Passa ai contenuti principali

Foto da Martinsicuro



Bobo ha mandato queste foto al blog ed ha scritto anche una breve mail.

INIZIO CITAZIONE
Ciao Mcity,
domenica scorsa, complice la bella giornata, mi sono avventurato nel tanto vituperato Biotopo: l'aria, i profumi, le geometrie di sabbia, le sue piante spontanee curvate dal vento fanno sembrare lontana Martinsicuro.
Capisco che ai più possono sembrare solo sterpaglie ma vorrei condividere con i lettori di questo blog il racconto fotografico e lo stridente contrasto con le costruzioni degli chalet già fatiscenti, come tutte le cose che si creano sul suolo pubblico di questa città, e di come possa cambiare la piacevole percezione del luogo in un senso di squallore e disagio.
Non sono uno strenuo difensore dell'intoccabilità dei luoghi a scapito dello sviluppo, ma vorrei porre l'attenzione di come l'uomo, quando agisce senza criterio, possa danneggiare
irrimediabilmente il territorio.
Di spazio da preservare nel nostro territorio ne è rimasto poco, visto che in questi giorni se ne parla, invito tutti ad una maggiore consapevolezza ambientale e a quelli di corte vedute dico che da una buona e mirata gestione ne può nascere una ricchezza sociale e turistica.
Fermiamo l'idiozia di chi crede che sviluppare il turismo equivalga ad edificare.
Un'ultima annotazione: belle le barche colorate dei quartieri adagiate sulla sabbia, peccato che la più malmessa sembra quella del Quartiere Tronto, rifletterà l'anima del quartiere dove vivo? :-)
Un saluto a tutti i blogger.
Bobo
FINE CITAZIONE

Commenti

  1. La seconda parte delle foto, in cui si vedono così tanti "morti" abbandonati da tempo immemore sulla spiaggia, esprime in pieno il senso di questo due novembre.
    Proporrei di portare sull'arenile una corona di fiori a ricordo delle potenzialità intrinseche di questo paese che puntualmente poi non riescono ad emergere.

    RispondiElimina
  2. la ricchezza di Martinsicuro è il Biotopo, l'intuizione di chi l'ha voluto,ottima, lasciarlo così in abbandono, è pessimo.

    RispondiElimina
  3. Peccato che non si voglia ricordare mai chi ha avuto quell'ottima intuizione ( prof. Marano Mario Viola )difendendola con tenacia in tutti questi anni e chi, al contrario, sulla stampa, nelle campagne elettorali e con le proprie azioni ha gridato allo scandalo per le "erbacce" dell'arenile dimostrando assenza di uno sguardo lungimirante e disprezzo per i beni preziosi del proprio territorio.
    Se si legge la pubblicazione "Le dune di Martinsicuro" (1997)si deve ricordare che nel 1994 l'Unione Europea ha riconosciuto, d'intesa con la Regione Abruzzo, la grande valenza naturalistica del Biotopo di Martinsicuro, uno
    dei più importanti del sistema costiero adriatico da Trieste a Santa Maria di Leuca.
    Chi ha parlato di "erbacce" e ha fatto vuoti giochi di parole con il termine "biotopo" e non ha agito per migliorare e valorizzare continuamente quell'ambiente ha dimostrato solo abissale ignoranza e rozza incompetenza.
    Mi chiedo dove sono i cittadini di Martinsicuro, dove sono quelli che amano ancora la propria terra e mi chiedo perhè non la difendono facendo sentire la propria voce. I cittadini, in democrazia, sono coloro che hanno il dovere di controllare le azioni di quelli a cui è stato affidato l'incarico istituzionale di governare.I cittadini hanno il dovere di informarsi e di agire per il bene del proprio territorio. Chi tace o esprime lamentele generiche ha responsabilità nelle scelte sbagliate che riguardano la propria città.

    RispondiElimina
  4. prof. Viola la preghiamo di partecipare a questo dibattito, e fare ancora qualcosa per il nostro territorio.

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Vivere a Martinsicuro

Offriamo un punto di contatto a Susanna.
INIZIO CITAZIONE
Buonasera ho acquistato una casa a martinsicuro e mi piacerebbe conoscere un pò questa città parlando con chi ci vive e ci lavora già. Anche perchè mi sembra di capire che di "problemini" ce ne sono abbastanza. Il mare e il sole sono stupendi, il resto si può migliorare.
Grazie Susanna
FINE CITAZIONE