Passa ai contenuti principali

Bonifica ed arbusti

Sulla questioncina nata dalla sistemazione di un tratto della bonifica del Tronto, pare si sbagliassero tutti. Nessuno voleva disboscare il fiume, perchè non ci sono boschi da segare come non si tratta di una soluzione al problema dello sfruttamento della prostituzione, perchè ciò non compete ad un intervento di manutenzione di una strada. Qui, un punto di vista più informato.

Commenti

  1. se sul lungofiume del Tronto ci fossero BOSCHI, in giro sulla Bonifica si vedrebbero gli scout, non le prostitute...

    RispondiElimina
  2. Non sono riuscito a leggere tutti gli articoli e i relativi commenti e spero che con questo intervento non sto ripetendo cose già dette. Innanzitutto lungo il fiume Tronto ci sono sia alberi sia canneti (per la maggiore) ed erbe in genere. Vi dico chiaramente che gli alberi cresciuti dentro gli argini andrebbero tagliati tutti o quasi (si potrebbero lasciare i più belli solo se non rappresentano un evidente ostacolo alla circolazione dell'acqua).
    La ragione è semplice: gli alberi presenti all'interno degli argini sono un potenziale rischio idraulico (leggere: alluvione). Non a caso è assolutamente vietato piantare alberi in quest'area (chiedete alla forestale se non ci credete). Però questi sono nati spontaneamente in seguito a lunghi periodi di mancata manutenzione dell'area. Sono inoltre d'accordo con il taglio della vegetazione (erbee e canneti) per favorire i controlli della polizia lungo la bonifica. Infatti una fitta vetegazione rende facile la fuga in caso di controlli. Ora questo non significa risolvere il problema della prostituzione (e penso che non lo abbia pensato nessuno) ma sicuramente servirebbe a rendere agevole il lavoro alla polizia per eventuali controlli, e renderebbe l'area più pulita e più facile da pulire dai profilattici e rifiuti vari (tutti i disonesti che vogliono scaricare qualcosa illegalmente, se possono, lo fanno
    lungo il Tronto, favoriti dalla fitta vegetazione). In fin dei conti, o meglio, fatti due conti, dovrebbero essere proprio gli amanti della natura i primi a chiedere il taglio delle erbe, dei canneti e degli alberi cresciuti all'interno degli argini. E diciamo poi che dovrebbe essere interesse di tutti i sindaci
    della vallata (compreso Martinsicuro) effettuare questo taglio perchè, ripeto, prima di tutto è un problema idraulico:
    piena del Fiume Tronto (con tempi di ritorno ogni 20-30 anni) + ostacoli lungo il corso dell'acqua (alberi) = alluvione.
    Della serie "come darsi la zappa sul piede".
    Se i sindaci hanno capito questa equazione, da domani sono già all'opera (leggere: con motosega in mano).
    Buona Giornata

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Vivere a Martinsicuro

Offriamo un punto di contatto a Susanna.
INIZIO CITAZIONE
Buonasera ho acquistato una casa a martinsicuro e mi piacerebbe conoscere un pò questa città parlando con chi ci vive e ci lavora già. Anche perchè mi sembra di capire che di "problemini" ce ne sono abbastanza. Il mare e il sole sono stupendi, il resto si può migliorare.
Grazie Susanna
FINE CITAZIONE