un capolavoro, hanno fatto di meglio, ma una risata la strappava. Poi, però, la vignetta è sparita ed al suo posto è spuntato questo: un bell'annuncio di rimozione su richiesta dell'interessato.
Il disegno di Rossano Piccioni era tutto sommato garbato, non ridicolizzava, ne diffamava la persona in oggetto ma giocava semplicemente su certi aspetti caratteriali del soggetto ormai conosciuti da molti. Nulla di scandaloso insomma.
Quelli di Martin Satira hanno fatto il loro primo incontro con una tipicità locale. Si tratta di una pratica provinciale ed un po' ottusa purtroppo molto nota anche presso MartinsicuroCity: è l'irrefrenabile voglia di controllare quello che gli altri pensano di noi. La vignetta non ridicolizzava il vigile. Il suo gesto, si.
Allora, due righe a quei martinsicuresi risentiti solo quando v…

Non ci voleva poi molto

Pare che l'Assessore Corsi abbia finalmente fatto diramare un'ordinanza che punirebbe quei numerosissimi maleducati che si prendono il diritto di lasciare ombrelloni, sdraio e altra roba sulla spiaggia libera da giugno a settembre, occupando di fatto abusivamente uno spazio pubblico. Ora, tutto sta vedere se i vigili urbani faranno rispettare l'ordinanza o saranno "indulgenti" come spesso accade.

Fonte: Il messaggero (rassegna stampa del 01/06 pag.10)