Passa ai contenuti principali

Centocinquantesimo a Martinsicuro


Massimo Vagnoni ha inviato questa mail al blog.



INIZIO CITAZIONE
Con la presente segnalo le iniziative organizzate dal Comune di Martinsicuro in occasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia.
Il programma è stato stilato in collaborazione con le scuole del nostro territorio che già da settimane stanno approfondendo con i nostri ragazzi
le tematiche legate alla ricorrenza del 17 Marzo 2011 .    
Massimo Vagnoni
FINE CITAZIONE

Commenti

  1. L'unita' dell' Italia e' molto importante.
    Inutile cedere a facili opportunismi,
    Uniti si vince.

    RispondiElimina
  2. Solito tappeto sotto cui si cerca di nascondere la polvere mal raccolta...le scuole si sono mosse grazie alla buona volontà degli insegnanti e nonostante il fatto che economicamente nulla venga loro riconosciuto... ci mancherebbe pure che non si mettessero a disposizione gli spazi di tutti.... per il rsto...si nota che in questo giro era il turno dei Torquati....aspettiamo l'organizzazione che vedrà recuperare i Vallese...siamo certi che Vagnoni si sta già muovendo...non vorrà certo fare torto a nessuno...

    RispondiElimina
  3. Concordo con il secondo anonimo. Si cerca di dare una veste istituzionale a iniziative che sarebbero venute fuori dalla buona volontà del personale scolastico. Un modo simpatico e furbetto per deviare dal solito immobilismo.

    RispondiElimina
  4. Il Giappone riuscirà a ricostruire tutto in meno di 2 anni.
    da noi non riusciremo neanche a realizzare la pista ciclabile.

    RispondiElimina
  5. In Giappone, e chi ci è stato lo sa, un politico che viene sorpreso a prendere tangenti o a rubare si dimette subito e fa fatica a girare tra la gente per la vergogna e spesso arriva a suicidarsi (e questo non nei tempi passati ma ancora oggi)....qui da noi viene promosso e da molti cittadini viene considerato uno sveglio e degno di ammirazione...

    RispondiElimina
  6. Per una volta, lasciatemelo dire: CHE COGLIONI! Anche in un occasione così importante riuscite a fare delle basse insinuazioni … visto che fate riferimento al Giappone, dovreste anche dire che quel popolo riesce a risorgere dalle catastrofi anche e soprattutto perché li remano tutti in una direzione e non come voi che, pur di affossare le proposte degli altri siete disposti a dare fuoco al pollaio per poter cucinare il pollo

    RispondiElimina
  7. Sono d'accordo con l'ultimo anonimo, si riesce a fare polemiche senza senso anche su belle iniziative che vengono realizzte. Poi magari la gente che giudica è proprio quella quella che non è mai andata a queste iniziative!!

    RispondiElimina
  8. Capisco che per chi è sempre invitato a...dividere il pollo...può essere scocciante leggere certe cose ...ma che ci volete fare?...

    RispondiElimina
  9. Perché" quando si deve dare risalto a manifestazioni che nulla portano al bene del paese si da. Il massimo del risalto ed invece quando si tratta di affrontare temi quali il degrado, la delinquenza, il turismo tutti mettono le teste sotto la sabbia a mo'" di struzzo? Sicuramente e" un evento importante ma farsi belli in questo caso e" deprimente . Ora la prossima mossa sara" il calendario degli eventi estivi e sono proprio curioso di cosa uscirà" fuori . Sicuramente Martinbook sara" nuovamente l"evento " traino " dell' estate 2011 e sicuramente si pagheranno gli stand due settimane in anticipo. Vagnoni mi deve spiegare cosa porta questo evento e a che target si rivolge. Forse saremo noi gli ignoranti ma sicuramente tra lui e la ciufegni avranno studiato non poco e sicuramente tale evento sara' di grande aiuto al rilancio di martinsicuro e del piano marketing tanto estenuato. Io pero' nella mia ignoranza voglio dire a Vagnoni e la compagnia dei burattinai che prima bisogna : controllare gli appartamenti ed i residenti. Combattere i clandestini e la vendita della merce contraffatta sul lungomare. Far lavorare i vigili nel controllo del traffico. Sistemare i marciapiedi. Sistemare il sottovaso che e' l' unica via di fuga del paese. Fare delle aree attrezzate per i bambini. Rilanciare il turismo aumentando i servizi e dando decoro al lungomare. Combattere la prostituzione. Dare appalti a ditte serie per la luce e controllare. Dare incarichi a professionisti del luogo e non pagare parcelle dabministri ad estranei. Altro a aggiungetelo voi. Poi alla fine se resta qualcosa forse leggeremo i libri al sole caro Vagnoni. Fate pena, mai vista un'amministrazione così desolante e assente. Mi scuso per eventuali errori . Saluti

    RispondiElimina
  10. Dimenticavo: ieri presso un ristorante qui in zona alla presenza di ben 160 donne che festeggiavano in ritardo " la festa della donna" tra uno strip e un'altro il nostro caro sindaco insieme all" assessore cappellacci sono stati omaggiati di fiori per la loro presenza. Ora . . . Mi spiegate la presenza di questi personaggi ad un pranzo di donne " spensierate" ? Perche" . Perché" . Qualcuno mi spieghi. Io credo che peggio non possa accadere in questo paese.

    RispondiElimina
  11. Ma io vorrei porvi un'altra domanda: per quale motivo Marco Cappellacci si accompagna sempre con il Sindaco, possibile che non conosca altre ragazze?
    Lo sa che è sposato?

    RispondiElimina
  12. Un pranzo a base di femmine ? interessante !

    RispondiElimina
  13. per la festa ci volevano due cose :
    l'annuncio in pompa magna del cambiamento del nome , posto che " Martinsicuro " è una offesa all'Unità di Italia ;
    e subito dopo una bella banda musicale per tutte le vie cittadine , condotta dal n/s ambasciatore Ufficiale Salvatorino Puglia, la stessa che gli viene consentito di fare quando vengono gli ispanici.
    gabriele de santis

    RispondiElimina
  14. Presidente associazione Musicale Haydndomenica, marzo 27, 2011

    A nome dell'associazione Musicale Haydn che rappresento in qualità di Presidente da 15 anni sui 22 di attività svolta con merito mi rivolgo a quei sapienti uomini della strada che hanno detto che l'Unità d'Italia e le manifestazioni ad essa connesse erano ".....le scuole si sono mosse grazie alla buona volontà degli insegnanti e nonostante il fatto che economicamente nulla venga loro riconosciuto... ci mancherebbe pure che non si mettessero a disposizione gli spazi di tutti.... per il rsto...si nota che in questo giro era il turno dei Torquati....aspettiamo l'organizzazione che vedrà recuperare i Vallese...siamo certi che Vagnoni si sta già muovendo...non vorrà certo fare torto a nessuno... " a questi signori così maleinformati vorrei far sapere le seguenti cose che essi ignorano (farebbero bene a documentarsi prima di parlare):
    1)LA MANIFESTAZIONE "MUSICA E FIABE" esiste da 7 anni ed è finanziata dalla FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI TERAMO che ne paga tutte le spese.
    2)Quest'anno grazie alla collaborazione dell'impagabile e colto Preside dell'Istituto Comprensivo di Martinsicuro e Villarosa Prof. Ignazio Caputi, l'Associazione ha regalato 3 importantissimi spettacoli ai nostri bambini e ragazzi coinvolgendo le Scuolem Elementari e Medie di Martinsicuro e Villarosa con circa 850 presenze, le Scuole non hanno tirato fuori un centesimo ma d'altronde è questa la nostra impostazione di questa manifestazione
    3)Il Comune ha dato la disponibilità dell'Aula Consiliare, del Teatro di Villarosa, ed ha fatto alcune fotocopie dei programmi di sala: stop
    4) Per chi ovviamente da come parla è lontano 1000 miglia dallo studio importante della storia, si sappia che l'Autore di Pinocchio Carlo Lorenzini detto Collodi ha combattuto per l'Unità d'Italia con Mazzini e Garibaldi e fu incaricato di scrivere racconti edificanti per far sì che: ".........S'era fatta l'Italia ma bisognava fare gli italiani...." testimoniando una realtà importantissima e cioè che l'Unità d'Italia l'ha fatta soprattutto la SCUOLA.
    5)L'ultima postilla è personale a coloro che mi sbeffeggiano non si sa bene ancora perchè io, il Maestro Sara Torquati da quest'anno sono docente di Ruolo al Conservatorio di Santa Cecilia a Roma , per capirci il Conservatorio della Capitale e sono rispettata e riverita scusate se è poco............................."NEMO PROFETA IN PATRIA"

    RispondiElimina
  15. Maestro Sara Torquatidomenica, marzo 27, 2011

    Vorrei aggiungere una postilla interessante per
    i tanti anonimi che popolano questo blog e sono disinformatissimi:
    LA CULTURA NON E' NE' DI DESTRA NE' DI SINISTRA è un bene che porta la luce nel pensiero e nelle menti degli esseri umani, migliorando la qualità della vita, l'evoluzione dell'essere umano ed il rispetto per gli altri esseri siano essi uomini, piante, animali e tutto l'ambiente.
    I mali che affliggono Martinsicuro sono in maggior parte derivanti da una notevole refrattarietà di questo popolo alla cultura ed un amore speciale per un vivere qualunquista ed epicureo (andate a studiarvele queste parole)che produce le nefandezze di cui è inquinata la reputazione della nostra bella cittadina.
    Un plauso all'assessore Vagnoni che si è dato molto da fare per qualsiasi forma di espressione culturale dei suoi cittadini:
    Arte, Teatro, Musica, Letteratura last but not least la giornata di Primavera del FAI al Torrione........e quando mai un nostro monumento ha ottenuto un così bel riconoscimento?
    Personalmente non ho ottenuto uno spazio di primo piano da questa Amministrazione ma va bene anche così io lavoro a Roma al Conservatorio Santa Cecilia, sono contenta se posso contribuire allo sviluppo del mio paese, Vagnoni al di là del bene e del male è uno che le cose le fa e, anche senza soldi qualcosa riesce a fare.
    Il 6 marzo l' Associazione ha messo in scena "La Traviata" di Giuseppe Verdi c'erano 350 persone venute da ogni dove (Fano, Recanati,Spoltore, Montesilvano un pullmamm da Roseto degli Abruzzi, Teramo, L'Aquila, Amandola, Ascoli Piceno; STANDING OVATION FINALE e voi dove eravate????????????????AL BAR ????????????????????????????????????????????????

    RispondiElimina
  16. ....le code di paglia, con l'aumento della temperatura pare brucino più facilemente...
    Fa piacere poter annoverare tra i nostri concittadini persona così brava e preparata, non fa piacere dover rilevare che a cotanta preparazione non corrisponda una umiltà che generalmente è propria di coloro che hanno alto valore...
    Sarebbe gradito veder messo in rilievo dove il Maestro è stato sbeffeggiato. Credo sia palese che molti dei commenti espressi sopra fossero dettati da critiche verso l'attuale amministrazione e verso le sue scelte non certo verso la persona di Sara Torquati pertanto molti dei passaggi esposti negli ultimi 2 commenti sono inopportuni.
    Per quanto riguarda ,'eventuale preparazione storica di chi scrive il Maestro è pregato di soprassedere e di invece valutare i fatti, che probabilmente gli sfuggono in quanto impegnata a fare il "profeta" fuori dai confini della Città dove ha la residenza.
    In questo Comune esiste ancora una classe politica che basa le sue campagne elettorali e molta della sua attività amministrativa sulla divisione Martinsicuro/Villa Rosa...quindi figuriamoci che senso di Unità possono avere questi personaggi, nella capacità di esprimere un conformismo di facciata invece, imbattibili.
    Le scuole sono senza dubbio la base di partenza di qualsiasi forma di sviluppo e miglioramento ma certamente non sarà sfuggito al Maestro che queste vengono praticamente lasciate a se stesse e l'unica cosa su cui si può convenire è certamente l'impegno del Preside Caputi nel fare salti mortali affinchè si possa riuscire a formare al meglio i nostri ragazzi, purtroppo, e vorrei sbagliarmi, la sensazione è che anche lui stia avvicinandosi alla conclusione che la battaglia diventa sempre più ardua e si avvicini la sconfitta...
    Il fatto poi che per motivi sovracomunali si stia dividendo la Direzione Didattica in due Direzioni separate (Martinsicuro/Villa Rosa) certo non aiuterà....ma questa è un'altra storia.
    Se il Maestro Torquati comunque si è sentito personalmente offeso per qualcosa detto nessun problema a chiedere scusa anche se avrebbe potuto esprimerlo in modo meno presuntuoso e meno offensivo per i suoi concittadini per il resto che ci siano Associzioni che a seconda delle amministrazioni in carica siano tenute in maggiore considerazione è innegabile, non ci sarebbe altrimenti motivo perchè componenti di queste in periodo pre elettorale frequentino assiduamente una parte politica snobbando le altre.
    Buon lavoro

    RispondiElimina
  17. Maestro Sara Torquatilunedì, marzo 28, 2011

    Caro Anonimo..........io scrivo personalmente, sarebbe ora di smetterla con la favoletta che io sia sia una persona presuntuosa e maleducata, la informo che risiedo stabilmente a Martinsicuro e che dal mio mio stipendio viene detratta l'addizionale comunale, le sue illazioni sono fuori luogo.............la coda di paglia............non ne parliamo se fossi in lei penserei che l'Associazione Musicale che dirigo esiste da 22 anni e che ha collaborato con tutte le amministrazioni che si sono succedute in questi anni,indistintamente; questo significa che la preparazione ed il lavoro serio riescono ad arrivare lontano e a durare negli anni con l'apprezzamento di persone preparate quali il Preside Caputi, e tanti altri come lui che per fortuna esistono sul nostro territorio.
    Le vostre campagne elettorali non mi interessano chiedo di essere lasciata fuori dalle rivendicazioni di parte in cui non mi riconosco.
    Il signore che scrive dovrebbe leggersi almeno l'elenco dei miei titoli di studio prima di continuare ad offendere ovviamente avrò fatto qualcosa per raggiungere certi traguardi..........

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Vivere a Martinsicuro

Offriamo un punto di contatto a Susanna.
INIZIO CITAZIONE
Buonasera ho acquistato una casa a martinsicuro e mi piacerebbe conoscere un pò questa città parlando con chi ci vive e ci lavora già. Anche perchè mi sembra di capire che di "problemini" ce ne sono abbastanza. Il mare e il sole sono stupendi, il resto si può migliorare.
Grazie Susanna
FINE CITAZIONE