Passa ai contenuti principali

Recluta in prima linea

Risponde agli attacchi politici dell'opposizione, difende l'operato dell'amministrazione, rassicura i cittadini sulle condizioni ambientali del territorio, va sui giornali a presentare le iniziative del Comune, sale sul palco di quasi tutte la manifestazioni culturali, ma sono ancora molte le persone che credono che Massimo Vagnoni stia rischiando di bruciare la propria immagine politica in favore dei politici di lungo corso che dietro un volto giovane, nuovo e pulito stiano mettendo in atto la solita vecchia, immobile e polverosa politica che da sempre è stata alleata delle sfortune di Martinsicuro. Magari il giovane consigliere sa camminare sulle proprie gambe molto meglio di molti anziani volponi della politica locale ma vederlo ricevere veri e propri ordini urlati durante manifestazioni pubbliche da chi è semplicemente a capo del suo partito lascia intendere tutt'altro.
Forse è vero che all'inizio bisogna farsi strada scegliendo anche il compromesso come forma di mediazione, ma questa città, in questo preciso momento ha bisogno solo di uomini liberi e soprattutto liberi di non dover giustificare gli errori del passato.

Commenti

  1. Gli uomini a quanto pare sono liberi fino a quando non "assaggiano" il gusto dell'effimero potere che il ricoprire cariche politiche sembra dare.
    Ieri sul giornale (corriere adriatico), con tono sarcastico, il multidelegato Vagnoni faceva intendere che una parte della minoranza, che si era preoccupata di far rilevare in seguito a segnalazioni di alcuni cittadini la presenza di situazioni di degrado (abbandono di rifiuti per lunghi periodi) o di abbandono (palco lasciato in Piazza Cavour con striscioni penzolanti), stesse solo perdendo tempo in quanto lui aveva già visto tutto e che tutto avrebbe risolto immediatamente non appena "i dipendenti comunali fossero stati disponibili". Naturalmente il tutto dopo aver ben specificato che era stato impegnato in ben altre priorità....a quanto pare prima tra tutte....assecondare i desideri del suo segretario di partito.
    Tra l'altro non sarebbe male capire come mai i dipendenti comunali devono andare a smontare un palco che è di proprietà di una Associazione privata, quella Associazione Carlo V che ha monopolizzato il cartellone di manifestazioni (se non si conoscono quali sono le loro manifestazioni prendere per riferimento quelle con minore presenza di pubblico)martinsicuresi e che ....ma è certo un caso..vede come presidente proprio.....lo stesso referente politico di cui sopra.
    Et voilà....les jeunes...

    RispondiElimina
  2. come addetto alla cultura , per la cultura , pardon per le manifestazioni culturali, spende molto ed a conti fatti di più di quello che apparentemente si fa vedere ( in tempi di ristrettezza ) ; come addetto all'ambiente è sotto gli occhi di tutti l'aumento dell'immondizia ( pluriaumento ) e lo sporco generalizzato del paese ; come addetto al demanio di fatto si è visto ombreggiare la spiaggia si è visto un gra fiorire di ombreggi o di L.R. ad hoc ; quanto al Piano Spiaggia non è stato ancora visto da nessuno nemmeno dai partiti che sorreggono l'amministrazione e meno che mai è stato esibito alla gente .
    chi sarebbe costui ? il volto nuovo di che ?

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Vivere a Martinsicuro

Offriamo un punto di contatto a Susanna.
INIZIO CITAZIONE
Buonasera ho acquistato una casa a martinsicuro e mi piacerebbe conoscere un pò questa città parlando con chi ci vive e ci lavora già. Anche perchè mi sembra di capire che di "problemini" ce ne sono abbastanza. Il mare e il sole sono stupendi, il resto si può migliorare.
Grazie Susanna
FINE CITAZIONE

La questione delle deleghe all'opposizione

La consegna delle deleghe, poi rifiutate, ad Antonini e Vagnoni hanno generato una interessante discussione a seguito del post precedendete.

Mi spiace che una scelta personale come la mia, venga vista ancora come frutto di logiche di partito o di ragionamenti della vecchia politica, da parte di persone che sicuramente non mi conoscono.
In verità le deleghe offerte ritengo abbiano altre logiche ben meno nobili rispetto a quello che vogliono far sembrare . Non entrerò in merito a ciò che penso io sulla iniziativa, ma chiarisco il perchè della mia rinuncia (se può interessare). Dopo che in campagna elettorale hanno buttato su di me solo fango, dopo che per cinque anni mi hanno dipinto come amministratore incapace criticando costantemente il mio operato nei diversi settori di cui mi occupavo (ivi compresa la cultura), dopo che hanno ripetuto fino all'infinito di essere i più bravi in tutto, non mi pare coerente oggi la richiesta della maggioranza, nè lo sarebbe stata una…