Passa ai contenuti principali

Una volta erano i comunisti

Quando viene pubblicato un post sul sito di Città Attiva vale sempre la pena leggerlo perchè è l'unico mezzo per avere delle notizie che non si possono apprendere nè dai giornali nè dal sito del comune.
Il post di ieri denunciava l'eccessiva spesa per il mantenimento dei cani randagi del nostro territorio.
Ognuno la frittata se gira poi come vuole ma una conclusione come questa è da "cartellino giallo":

INIZIO CITAZIONE
...
In un’epoca in cui scarseggiano denari per sfamare esseri umani, profondere risorse anche in questo campo senza una logica, chiama in causa non soltanto la gestione del nostro Comune, ma la generalità degli Enti pubblici. E loro, i migliori amici dell’uomo, manifestano la propria gratitudine sbranando i nostri bambini.
Per fortuna abbiamo sostenuto Gatti…
FINE CITAZIONE
Il blog ricorda a tutti i lettori che i cani sono animali. (tanto per capirci)

Commenti

  1. Abbastaza fuori luogo. Ma credo che ormai la strategia sia: "nel bene o nel male puercè se ne parli".

    RispondiElimina
  2. Neanche il miglior gasparri sarebbe potuto essere così superficiale e di cattivo gusto.
    Il senso del post vorrebbe essere una cosa tipo - l'ammninistrazione comunale con i nostri soldi sfama i cani che mangiano i nostri bambini!- ?????
    WOW che stile!!! Alla fine dell'800 sarebbe stata una gran mossa di propaganda!!!
    Complimenti...

    RispondiElimina
  3. Mah, conosco Paolo Camaioni. Persona equilibrata. Forse l'ha scritto sull'onda emotiva dei fatti di cronaca, e quell'ultima frase è (credo) detta male. Però evitiamo di fare polemiche politiche su post del genere (non mi riferisco a Mcity.)

    RispondiElimina
  4. Ora tutti gli amici di Città Attiva scateneranno la loro ira su MCity, perchè tutto ciò che Città Attiva dice è buono e giusto, perchè in questo paese i politici sono stati degli incapaci ecc... ecc... Ora che c'è Città Attiva composta solo dai veri martinsicuresi la nostra città è redenta.
    Amen.

    RispondiElimina
  5. Non ti preoccupare trosky non accadrà.....!

    RispondiElimina
  6. Strano che non ci sia neanche un commento al post sul sito di Citta Attiva. Forse è proprio come dice Alain che non vi può essere contradditorio quando non si è in linea con le "esternazioni" di pochi che hanno la facoltà di scegliere quali commenti pubblicare. Nessuno è detentore della verità, ma di arroganti ne è pieno il Paese! E' semplicemente avvilente e poco edificante leggere certi post che strumentalizzano vicende così drammatiche per attaccare avversari politici. Davanti a simili tragedie sarebbe meglio tacere. VERGOGNA!

    RispondiElimina
  7. ASmadROmaX, nessun commento su quelle che sono le legittime opinioni che ciascuna persona decide di postare nei commenti sui vari blog, credo comprenda anche tu che è però naturale che ognuno sostenga, in presenza di critiche ad una propria affermazione, le proprie posizioni e quindi che lo stesso Paolo Camaioni risponda a quanti criticano ii suoi interventi non dovrebbe stupire.
    Alain non mi sembra abbia detto che qualcuno decide di eliminare i commenti o che non c'è contraddittorio, ha solo linkato una precedente discussione che c'è stata tra il capogruppo in Consiglio di Cittattiva e gli amministratori del blog, comunque potrà meglio spiegare lui il senso dell'eventuale intervento cui tu ti riferisci e che non sono riuscito a trovare.
    Sulla strumentalizzazione di vicende drammatiche vorrei stendere un velo pietoso, non sono solito fare l'avvocato difensore di persone capacissime di difendersi da sole ma chi conosce personalmente coloro che in questi commenti vengono attaccati per quanto scritto sanno l'effettiva sensiblità e coscienza che hanno.
    Il fatto di esprimere tali oncetti prestando il fianco alle critiche di chi ritiene opportuno farle dovrebbe ancora una volta, qualora ce ne fosse bisogno, marcare la differenza tra i noti politicanti locali che magari esprimono gli stesssi concetti in privato ma che poi in pubblico esprimono tutta la loro falsità dicendo il contrario di quello che pensano per poter raccogliere sempre e solo consenso.
    Certo, da questo punto di vista, pur pensando alcuni di loro e avendolo esternato in presenza di persone che si dovrebbe tornare al vecchio sistema degli accalappiacani che una volta catturato l'animale, qualora nessuno lo cercasse per un determinato periodo,lo abbattevano, si possono definire più furbi, ma pazienza.
    Oltre alle persone arroganti, però, nel nostro paese esistono anche le persone ipocrite, e avvilente e poco edificante è invece il fatto che capita che tuoi colleghi alle proteste e segnalazioni di cittadini su operazioni di spaccio e/0 disturbo della quiete pubblica in Piazza Cavour rispondano " prendeteli e picchiateli per mandarli via"...come se Martinsicuro vedesse tra i suoi cittadini onorari John Wajne e Clint Eastwood...salvo poi in pubblico essere sempre ligi e attenti ai comportamenti di convenienza.
    Ora fai una bella cosa prima di sparare a vuoto....prova a postare un commento sul sito di Cittattiva e vedrai che lo stesso viene immediatamente reso pubblico, esattamente come avviene su questo blog.
    Buon fine settimana a tutti, con la raccomandazione, per quanti portano a spasso i loro amici a quattro zampe, di portarsi appresso paletta e sacchetto per raccogliere i bisogni che naturalmente gli stessi lasciano sui marciapiedi. Passeggiare con i bimbi dovendosi preoccupare di far fare loro lo slalom non è molto rilassante. Grazie

    RispondiElimina
  8. Vi seguo costantemente dall'inizio, leggo tutti i commenti,leggo, m'informo, ma ancora a 45 anni penso di non avere la verità in tasca. Posseggo un cane abbandonato, l'ho preso in custodia, l'ho "microcippato" e assicurato pur non essendo un cane che aggredisce. Quando esco porto con me tutto l'occorrente per pulire e raccogliere. Mi domando di chi è la responsabilità degli uomini o degli animali?
    L'abbandono è colpa umana, il non occuparsi e il non costruire canili a norma è colpa umana.
    eppure i soldi si acquisiscono, eppure i soldi per manifestazioni fine a se stesse ci sono.
    Forse Camaioni e Città...dovrebbero proporre loro un piano di sostegno per aiutare gli animali ABBANDONATI MASSACRATI NEI COMBATTIMENTI ecc.....piuttosto che sparare a zero con la verità in una mano e il populismo nell'altra. L'altro giorno raccogliendo un bisogno del mio cane un signore mi ha attaccato dicendo che lì non andava bene (marciapiede), gli ho fatto notare che stavo pulendo, ma lui sgarbatamente sottolineva il fatto. Ho risposto
    per le rime, e mi accorgo che pur essendo io ipovedente, molti altri sono ciechi, perchè non vedono buona educazione, rispetto per gli altri, per dove vivono,( vedi l'Amministraziome), speriamo in meglio e che la Luce che molti di loro dicono di possedere illlumini noi poveri mortali. Maco

    RispondiElimina
  9. Maco io ti vorrei stringere la mano perchè la tua testimonianza mi rincuora.
    A NY portarsi la busta per raccogliere la cacca del cane è una consuetudine consolidata che rispettano tutti. Non so come sia possibile ma non ho mai visto un cane randagio e nemmeno una cacca di cane per terra. Il tuo comportamento è stato esemplare, e chi ti ha attaccato è semplicemente un ignorante.

    Per quanto riguarda Città attiva pur sapendo di essere completamente estraneo, se non ostile, nei confronti delle loro idee politiche generali devo riconoscere a questo movimento di essere l'unico gruppo di persone nuove che svolgono con passione e partecipazione la loro attività per il paese.
    Detto ciò devo però tesmimoniare il fatto che a seguito della esternazione che ho linkato il sito di Città attiva ha censurato i miei civili commenti di protesta in ripetute occasioni. Per questo motivo non mi meraviglierei se stessero facendo lo stesso coi commenti che sicuramente sono stati postati a seguito di quest'altra scellerata affermazione dello stesso Consigliere Camaioni.

    Di fronte a certe situazioni basterebbe ammettere lo sbaglio e fare un passo indietro ma questo, si sa, è inaccettabile per chi vuol far carriera all'interno del teatrino della politica italiana.

    RispondiElimina
  10. vede cittàltruista io mi POSSO PERMETTERE di fare certe affermazioni. Certo io non accosto la morte di un bambino (lei ha figli??) sbranato dai cani con il voto a Gatti. Decisamente da persone che il fatto di essere in minoranza gli ha fatto perdere il lume dela ragione. Per quanto riguarda i miei colleghi ho già risposto in altri post, lo ribadisco: RISPONDO SOLO DELLE MIE AZIONI quindi non generalizzi, io non lo faccio. Capisco che non ci siano dei clint eastwood o affini ma neanche dei jerry lewis......SVEGLIA!

    RispondiElimina
  11. Alain, riguardo ad ammettere eventuali sbagli potresti anche avere sorprese, se sbagli ci sono stati, sul discorso di far carriera all'interno del teatrino della politica italiana riferirlo ad un gruppo di persone che in fondo si stanno impegnando per poter avere la possibilità di poter applicare le proprie idee per un miglior sviluppo del territorio in cui vivono con le loro famiglie mi sembra esagerato...in fondo fare il consigliere comunale non mi sembra dia grossi vantaggi nè economici nè tantomeno di visibilità nazionale.
    Asmadromax...si ..ho figli ..più di uno ..ed è proprio per questo che ho deciso di impegnarmi affinchè non si continui a fare scelte scellerate che possano far si che loro si trovino a vivere in situazioni ancora peggiori di quelle in cui vivono i ragazzi a Martinsicuro oggi.
    Il voler far credere che l'aver voluto chiudere un post con una semplice frase di alleggerimento dopo aver esposto delle considerazioni su eventi gravissimi accaduti in cronaca negli ultimi tempi si sia fatto per voler mettere a confronto le due cose , mi scusi, ma mi fa dire che lei non si PUO' PERMETTERE proprio nulla vista la malcelata malafede che le è propria. Relativamente al fatto che lei sia responsabile delle sue azioni e basta, essendo un esponente della forza pubblica, non è un discorso condivisibile in quanto dovrebbe preoccuparsi anche del comportamento dei suoi colleghi denunciando coloro che non agiscono con il dovuto senso del dovere dall'interno in quanto i comportamenti sbagliati di pochi comunque sminuiscono in parte il buon operato dei tanti che giornalmente si prodigano nel loro lavoro.
    Naturalmente il discorso dei Clint Eastwood voleva essere una battuta e per chiudere mi permetto, sempre per alleggerire il commento, di dire che di Jerry Lewis invece ce ne sono eccome e anzi.....la invito a partecipare ai prossimi consigli comunali, luogo dove potrà constatare che esprimono il meglio delle loro doti artistiche quando cercano di giustificare scete amministrative indifendibili.
    Comunque buon lavoro, mi rendo conto perfettamente che nella situazione in cui versa il nostro povero Paese il suo lavoro non è facile.
    Come non è facile fare minoranza quando dall'altra parte si ha a che fare con comportamenti ottusi...ma in entrambi i casi dire che si può perdere il lume della ragione....mi sembra quantomeno esagerato.

    Maco, naturalmente la mia richiesta era dettata proprio dal fatto che i proprietari degli animali spesso si comportano peggio dei loro amici a quattro zampe, la persona con cui hai avuto una discussione ne è la prova lampante.
    Buona domenica a tutti.

    RispondiElimina
  12. ....." LEI NON SI PUO' PERMETTERE NULLA "...
    Invece i " Cittattivisti " si possono permettere tutto vero?
    Il post di Camaioni non solo è di cattivo gusto ma è del tutto inappropriato.
    Ma come si fa ad affiancare una scelta politica (Gatti) con la disgrazia di un innocente!!!!!
    Non solo si dovrebbe vergognare ma dovrebbe farsi un esame di coscenza!!!!
    Buona domenica anche a te caro "Cittattivista ", spero che tu non debba mai trovarti di fronte un cane randagio a cui magari piacciono i "Gatti"!!

    RispondiElimina
  13. ...buongiorno ...sono le 7 e 32 di domenica mattina, ho appena finito di lavorare. Si signor Cittattivista ho vigilato anche sul suo sonno. Speriamo che nessuno le abbia fatto visita nella notte. Perchè vede quando finisco un turno di lavoro e non sono riuscito ad evitare dei reati mi rammarico e m'innervosisco. Poi leggo il suo post. Fantastico. Un politico che mi accusa di essere in malafede. Forse non leggo bene, sarà il sonno, oppure il freddo di stanotte, invece no sta scritto proprio così. Ho dovuto dare fondo a tutto il mio self control per non scivolare in basso, così in basso quasi da raggiungerla. La perdono, lei non mi conosce. Vede io non sono mai stato dietro ad una scrivania ma sempre in mezzo alla strada a servire i cittadini e lo Stato inghiottendo più mer... dell'Adriatico. Le posso assicurare che se i miei colleghi commettessero qualsiasi reato in mia presenza (molto difficile) non esiterei a fare il mio dovere. Infatti tra le diverse centinaia di arresti che ho eseguito personalmente, annovero un Generale e due finanzieri. A presto. PS: non si preoccupi se mai un giorno dovesse essere in pericolo non le chiederò a quale schieramento politico appartiene, l'aiuterò senza esitazioni come faccio solitamente.Un saluto allo Staff

    RispondiElimina
  14. Preciso solo la questione commenti.
    La vecchia versione del sito internet non prevedeva la possibilità di commentare direttamente i post. Quasi tutti i commenti erano pubblicati successivamente (anche dopo qualche giorno e raggruppati tutti assieme in un post unico di solito intitolato "commenti dal sito"). Perdonatemi ma pure io devo applicare l'articolo 1!
    Ora con la nuova versione, attiva da un anno a questa parte, tutto è commentabile direttamente e immediatamente. Solo se il post è offensivo o contiene parole non consone ad un linguaggio rispettoso vengono cancellati. A dir la verità non è ho cancellato neanche uno fin'ora vista la correttezza di tutti quanti hanno partecipato e di questo sono grato a tutti. Se qualcuno non ha visto pubblicato un commento trattasi sicuramente di problema tecnico (nessuno è infallibile), dunque mi mandi il commento a mezzo mail e lo pubblico io direttamente.
    Nel caso in esame (la frase "Smidollati senza Dio" scatenò parecchi commenti sul tema religione-ateismo) furono inizialmente pubblicati assieme la replica sia di MCity che di Alain. Lo stesso MCity chiese in post successivo di non mischiare risposte ad argomenti diversi e concetti diversi nello stesso post (ora non ho tempo di cercarlo ma lo farò e vi posto il link).
    Valutai come legittima la sua richiesta e tolsi la parte di Alain. Magari avrei dovuto ripubblicarla successivamente ma siccome Paolo aveva chiarito la questione con una replica ed erano passati diversi giorni, chiedo scusa ma non l'ho più ripubblicato.
    Quindi l'errore è totalmente mio e me ne scuso. Assicuro che non c'è nessuna censura volontaria e mi assumo la responsabilità di quanto accaduto.

    Un saluto a tutti.

    RispondiElimina
  15. Questo blog sta scadendo. Un tempo usato per segnalazioni intelligenti, consigli, indicazioni costruttive e scontri dialettici su contenuti. Da un pò di tempo ho notato che serve solo a tre o quattro persone per mettersi in evidenza e sparare a zero dall'alto di una posizione che poi non è così in alto. Occorre fare polemica e polemizzare su tutto per avere notorietà. Ora c'è quella sul cane randagio. da Asmadromax mi aspetto risposte concrete e non provocazioni o lezioni di senso del dovere. Se tu hai vegliato su di me stanotte lo hai fatto perchè è tuo dovere e sei retribuito per farlo. E ti ricordo che se unpubblico dipendente non fa il propro dovere si configura la truffa ai danni dello Stato(vedi comune di Portici con una trentina di arresti per dipendenti comunali che uscivano senza timbrare ecc.) Io invece stanotte potrei aver fatto il pane in modo tale che tu potessi pranzare oggi, oppure domani salire su un ponteggio e rischiare di rompermi l'osso del collo per ristrutturare la tua casa e permetterti di viverci meglio... quindi come vedi ognuno fa il suo lavoro e possibilmente può scegliere di farlo. Ogni persona che fa il suo dovere è a suo modo un eroe. Quindi invece di decantare le proprie lodi sarebbe bene focalizzare su chi ilproprio dovere non lo fa o addirittura delinque ... e mi rivolgo all'intero blog ovvero alle persone. Mi rivlgo ad Alain De Carolis: sei un ragazzo intelligente, però non scrivere sempre come se avessi la verità in tasca e quindi dissenti, ma rispetta le opinioni altrui anche se opposte alle tue. Non sono predicozzi, ma consigli. Se uno ha una mente aperta fa delle critiche un prezioso alleato.

    RispondiElimina
  16. Gabriele 62 ha ragione, usare un blog come questo per dibattiti diretti non è il massimo ma credo che di fronte a talune affermazioni non si può fare a meno di controbattere, anche se per l'ultima volta in quanto ritengo che ciascuno ha diritto di esprimere le proprie opinioni....nessuno ha diritto di pretendere di cambiarle...ognuno ha il dovere di rispettarle ma....tutti dovrebbero avere l'intelligenza di riflettere sulle proprie opinioni e valutare se sono sbagliate.
    Anonimo...il non si può permettere era conseguenziale al ..io mi posso permettere... precedente quindi la tua battuta sul fatto che i "cittattivisti " si possono permettere tutto è decisamente fuori luogo...così come lo sono i concetti espressi nel seguito ...l'unica cosa chiara è l'astio che traspare dalle tue parole. Mi sento di dirti è che se avessi avuto l'accortezza di rivolgere concetti quali...essere di cattivo gusto...inappropriato..doversi vergognare...farsi un esame di coscenza..a quei politici che sono stati da venti anni a questa parte causa, con le loro scelte, delle problematiche che Martinsicuro si trova a vivere oggi avresti più titolo per sollevare critiche verso persone che probabilmente speri sempre di cogliere in fallo solo perchè hanno avuto, e stanno avendo, a differenza di tanti altri che preferiscono continuare ad abbozzare per piccoli ritorni personali o peggio perchè convinti che il futuro del Paese in cui vivono non li riguardi, il coraggio di cercare di cambiare il sistema di amministrare il nostra sfortunato Paese.

    RispondiElimina
  17. Asmodromax, spero si sia riposato, come anche io ho fatto dopo aver per una intera settimana provveduto ad alzarmi la mattina alle sei e mezza, essere uscito alle otto ed essere tornato, dopo essermi impegnato al lavoro, a casa la sera alle sette e mezza.
    Il suo ....ho vigilato anche sul suo sonno ..è di un demagogico struggente...quando circa due anni fa ho ricevuto la visita notturna, mentre io con tutta la mia famiglia dormivamo in casa, di individui che hanno provveduto a portare via quanto possibile dopo aver scassinato una finestra e fortunatamente non hanno creato problemi alle persone non mi sono nemmeno sognato di dare la colpa a coloro, suoi colleghi, che quella notte compievano il loro servizio di pattuglia in quanto sono pienamente consapevole che con gli organici disponibili non è possibile essere presenti sotto a ogni casa. Le consiglio di non rammaricarsi o innervosirsi per quanto dice in quanto si renderà conto che anche la scorsa notte dei reati non sarà riuscito ad evitarli, fossero solo uno spaccio di droga perpetrato in una qualsiasi zona del nostro vasto territorio o il consumarsi di un rapporto tra prostituta e cliente.
    Una cosa abbiamo in comune invece..non ci conosciamo..e lo dimostra il fatto che è convinto che io sia un politico, bè, non lo sono, o meglio, non lo sono nel senso in cui intende lei, va detto infatti che il fatto stesso di interessarsi delle problematiche del paese, di far parte di associazioni, di confrontarsi in blog è di per sè un modo di fare politica, e questo vale per tutti coloro che lo fanno, anche per lei.
    Al fatto di aver avuto il merito di arrestare finanzieri o generali, che comunque vanno annoverati tra i disonesti a prescindere dall'abito che indossano, o di avere il merito di aiutare le persone a prescindere dallo schieramento politico cui appartengono non credo vada dato un rilievo particolare in quanto, come dice anche Gabriele62, è parte integrante del lavoro che ha scelto in piena autonomia di svolgere e per cui, magari in maniera non adeguata, è retribuito.
    A meno che,e mi auguro così non sia , il fatto di voler mettere in evidenza tali suoi comportamenti non voglia far intendere che alcuni suoi colleghi non hanno il suo stesso attaccamento al dovere.
    Direi che posso chiudere non prima di aver rilevato però che ho l'impressione che per evitare di... "scivolare in basso".. non ha dovuto far ricorso al suo self control quanto piuttosto avrà dovuto smussare con un machete la sua presunzione. Il suo... LA PERDONO.. sta a confermare come a volte l'indossare una divisa porta a raggiungere la convinzione di essere in una posizione di superiorità rispetto agli altri uomini, di essere in possesso di poteri o possibilità superiori a quelli che invece si hanno.
    Il Perdono è atto nella disponibilità di un Entità che sta ben sopra a noi poveri mortali.
    Le auguro buon lavoro.

    RispondiElimina
  18. Capisco che vogliate difendere a tutti i costi l'autore del post "incriminato" perchè vi siete accorti che sia indifendibile ed in questo modo si perdono dei consensi, ma sarebbe stato più semplice postare su questo blog o su quello del sito di Cittattiva scusandosi non solo con i lettori ma con i famigliari del bambino massacrato, sbranato. Invece no è più semplice spostare l'attenzione attaccando chi ha OSATO far notare la grossa caz.... postata dal Vs "assistito". E'il comportamento tipico dei politicanti. I miei pensieri,le mie opinioni sono esclusivamente mie, personali, non si trovano dietro al simbolo di un partito di una lista civica. E' il mio libero pensiero che non deve essere smussato per essere in linea con il partito. Attendiamo, fiduciosi, un post di rettifica .... Un saluto a tutti e grazie per l'augurio di buon lavoro...il mio settore non conosce crisi, anzi aumenta!

    RispondiElimina
  19. Un bel gruppo di cani attorno all'osso.
    Mi viene da piangere nel leggere quanti bei commenti vengono scritti su una "battuta" ironica (l'osso) e sorvolando sul resto del Post: lo spreco di denaro pubblico.
    In questo paese sembra che non interessi a nessuno come vengono spesi i nostri soldi e tantomeno a desiderare un minimo di servizi decenti.
    In altri post, dal contenuto ben + interessanti sulla piccola politica paesana e sul teatrino che si svolge ogni volta che c'è un consiglio comunale, assisto al silenzio dei tanti che oggi si stanno rosicchiando l'osso. Patetici.
    Ma voi andate tutti a scuola da Franceschini?

    RispondiElimina
  20. Premesso che il randagismo è la conseguenza di azioni umane che non voglio nemmeno commentare, è scontato che una buona amministrazione debba fare tutto il possibile, sindaco in primis, per salvaguardare anche la salute dei nostri amici a quattro zampe e di conseguenza tutelare gli uomini.Non riesco a capire perchè il nostro amico P. Camaioni insista con il dire che i soldi investiti dal Comune per i canili siano soldi sprecati. Qual'è l'alternativa al sostegno economico dei canili? Perchè, per me, se così non fosse, avremmo davvero un grosso fenomeno di randagismo, poi che facciamo? Con questo mio post, vorrei dare a Paolo Camaioni la possibilità di fare marcia indietro, ha esagerato e visto che si ritiene il rinnovamento, che sia più umile se vuole veramente rinnovare la vecchia politica. Inoltre, gli consiglio prima di parlare, di contare non fino a 10, ma fino a 1000, così facendo, riflette meglio e con più giudizio su quello che deve dire, nel rispetto di tutti.

    RispondiElimina
  21. ....dire che il settore della delinquenza non conosce crisi ...anzi...aumenta...non so fino a che punto è da esprimere con tanta soddisfazione, specialmente da chi dovrebbe essere in prima linea per farlo diminuire.
    Bho! Io ho l'impressione che la gente cominci a non rendersi conto di quello che dice....

    RispondiElimina
  22. l'aumento della crisi fa crescere i reati non lo dico con orgoglio ma è un dato di fatto. C'è chi fa battute peggiori ed io non posso fare una battuta per sdrammatizzare il botta e risposta che il post ha provocato ed il fervore, la passione nelle risposte. Sprecare denaro per il canalba secondo me è peggio quello sperperato per la struttura che gli sta a fianco costruita da chi? voluta da chi? Vi posso dire fortuna che c'è il canalba altrimenti sai quanti cani abbandonati in giro a provocare incidenti? i soldi sperperati sono da ricercare in altri settori e non per i cani.

    RispondiElimina
  23. ...intanto il post di rettifica da parte del signor Camaioni non arriva.... attendiamo fiduciosi......

    RispondiElimina
  24. Terza volta che scrivo il commento, in via Roma la luce nelle ore serali è cosa ignota da 10gg.
    Nell'attesa che arrivi il sospirato post, vi faccio sapere che ringraziando l'informazione cartacea dataci per i problemi della xona centrale di Martinsicuro, nulla, l'interessamento del Comune a interessarci ed a interessarsi, nulla.Dicevo, Io martinsicurese,
    ho telefonato ai Carabinieri e un gentile Carabiniere mi ha aiutato, si è interessato e poco dopo mi ha fatto sapere che una squadra dell'Enel-Aquila si sarebbe alacremente mossa urgentemente ed immediatamente in giornata. Effettivamente nel pomeriggio tornando dal lavoro a casa ho notato la squadra al lavoro. Speriamo bene. Tutto questo, l'Enel, si è mossa per evitare spiacevoli conseguenze vedi denuncie collettive da me adombrate. Ringrazio ancora il carabiniere che oggi mi ha dato ascolto e aiutato. Chi di dovere, i nostri politici, i nostro Associazionisti, niente forse giocavano a chi ce l'ha più .........durante questi giorni e questi disagi. Cambio tema.
    Un'anno fa denunciai ai vigili urbani che alcuni cani erano legati con un metro di corda o rinchiusi in angustie gabbie e raramente fatti uscire, mandai un post anche a MCity, risolto? NO. I cani sono ancora lì e i Vigili pure. Questo è diritto ad una vita rispettosa e quella è la risposta della politica. non bisogna toccare nessuno tutto è buono.
    Per quanto riguarda il vivere civile, vogliamo parlare delle auto parcheggiate sui marciapiedi. le biciclette e motorini che passano sui marciapiedi, perchè le macchine parcheggiate in curva e doppio senso di marcia li frena nella loro velocità, degli scivoli che non esistono e chi ha un disabile che abbisogna della carrozzina si arrangi-vedi mio padre.
    Vogliamo parlare che oltre ai cani, i nostri marciapiedi sono latrine per ubriachi e non mi prolungo, dietro gli chalet al mare, lo stesso con relativa carta igienica. Immondizia lanciata per strada -vedi affitti in nero con relative persone che non pagando tasse se ne fregano.
    Io ho davvero paura con queste cose che sia il mio cane ad infettarsi veramente.-vedi siringhe.C'è ancora qualcos'altro, ma ho paura che vada via la luce. A presto e come uno Città........spero che la luce(elettrica) torni tra noi stabilmente, nel frattempo io continuo le mie battaglie, perse, forse, ma di certo non faccio un torto alla mia coscienza e alla mia intelligenza........

    RispondiElimina
  25. Gentile Maco faccio solo il mio dovere per le piccole e le grandi cose che mi si presentano durante la giornata, infatti da stamattina sto andando adesso a dormire (sono le ore 2,20) e domani matttina alle 8,00 starò di nuovo in prima fila...A presto e spero che la squadra Enel abbia fatto bene il suo lavoro.

    RispondiElimina
  26. 1)I PADRONI DEI CANI DEVONO PORTARE L'ATTREZZATURA PER RACCOGLIERE LA CACCA E COSI' DIVENTEREMO UN PAESE CIVILE;
    2)CHI ADOTTA UN CANE NON LO DEVE ABBANDONARE E COSI' NON SI VERIFICHERANNO LE TRAGEDIE DEGLI SBRANAMENTI

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Tutte le preferenze delle comunali martinsicuresi 2012

Dato che ogni analisi, a quest'ora ed alla fine di una giornata come questa, sarebbe parziale e sommaria rimandiamo a domani osservazioni più lucide e fredde. Intanto annotiamo qui i dettagli delle preferenze.


CITTA’ ATTIVA – CAMAIONI 
Stefano Ciapanna 308 Andrea D’Ambrosio 276 Massimo Corsi 163 Marco Ceci 99 Paolo Cistola 68 Sandro De Angelis 111 Olivo De Cesaris 135 Orlando Di Paolo 172 Giulio Eleuteri 157 Boris Giorgetti 133 Silvano Lupacchini 84 Federico Nardi 94 Roberto Prosperi 86 Roberta Spinosi 43 Debora Vallese 102 Sandro Ventresca 73 Solo lista 579
CAMBIAMO INSIEME – BUONASPEME  Gianni Alessandrini 62 Giorgio Anedda 138 Simona Antonini 267 Concetto Benizi 114 Giuseppe Capriotti 183 Gianni Carbone 108 Dante Cicchi 132 Amalia Cocchini 92 Guido D’Ascanio 91 Daniela De Luca 70 Elisa Foglia 76 Marco Foglia 86 Marco Massetti 164 Mauro Paci 111 Massimo Pulcini 108 Paolo Verdecchia 124 Solo lista 390
PROGETTO COMUNE – VAGNONI  Giuseppina Camaioni 173 Marco Bruno Cappellacci 171 Go…