Passa ai contenuti principali

Bruciare il mare

Quando si fa un fuoco di quelli che si usano per scaldarsi tutta una notte quando si ha freddo bisogna sempre stare attenti ad alimentare la fiamma poco a poco centellinando ogni ciocco per essere sicuri di poter avere luce e calore fino al mattino successivo. Sarebbe inutile fare diversamente mettendo ad ardere tutto il combustibile in una sola volta. La fiamma potrebbe restare soffocata oppure potrebbe bruciare tutto in modo incontrollabile in un attimo per poi spegnersi prima dell'alba.
Il mare è il combustibile dell'economia della nostra città e dobbiamo fare di tutto affinchè questa risorsa sia usata con intelligenza e lungimiranza. Per questo l'approvazione del "Piano Spiaggia" di Martinsicuro dovrà essere attentamente discussa ed ampiamente accettata. Si tratta del nostro futuro ed è l'unica possibilità che abbiamo. Sbagliare costerebbe un prezzo che la città non può pagare.

Commenti

  1. un cittadino stufo delle prese in giro!lunedì, gennaio 10, 2011

    Borghezio: «L'Abruzzo? Un peso morto»
    Al ns. Assessore leghista chiedo solo un atto di coerenza: DIMISSIONI!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Lo stato azienda, dove il popolo sovrano diventa
    un popolo di dipendenti e pure precari.
    Videosorveglianza del popolo in stile 41-bis,
    e privatizzazione di tutto.
    (manca la privatizzazione dell' aria che respiriamo
    e del sole, ma ci stiamo organizzando anche per quello..)

    RispondiElimina
  3. Qualcuno forse si e' accorto che uscire in auto
    nella nostra city, e' diventata quasi un operazione di
    guerra.
    chi c'e' sulle nostre strade ?
    Taluni selvaggi autoctoni, ma questo e' fisiologico...
    Taluni furbissimi nordafricani bianchi, loro hanno
    nel sangue la cultura che bisogna "fregare" gli altri,
    anche in auto..
    Taluni Rambo dell' Est che guidano come delle furie !
    (non tutti perfortuna)

    Oramai e' un classico, l'impunito che al semaforo
    sulla ss16 di martinsicuro, sorpassa tutto e tutti sulla
    seconda corsia per mettersi in pole position.

    Avete piazzato decine di telecamere inutili,
    ma avete accuratamente evitato di metterle
    dove servivano davvero, cioe' sugli incroci piu'
    pericolosi !!!
    (compreso davanti al cimitero, dove spesso i nostri
    cari, rischiano di venir investiti ogni 3x2 !!! )

    RispondiElimina
  4. piano spiaggia ? meglio dire un piano lottizzato.
    regali , regali , regali , regali , regali , regali ...21 regali e qualche penalizzazione a quelli che stanno sul c......

    RispondiElimina
  5. Sono pienamente d'accordo sul problema della guida selvaggia. Si sa che essere civili a prescindere e' una bella cosa ma anche rara, ma mi chiedo: dove sono i controlli? In piazza a chiacchierare magari!

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Vivere a Martinsicuro

Offriamo un punto di contatto a Susanna.
INIZIO CITAZIONE
Buonasera ho acquistato una casa a martinsicuro e mi piacerebbe conoscere un pò questa città parlando con chi ci vive e ci lavora già. Anche perchè mi sembra di capire che di "problemini" ce ne sono abbastanza. Il mare e il sole sono stupendi, il resto si può migliorare.
Grazie Susanna
FINE CITAZIONE