Passa ai contenuti principali

Nostre spese

Le cose stanno, in brevissimo, così: nel 2007, dopo un sentenza del tribunale di Giulianova, l’ assessore Micozzi ha dovuto pagare 6.642 euro ad un tecnico a causa di un mancato conferimento d’incarico risalente al periodo in cui era Sindaco. Poi, nel 2008, con una semplice determina, il comune di Martnsicuro ha rimborsato a Micozzi la cifra pagata al tecnico. Secondo i gruppi di opposizione, ex AN e PD, il rimborso non era dovuto in quelle modalità. (Qui è spiegato meglio). Anche se erano in maggioranza gli ex AN dicono di aver saputo solo ora della vicenda (anche se Lattanzi era coinvolto nella sentenza del tribunale) .
A questo punto andrebbero tratte due conclusioni. Primo, se i fatti dovessero volgere al peggio potrebbe aprirsi la prima vera crisi dell’amministrazione Di Salvatore. Secondo, gli elettori non dovrebbero mai più votare persone che non leggono tutte le determine, soprattutto se sono in maggioranza.

Commenti

  1. Senza voler valutare eventuali responsabilità (a questo ci penserà la magistratura e dopo la richiesta di un posto di polizia faremo bene a chiedere un giudice fisso dato che non siamo capaci di rispettare la legge...) mi limito a fare delle osservazioni sulla risposta del Comune (ma il palazzo parla?). Un giudice condanna Micozzi e Lattanzi al pagamento di 6.642 euro a testa; nella stessa sentenza indica che Lattanzi venga risarcito e Micozzi NO. A questo punto i consiglieri di maggioranza (in evidente conflitto d'interesse) decidono che "il comune si sarebbe arricchito senza giusta causa" e quindi era doveroso risarcire l'ex sindaco: ma la sentenza del giudice e la legge che fine hanno fatto?!? Poi continuano con il chiedersi "quale fatto così grave avrebbe commesso Micozzi nell'espletamento delle sue funzioni tanto da chiederene le dimissioni?", ma uali funzioni? Se un giudice ha detto che non gli spettava nessun risarcimento chi è lui per decidere di riprendersi i soldi?
    Se i fatti dimostreranno che AN ha ragione non solo, come dice il Comune (ma chi è questo Comune?) "l'assessore Micozzi provvederà alla restituzione della somma rimborsatagli dal Comune", ma dovrebbe dimettersi insieme a tutta la maggioranza, pagare i danni e SPARIRE DALLA CIRCOLAZIONE perché un "ladro" non dovrebbe sedere sui banchi del nostro Comune.

    RispondiElimina
  2. ma questa cosa è lecita o no? io mica l'ho capito? ho capito che il tribunale ha detto che per lattanzi doveva pagare il comune e invece miccozi doveva provvedere da solo. penso che questa differenza di responsabilità derivi dal fatto che micozzi all'epoca era sindaco...
    vorrei ricordare a tutti che comunque stiano le cose i cittadini hanno pagato più di 13.000,00 euro perchè questi non hanno fatto un semplice conferimento d'incarico. ma vi rendete conto? poi non abbiamo nemmeno i soldi per mettere a posto le buche sulle strade... con risarcimenti dovuti o no, doveste andarvi a nascondere a prescindere. se queste persone avessero amministrato un'azienda privata in questo modo a quest'ora starebbero a casa e con un paio d' avvocati alle calcagna, invece questi ci chiedono ancora il voto. scusate lo sfogo ma io vorrei una martinsicuro migliore.

    RispondiElimina
  3. Il problema non sono loro che continuano a chiedere il voto... siamo noi che continuiamo a darglielo, siamo noi che quando li incontriamo per strada, invece di prenderli a badilate in faccia, li salutiamo con calorose strette di mano, siamo sempre noi che ancora non ci rendiamo conto di chi siede in amministrazione.
    Il loro grado di onestà lo misuriamo leggendo quello che hanno scritto sui giornali oggi: "quale fatto così grave avrebbe commesso", "se le cose stanno come dice AN, Micozzi restituirà i soldi" (promettendo di non farlo mai più), vi rendete conto di quello che hanno scritto? Non solo sono incapaci e ignoranti, ma hanno anche il coraggio di fare "gli splenditi" con i NOSTRI SOLDI.
    Io inizio a vergognarmi di essere Martinsicurese...

    RispondiElimina
  4. Scusate, sono appena andato sul sito di Città Attiva e mi sono scaricato la determina fatta per "rimborsare Micozzi", mi piacerebbe leggere anche quella fatta per rimborsare Lattanzi... si può?

    RispondiElimina
  5. La cosa che vorrei far notare, a ulteriore dimostrazione, qualora ce ne fosse bisogno, della mala fede che quest'atto ha insita in esso, è il titolo della determina stessa. Trattandosi di una determinazione, atto preparato e stilato dall'Uffiio preposto, la stessa non è atto che viene consegnata ai Consiglieri comunali al contrario delle delibere. Da quello che mi risulta periodicamente ai consiglieri comunali di minoranza viene trasmesso un elenco in cui vengono elencate per titoli tutte le determinazioni e in base a questo i Consiglieri richiedono quelle che ritengono possano avere valenza tale da essere visionate.
    Il titolo della determinazione che autorizza il rimborso all'ASSESSORE MICOZZI ha come titolo "RIMBORSO SPESE SOSTENUTE DI DIFESA" e come è logico è potuta passare inosservata. E' certo che i titoli delle determinazioni sono sempre più completi e recano chiari riferimenti a quanto scritto in esse.Va considerato che un Comune come Martinsicuro produce MIGLIAIA di determinazioni in un anno, alcune sono anche state pubblicate, sul sito di Città Attiva potrete trovarne molte disseminate nei vari post, e si potrà verificare che riguardano i più svariati argomenti.
    Se poi si pensa..,per fare solo un esempio, che il Comune ha fatto opposizione a volte dando incarico ad avvocati profumatamente pagati anche per importi di molto inferiore ai 6600 euro (e sono certo che i cittadini hanno modo di confermare questa affermazione avendo vissuto l'esperienza sulla loro pelle) aggiungerei che dire come si dice nella determinazione che tale decisione è presa nella certezza che comunque nel caso in cui Micozzi avesse deciso di fare causa il Comune sarebbe stato condannato per certo è chiaramente falso in quanto comunque a monte c'è una sentenza di un giudice che dispone il contrario. Andrebbe inoltre chiarito, visto che nella determinazione non si fa riferimento a nessuna consulenza chiesta ad un legale, che l'Ente all'epoca non aveva un legale interno e che la determinazione è firmata dal funzionario che non è un legale....chi si sia preso la briga di stabilire che il Comune sarebbe stato soccombente in caso di causa...forse lo stesso Sindaco? Direi che definirlo di parte è il minimo...
    A questo punto, la domanda che sorge spontanea e a cui spero qualcuno vorrà rispondere è:
    MA SE INVECE DELL'ASSESSORE MICOZZI A CHIEDERE UN RIMBORSO PER UGUALI MOTIVAZIONI FOSSE STATO UN CITTADINO MARTINSICURESE NON FACENTE PARTE DELLA MAGGIORANZA....SAREBBE BASTATA UNA LETTERINA DELL'AVVOCATO PER FAR SI CHE IL COMUNE ALLARGASSE IN MANIERA COSI' FACILE I CORDONI DELLA BORSA?
    Vorrei solo ricordare che è di questi giorni la dichiarazione dell'Assessore Monti che dice "Il comune è poverissimo e a volte per aiutare chi ha bisogno ci dobbiamo appoggiare alla Caritas o alla Croce verde e chi contesta questo è solo uno sciacallo (usando di nuovo un termine caro a lui e al suo Sindaco a dimostrare quanto il livello politico sia ormai arrivato ai minimi termini)" a questo punto...vista la vicenda di cui sopra e che vede protagonista il suo collega di partito beneficiario di 6.600 euro che sarebbero potuti servire per ben altro e che con il suo silenzio sta imbarazzando tutto l'UDC locale costretto ad aspettare una settimana che un loro rappresentante, Assessore, in Consiglio comunale possa andare a giustificarsi per delle accuse che a quanto pare fa fatica a confutare, viene naturale chiedere, e mi scuso ma non trovo sinonimi per non usare le loro stesse parole,....CHI SONO GLI SCIACALLI?

    RispondiElimina
  6. Cittattiva ha richiesto un Consiglio comunale ad hoc per questo fatto. Credo sia la cosa + giusta. Le dichiarazioni sui giornali lasciano il tempo che trovano. Se dovessimo credere ai giornali la Juve avrebbe in squadra Kaka', Cristiano Ronaldo e Messi. E poi tutti 'sti volantini, manifesti abusivi. E' ora di finirla. In Consiglio Comunale le dichiarazioni vengono registrate e non si può mentire facilmente, ecco perchè qualcuno spesso si avvale della facoltà di non rispondere!!
    Pertanto attendo questo consiglio comunale per poter ascoltare direttamente come stanno i fatti in una sede ufficiale. Lì potrò avere il quadro di come stanno le cose, e se l'intera amministrazione ha mentito su questo argomento..... beh... non la potrà passare liscia.

    RispondiElimina
  7. Ben detto, ma tieni conto che non si fanno dichiarazioni sui giornali e tantomeno con manifesti senza avere la certezza di avere ragione, pena la giusta denuncia degli interessati per calunnia, diffamazione e non so cos'altro... quindi aspettiamo con trepidazione la risposta ufficiale della nostra amministrazione in consiglio comunale.

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Vivere a Martinsicuro

Offriamo un punto di contatto a Susanna.
INIZIO CITAZIONE
Buonasera ho acquistato una casa a martinsicuro e mi piacerebbe conoscere un pò questa città parlando con chi ci vive e ci lavora già. Anche perchè mi sembra di capire che di "problemini" ce ne sono abbastanza. Il mare e il sole sono stupendi, il resto si può migliorare.
Grazie Susanna
FINE CITAZIONE

La questione delle deleghe all'opposizione

La consegna delle deleghe, poi rifiutate, ad Antonini e Vagnoni hanno generato una interessante discussione a seguito del post precedendete.

Mi spiace che una scelta personale come la mia, venga vista ancora come frutto di logiche di partito o di ragionamenti della vecchia politica, da parte di persone che sicuramente non mi conoscono.
In verità le deleghe offerte ritengo abbiano altre logiche ben meno nobili rispetto a quello che vogliono far sembrare . Non entrerò in merito a ciò che penso io sulla iniziativa, ma chiarisco il perchè della mia rinuncia (se può interessare). Dopo che in campagna elettorale hanno buttato su di me solo fango, dopo che per cinque anni mi hanno dipinto come amministratore incapace criticando costantemente il mio operato nei diversi settori di cui mi occupavo (ivi compresa la cultura), dopo che hanno ripetuto fino all'infinito di essere i più bravi in tutto, non mi pare coerente oggi la richiesta della maggioranza, nè lo sarebbe stata una…