Passa ai contenuti principali

La prospettiva


Che poi, in queste ultime ore, le frequentazioni con le escort cominciano a sembrare il buono della legislatura.

Commenti

  1. Se non vogliamo centrali nucleari abbiamo bisogno di più petrolio.

    RispondiElimina
  2. "Sono Vero Amico di Mubarak, Gheddafi e Ben Ali"
    Silvio Berlusconi, 23 Dicembre 2010.

    Tra un bunga bunga ed un altro trova anche il tempo per certe perle di saggezza.
    Sempre più in alto in nome dell'Italia...

    RispondiElimina
  3. Amicizie pericolose ?

    RispondiElimina
  4. Senza nucleare, e con tutti gli sprechi,
    se ci tagliano il petrolio sono ucelli x diabetici.

    RispondiElimina
  5. Si prevedono nuove ondate di immigrati e rifugiati.
    La loro cultura ha prodotto la loro societa'
    se venghino tutti da noi la nostra cultura sara' trasformata nella loro cultura, con le logiche conseguenze.
    Signorine, preparare il burqua, che poi non sarebbe
    neanche il minore dei mali. :-)

    RispondiElimina
  6. Tipiche espressioni da ku klux klan ammantate da sano leghismo.La nostra cultura se subira' un involuzione ancora peggiore di quella attuale nel prossimo futuro non sara' certo per colpa degli extracomunitari ma dalle idee propagandate da te e i tuoi compari al governo.
    con molta comprensione
    saluti

    RispondiElimina
  7. "Tabaccaio uccise rapinatore, in appello chiesti 9 anni e mezzo di reclusione perchè
    «Fu omicidio volontario»."... finchè la giustizia è questa....

    RispondiElimina
  8. 4 colpi di pistola alle spalle ti sembrano legittima difesa? Certo che i giudici hanno derubricato il reato da legitima difesa ad omicidio volontario.Il diritto penale ed il particolare la giurisprudenza parla chiaro in questi casi.

    RispondiElimina
  9. x franco75 il buonismo ci ha distrutto il cervello,
    la partità ad oltranza ci ha reso idioti.
    comunque ben venga la condivisione dei valori
    con le comunità nordafricane bianche,
    se non il burqua, almeno la cintura di castità.
    e di questi tempi preservare l'illibatezza di alcune
    signorine, è impresa davvero epica !

    RispondiElimina
  10. prima Ben Ali poi Mubarak ora Gheddafi indovinate chi e'prossimo?

    RispondiElimina
  11. io compagni di merenda.... sempre Lui in compagnia dei migliori statisti al mondo...

    RispondiElimina
  12. Vecchi colonialismi: - Ho scritto già una lettera al governatore della Libia.
    I trafficanti d'armi occidentali, passano coi ministri affianco alle frontiere.
    Andate a far la guerra a Tripoli.
    Ho scritto già una lettera al governatore della Libia. (da Battiato) -

    e ora nuovi colonialismi ...
    Questa è la testimonianzia di un cittadino rientrato dalla Libia
    Lettera al Giornale di un cittadino italiano che vive e lavora a Tripoli:

    Egregio Direttore
    Mi chiamo Paolo Pazzini vivo a Tripoli e sono appena rimpatriato ieri, 24 febbraio.
    La nostra azienda ha dei contratti in Libia per questo vivo li, nel centro di Tripoli. Vorrei confortare le dichiarazione dell'Ambasciatore Italiano Schioppa: a Tripoli la situazione è calma, fino a ieri tutti lavoravano, e i bombardamenti sulla folla sono propaganda pura, come propaganda pura sono le fosse comuni. Infatti il cimitero di Tripoli sorge sul mare e le foto fatte vedere da giornali, e non, italiani («Repubblica» etc..) sono foto di normali sepolture in quel cimitero.
    I giornali italiani ed in genere occidentali stanno raccontando una marea di menzogne mirate con l'appoggio di elementi libici che vivono all'estero cacciati dal Paese. Le faccio presente che io stesso lavorando con i militari, le assicuro che non un solo reparto dell'Esercito, né della Marina, né dell'Aviazione si sono ancora mossi.
    Ci sono combattimenti nella zona di Bengasi ed in altre città dell'est tra la Polizia Libica (non le forze armate quindi) e le bande armate. Le due navi che, dicono, avrebbero disertato sono una menzogna e propaganda pura. É stato smentito anche dalle forze Amate maltesi, («Times» di Malta): nessuna nave militare libica è approdata a Malta. Ci sono state diserzioni di solo due aerei i cui piloti hanno approfittato della giusta occasione per espatriare all'estero chiedendo asilo, ma nulla a che vedere con diserzione delle Forze Armate.
    La rivolta è iniziata da Bengasi mi hanno spiegato i militari, perché è stata fatta da egiziani, armati sino ai denti, entrati in Libia illegalmente che hanno preso il potere a Bengasi con l'appoggio di elementi libici dell'opposizione. Sono state fermate carovane di auto nella zona di Tripoli, cariche di egiziani e colme di armamento ed esplosivo di fabbricazione occidentale. E queste bande armate egiziane, sono state finanziate non si sa da chi.
    Teniamo presente che con la propaganda che stanno facendo in giro per il mondo (con l'appoggio della opposizione italiana che lo fa per avere vantaggi elettorali interni, e perdite enormi per il sitema Italia) il gioco è chiaro, cioè togliere la Libia all'Italia, quindi a Eni, Impregilo, Finmeccanica e migliaia di altre aziende, (parliamo di contratti in corso per miliardi di Euro) per accaparrarsi il petrolio libico, le infrastrutture, e la posizione strategica.
    Infatti, oggi, inglesi, francesi, americani, tedeschi, etc...etc... stanno già parlando di inviare «navi militari» per «aiuti umanitari», quindi installarsi nel Paese militarmente.
    Il gioco è chiaro.
    Fortunatamente Frattini sta cercando di tenere, dichiarando che ogni intervento deve essere fatto dall'Onu (quindi dopo aver acquisito prove, dimostrabili) e non unilateralmente da Nato, Usa, Francia, o Inghilterra.
    La saluto cordialmente
    Paolo Pazzini

    RispondiElimina
  13. Il Presidente Obamo e' stato chiaro,
    Gheddafi se ne deve andare.
    Dopo tutto il lavoro di diplomazzia fatto dall' italia,
    accordi saltati e nulla di fatto.

    RispondiElimina
  14. ce l'ha un pò con tutti,ora dal suo Servizio P viene fuori che la scuola non educa.Quella pubblica si intende. Anche perché quell'uditorio poteva galvanizzarlo solo con quella str...
    Però mi viene in effetti da riflettere. Certo che se la scuola pubblica ha prodotto il suo personaggio e la sua persona allora ha veramente ragione.

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Tutte le preferenze delle comunali martinsicuresi 2012

Dato che ogni analisi, a quest'ora ed alla fine di una giornata come questa, sarebbe parziale e sommaria rimandiamo a domani osservazioni più lucide e fredde. Intanto annotiamo qui i dettagli delle preferenze.


CITTA’ ATTIVA – CAMAIONI 
Stefano Ciapanna 308 Andrea D’Ambrosio 276 Massimo Corsi 163 Marco Ceci 99 Paolo Cistola 68 Sandro De Angelis 111 Olivo De Cesaris 135 Orlando Di Paolo 172 Giulio Eleuteri 157 Boris Giorgetti 133 Silvano Lupacchini 84 Federico Nardi 94 Roberto Prosperi 86 Roberta Spinosi 43 Debora Vallese 102 Sandro Ventresca 73 Solo lista 579
CAMBIAMO INSIEME – BUONASPEME  Gianni Alessandrini 62 Giorgio Anedda 138 Simona Antonini 267 Concetto Benizi 114 Giuseppe Capriotti 183 Gianni Carbone 108 Dante Cicchi 132 Amalia Cocchini 92 Guido D’Ascanio 91 Daniela De Luca 70 Elisa Foglia 76 Marco Foglia 86 Marco Massetti 164 Mauro Paci 111 Massimo Pulcini 108 Paolo Verdecchia 124 Solo lista 390
PROGETTO COMUNE – VAGNONI  Giuseppina Camaioni 173 Marco Bruno Cappellacci 171 Go…