Passa ai contenuti principali

Colpo grosso

"Chi ha detto che lo Smaila’s ed il Lidl saranno delle imprese di successo? E se i clienti scegliessero altre soluzioni? Botteghe e altri supermercati al posto del Lidl e gli chalet e gelaterie di sempre al posto dello Smaila’s sono le scelte che noi, martinsicuresi con una coscienza civica, dovremmo fare.A cosa serve? A dimostrare fra quattro anni agli autori di questa incauta gestione del nostro territorio, che si sbagliavano e che le imprese da loro sostenute con tutti i mezzi hanno avuto scarso successo. A quel punto dovranno togliersi di mezzo perché le prove saranno sotto gli occhi di tutti.E noi? Noi che per loro siamo sempre stati un branco di pecore che si avvia belante ovunque ci venga detto, dimostreremo che sappiamo andare anche contromano per trovare strade migliori e più felici. "
MartinsicuroCity, lunedì 9 giugno 2008


"Smaila porterà lavoro a Martinsicuro? Al massimo occuperà, per la stagione,cinque o dieci persone. Ovvero quelle che occuperebbe qualsiasi altra attività del genere. Il suo nome non può essere proposto come garanzia di occupazione e crescita. "
MartinsicuroCity, martedì 4 marzo 2008


Oggi, 13 luglio lo Smaila's di Martinsicuro è chiuso e chi un anno fa con aria di superiorità (quella che hanno solo gli amici dei vip) diceva che questo locale avrebbe aiutato moltissimo il turismo locale si sbagliava.
Adesso, previsione per previsione, l'unica cosa che la proprietà dello stabilimento in questione potrebbe fare è togliere il franchising, vendere la concessione e la struttura, pagare i conti ed incassare il resto del malloppo.
Trasformare un bene pubblico come spiaggia e biotopo marino in un capitale immobile privato è stata devvero una bella mossa da parte della pubblica amministrazione. La cittadinanza ringrazia sindaco, amici e sgherri.

Commenti

  1. Una fantasia per la testa: fermandosi a pensare, ammettendo lo sbaglio fatto,
    la giunta potrebbe trovare una via per affidare la struttura ad una associazione
    che volesse attivare un servizio tra mare-montagna. Martinsicuro,
    d'estate, ospiterebbe i bambini e i ragazzi dei paesi dell'entroterra teramano
    e viceversa d'inverno i nostri bambini e ragazzi potrebbero andare in montagna
    (in ostelli, per esempio).
    Gli scambi potrebbero esserci durante l'anno scolastico oltre che d'estate e
    lo smaila's si trasformerebbe in una struttura di ospitalità, di base di
    partenza per le passeggiate lungo la riva, per visitare il biotopo,
    per far conoscere Martinsicuro.
    Alla faccia dello smaila's, questo sarebbe un bel modo di unire il nostro bellissimo
    territorio provinciale, partendo dai più piccoli.
    Ma ripeto, per ora, rimane una fantasia per la testa.
    PRIMO ANONIMO

    RispondiElimina
  2. e se si togliesse il biotopo che, in quanto ad utilità rasenta lo zero?? forse potrebbe essere un incentivo toglierlo per costruire sulla costa più chalet...

    RispondiElimina
  3. @anonimo delle 11.41.00
    ti interessa costruire/gestire uno chalet?
    ti mancano chalet? ne senti la mancanza per caso?
    al di fuori del criterio dell'utile, pensi
    non ci sia spazio per altro?
    PRIMO ANONIMO

    RispondiElimina
  4. se mi manca uno chalet?? si mi manca... e a parer mio si dovrebbe cercare di rivitalizzare un po' un lungomare che, diciamocelo, è morto... dico solo che la nascita di nuovi chalet potrebbe portare un po'al riqualificamento del nostro amato lungomare...

    RispondiElimina
  5. Il tipo di offerta turistica che offre Martinsicuro non può essere la stessa di Alba e Tortoreto perchè inseguire certi modelli sarebbe solo un gioco al massacro dato che la concorrenza sarebbe molta e più ferrata.
    L'assessorato al turismo di Martinsicuro avrebbe dovuto lavorare per creare un piano utile a sfruttare le migliaia di appartamenti sfitti che ci sono in città.
    Il biotopo marino è l'unica cosa che ci distingue dal resto dei nostri competitor ma il problema è che nessuno stato capace trasmettere il mesaggio di unicità che serviva a dargli lustro e promuoverlo.
    Il turismo va approcciato con regole di marketing unite a criteri di vivibilità e qualità della vita (perchè la gente che sta in vacanza vuole viverla bene) ed a nulla servono le mosse da politichetti di quartiere che finora sono state fatte.

    RispondiElimina
  6. quindi si dovrebbe puntare di più sul biotopo?

    RispondiElimina
  7. Se si vivesse maggiormente la gente che gira per il paese si capirebbe che molti di coloro che scelgono Martinsicuro e Villa Rosa per ricaricare le batterie lo fanno proprio perchè l'offerta turistica è diversa da quella delle zone limitrofe.
    Speriamo che una mentalità vecchia e ignorante di quelle che sono le vere necessità turistiche di chi viene dalle nostre parti venga al più presto ESPULSA da quelli che sono i posti occupati da chi dovrebbe essere preposto ad amministrare al meglio il nostro paese.
    Ancora è viva l'immagine riapparsa non più di 2 settimane fa sui giornali di Massimo Vagnoni accosciato e abbrcciato amichevolmente a quel Di Battista che ha avuto la bella pensata di aprire lo Smaila a Martinsicuro in quanto amico dell'Umbertone nazionale. Ricordate le foto in cui amministratori, dipendenti comunali, segretaria comunale, in lustrini e paillettes apparivano sorridenti col bicchiere in mano tronfi e tronfie del fatto di poter essere annoverati tra i V.I.P. di Martinsicuro in quanto presenti alla serata inaugurale...bene...saranno contenti ora di sapere che possono ritenersi orgogliosi di aver dato spago a persone che hanno lasciato l'ennesima struttura abbandonata sul lungomare, che hanno lasciato conti impagati e personale, anche ragazzi da Martinsicuro, che hanno lavorato come si dice dalle nostre parti...A UFFO... L? assessore al turismo finchè perserà a stare seduta dentro i casotti delle informazioni turistiche perchè non ha saputo organizzare i servizi, o finchè penserà a portare le locandine con il programma delle manifestazioni estive lei stessa nei locali per affiggerli, o finchè crederà che farsi una risatina mentre degli extracomunitari vendono i loro prodotti contraffatti sul marciapiede di fronte al suo negozio in Via Filzi sia cosa simpatica o mentre le auto fanno manovra dentro all'isopla pedonale incuranti dei divieti per parcheggiare davanti al ristorente adiacente al negozio della stessa non credo possa avere la mente aperta o le idee chiare su come dovrebbe sviluppare il turismo nella nostra Città.
    Mi dispiace doverlo dire, anche perchè non credo di essere originale, ma chi oggi amministra il nostro Comune può definirsi, nel 2009, solo con un termine....una Iattura. Siamo in mano a gente che vede solo entro 10 cm al di là del proprio naso e mi sa che....hanno pure il naso corto.

    RispondiElimina
  8. e, all'atto pratico cosa consiglieresti di fare?

    RispondiElimina
  9. Ci sarebbero un paio di proposte da discutere. Io proporrei a Mcity di tornare sull'argomento tra
    un po' di tempo (qualche giorno, qualche settimana), il tempo necessario a trovare dati
    per argomentare le proposte.
    PRIMO ANONIMO

    RispondiElimina
  10. ok...sarebbe una bell'argomento su cui discutere

    RispondiElimina
  11. Aggiorniamoci a lunedì 20, va bene?. Argomento: turismo, promozione e valorizzazione del territorio.
    Fate i compiti a casa.

    RispondiElimina
  12. volevo solo precisare...c'è uno sbaglio sul commento sopra di G...era Di Giuseppe e non Di Battista...solo per correttezza.

    RispondiElimina
  13. Quante brutte cose ho letto....Prima di tutto lo Smaila's non è chiuso e devo dire che anche se ha aperto il 31 luglio sta lavorando bene!!! Non è facile in 15 giorni per un'attività del genere raggiungere certi risultati.Andate a vedere con i vostri occhi e magari rilassatevi bevendo qualcosa e ballando in questo caldo agosto perchè credo ne abbiate bisogno. La vostra non so se è invidia..cattiveria o cos'altro!! In quel posto quest'anno ci sono nuovi gestori che si stanno facendo il "mazzo" per cercare di lavorare ma a quanto pare le malelingue mettono i bastoni fra le ruote.E' la prima volta che vengo a Martinsicuro e ho visitato Alba e San Benedetto e devo ammettere che il lungomare di Martinsicuro è veramente triste e desolato soprattutto sapendo che si trova in mezzo a due paesi che hanno un lungomare cosi ricco di vita.Mi permetto di dare un consiglio...per sviluppare il vostro paese non c'è altro modo che sfruttare il turismo.Il BIOTOPO è così importante?In ogni caso non è detto che questo BIOTOPO debba sparire basta trovare il modo di far convivere BIOTOPO e TURISMO.Un giorno magari lo Smaila's sparirà e cosi potrete farci le colonie per bambini,l'osservatorio per il biotopo,ritrovo per anziani,una mecca,un canile,un deposito sci o una rivendita di cipolle surgelate ma resta il fatto e ripeto che attualmete il lungomare di Martinsicuro è triste e desolato!!!
    cordiali saluti da Cantù

    RispondiElimina
  14. e buon ritorno a Cantu'....per essere la prima volta che viene a Martinsicuro e aver solo "visitato" le città limitrofe senza nemmeno sapere come lo Smaila ha aperto e soprattutto chiuso l'anno scorso direi che ha espresso anche troppi giudizi.

    RispondiElimina
  15. Certo, un mese di apertura di Smaila's risolleverà le sorti dell'economia locale. Grazie per il contributo.

    RispondiElimina
  16. Penso che l’Amministrazione comunale abbia puntato molto sullo Smaila’s per il rilancio del turismo a Martinsicuro, e nell’estremo tentativo di risollevare le sorti ha anche modificato quest’anno il Piano acustico permettendo di prolungare la musica fino alle 3.( vedere per credere http://www.comune.martinsicuro.te.it/include/mostra_foto_allegato.php?servizio_egov=sa&idtesto=184&node=4#4 ). Sono d’accordo con G , ci sarà un motivo perché la gente viene a trascorrere le proprie vacanze qui a Martinsicuro dove l’offerta turistica è molto diversa dalle zone limitrofe. E’ secondo me un turismo rivolto anzitutto alle famiglie, che rifuggono l’affollamento, la confusione, il traffico, i rumori, l’inquinamento.
    Sono convinto che apprezzano il paesaggio non ancora urbanizzato tra Martinsicuro e Villa Rosa, l’isola pedonale sul lungomare, le spiagge, soprattutto nel biotopo, allo stato naturale selvaggio, direi anche troppo selvaggio, la qualità ed il fondo del mare che degrada dolcemente quindi non pericoloso e gli scogli che sono luogo da esplorare, la pista ciclabile e la passeggiata sul lungomare, l’economia della vacanza ovvero un ottimo rapporto qualità prezzo. Come migliorare ? Non saprei dove cominciare, ma non farei certo i passi dell’Amministrazione che sembra spesso vada contro corrente.

    RispondiElimina
  17. Rissa con accoltellamento allo Smaila’s questa notte e botte alla Casa Bianca. Ma non dovevano i promotori rivitalizzare il turismo di un “. . . .lungomare di Martinsicuro triste e desolato” ?

    RispondiElimina
  18. Rissa e accoltellamento? ...qui si continua a puntare il dito e a screditare sto locale... è tutto falso..poveri invidiosi..probabilmente chi dice queste cose è proprietario di qualche altro locale che si è visto portare via la clientela.meditate gente meditate!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Tutte le preferenze delle comunali martinsicuresi 2012

Dato che ogni analisi, a quest'ora ed alla fine di una giornata come questa, sarebbe parziale e sommaria rimandiamo a domani osservazioni più lucide e fredde. Intanto annotiamo qui i dettagli delle preferenze.


CITTA’ ATTIVA – CAMAIONI 
Stefano Ciapanna 308 Andrea D’Ambrosio 276 Massimo Corsi 163 Marco Ceci 99 Paolo Cistola 68 Sandro De Angelis 111 Olivo De Cesaris 135 Orlando Di Paolo 172 Giulio Eleuteri 157 Boris Giorgetti 133 Silvano Lupacchini 84 Federico Nardi 94 Roberto Prosperi 86 Roberta Spinosi 43 Debora Vallese 102 Sandro Ventresca 73 Solo lista 579
CAMBIAMO INSIEME – BUONASPEME  Gianni Alessandrini 62 Giorgio Anedda 138 Simona Antonini 267 Concetto Benizi 114 Giuseppe Capriotti 183 Gianni Carbone 108 Dante Cicchi 132 Amalia Cocchini 92 Guido D’Ascanio 91 Daniela De Luca 70 Elisa Foglia 76 Marco Foglia 86 Marco Massetti 164 Mauro Paci 111 Massimo Pulcini 108 Paolo Verdecchia 124 Solo lista 390
PROGETTO COMUNE – VAGNONI  Giuseppina Camaioni 173 Marco Bruno Cappellacci 171 Go…