Passa ai contenuti principali

Esperienze da provare

Alcuni dipendenti del Comune di Martinsicuro minacciano di scioperare. E mentre il numero di disoccupati cresce a dismisura c'è chi incrocerebbe le braccia per il tardato pagamento di qualche centinaio di euro.

Commenti

  1. Ma questi signori la vergogna la conoscono!

    RispondiElimina
  2. Oramai con la delocalizzazione nei nuovi paesi emergenti,
    gli unici lavori sicuri sono nella sanità e nell' amministrazione.
    Ma siccome è solo l'industria che produce ricchezza,
    e non certo i burocrati, negli anni futuri, prosciugati
    anche gli ultimi risparmi, saranno caxxi amari anche per loro.

    RispondiElimina
  3. ma fate i seri! c'è gente che non sa dove sbattere la testa a cusa del lavoro e voi con un lavoro più che sicuro vi permettete di fare pure le proteste?! quei soldi non ve li tocca nessuno e per rispetto di chi un lavoro neppure cel'ha potreste anche aspettare qualche mese senza fare tante sceneggiate!!! ci sono operai che aspettano in silenzio da mesi il pagamento degli straordinari solo per dare una mano all'azienda in cui lavorano, per aiutarla a sopravvivere... fate una cosa cari dipendenti comunali e vigili: licenziatevi ed andate a cercarvi un lavoro dove vi pagano meglio, vorrei proprio vedere le risate che si farenno le aziende qa cui presenterete le vostre referenze per un assunzione. tornate alla realtà che siete ancora in tempo...

    RispondiElimina
  4. ma fate i seri! c'è gente che non sa dove sbattere la testa a cusa del lavoro e voi con un lavoro più che sicuro vi permettete di fare pure le proteste?! quei soldi non ve li tocca nessuno e per rispetto di chi un lavoro neppure cel'ha potreste anche aspettare qualche mese senza fare tante sceneggiate!!! ci sono operai che aspettano in silenzio da mesi il pagamento degli straordinari solo per dare una mano all'azienda in cui lavorano, per aiutarla a sopravvivere... fate una cosa cari dipendenti comunali e vigili: licenziatevi ed andate a cercarvi un lavoro dove vi pagano meglio, vorrei proprio vedere le risate che si farenno le aziende qa cui presenterete le vostre referenze per un assunzione. tornate alla realtà che siete ancora in tempo...

    RispondiElimina
  5. Caro Gibo, visto che fai il moralizzatore perchè non ci dici che lavoro fai?

    RispondiElimina
  6. Concordo con Gibo, chi stà troppo bene talvolta si lamenta
    per paura che gli invidiano il guadagno :D
    Sveglia gente, ci sono centinaia di operai con famiglia,
    licenziati dalle ditte che delocalizzano nei nuovi paesi
    emergenti.
    La ricchezza la fanno le Industrie, tutto il resto è fantasia, se chiudono le fabbriche, addio PIL e ControPIL, si torna indietro al 1930, Campagna e Latifondisti, come nel sudamerica.

    RispondiElimina
  7. Cmq. perchè non parliamo di quella caxxo di rotatoria
    che stanno realizzando da almeno 2 anni sul ponte di Tronto,
    creando code kilometriche e incazzature a tutti gli automobilisti in transito ?

    RispondiElimina
  8. chi ha lavorato deve essere pagato ! un governo normale deve creare lavoro o deve inventarselo per darlo a tutti , così è per l'aspirante Duce o , nel piccolo , per il nostalgico Podestà . Non mettete gli operai , pardon i dipendenti , gli uni contro gli altri , perchè il risultato sarà la disoccupazione , il lavoro in nero , ecc......
    la pubblica amministrazione è utile quanto l'impresa privata .
    la miglior cosa sarebbe tornare a mattere mano al sistema elettorale per tornare veloci proporzionale ; anche le rotatorie si finiscono prima .
    cordiali saluti

    RispondiElimina
  9. Non capisco proprio certe prese di posizione apparse qui sopra!
    Il pagamento del lavoro prestato oltre l'orario di servizio, come pure delle indennità di turno, notturna e festiva, fa parte dei sacrosanti diritti di ogni lavoratore ed è quanto pattuito con il Contratto Collettivo di Lavoro o con accordi separati con le varie Amministrazioni.
    Ora se un sindacato decide di scrivere una lettera in cui minacciano di proclamare lo stato di agitazione - e non lo sciopero! - come arma di pressione sull'Amministarzione Comunale affinchè tenga fede ai suoi elementari impegni, dopo mesi di latitanza, a me sembra del tutto naturale!
    Probabilmente anche la CISL e molti dipendenti comunali - gli stessi che nel passato sono stati sempre da quella parte!!! - hanno perso la fiducia su questi amministratori...

    RispondiElimina
  10. la Legge 12 giugno 1990, n. 146 vieta alla Polizia Municipale di fare sciopero... tutt'al più, il personale dipendente potrà rinunciare allo svolgimento del solo straordinario programmato ma non di quello eccedente. Cari Vigili fate bene a lamentarvi per il mancato pagamento delle indennità accessorie (le indennità fisse sono relative solo allo stipendio che vi è stato sempre corrisposto) ma ricordate che siete sempre degli uomini in divisa... Ricordatelo anche quando siete in servizio e non solamente il 27 del mese... P.S. alla Polizia di Stato hanno ritardato il pagamento delle indennità accessorie anche per sei mesi...

    RispondiElimina
  11. Mi sembra, da come leggo dal giornale che la questione riguarda tutto il personale del comune di martinsicuro.

    RispondiElimina
  12. la ricchezza deriva dall' industria, dall' agricolutra, dalla pesca e dalle miniere, non dai burocrati.
    L'industria delocalizza, le miniere non le abbiamo,
    i prodotti agricoli li importiamo dal brasile.
    cosa ci resta ? un pacco di carte bollate da timbrare ?

    RispondiElimina
  13. O.T.:
    All'anonimo che vuole che si parli della rotatoria: xchè invece di sparare off topics (per essere elegante) non vai pure tu a dare una mano a finire la rotatoria? Così magari, con il tuo "prezioso" coordinamento, probabilmente la finiscono prima... ma và....

    RispondiElimina
  14. immaginate una bella rivoluzione a cui seguirà un gran bel disordine sociale e poi magari un dittatore o un direttorio di fenomeni ; alla fine si dovrà ricominciare ! e dove pensate si ripartirà se non dalla amministrazione pubblica ! l'amministrazione pubblica è e sarà la spina dorsale di ogni sistema; diciamecelo è mondo a parte ; è in grado di far lavorare i ciechi, i mutilati , i ritardati , i diversamenti abili , i raccomandati , gli imboscati , i grassi , i bassi .... e ciò nonostante ha fatto passi da giganti .
    cordiali saluti .

    RispondiElimina
  15. Certo....comodo andare sui giornali a dire...abbiamo fatto la rotatoria facendo anche mettere una bella foto vicino con il sorriso a 32 denti e invece dire...vai tu a finire la rotatoria... il coordinamento lo deve3 dare chi prende i soldi pubblici per fare questo lavoro....e quando quando si lavora male o si ritarda si applicano penali come avviene tra privati ma già...tra privati i soldi sono prpri, in questo caso sono pubblici quindi...sperperabili....

    o.t......ma và tu , và---

    RispondiElimina
  16. come si dice a Martinsicuro 7 la tù... la ragione si dà a...

    RispondiElimina
  17. risopndo all' ot di sabato 29 maggio 2010 20.05.00 GMT+02.00,
    Io ci vado pure a dare una mano per finire la rotatoria,
    tu invece vai a raccogliere le opinioni degli automobilisti fermi da mezz'ora.

    RispondiElimina
  18. Peccato che anch'io sia uno di quelli fermi in coda... e sopporto xchè sono consapevole che un piccolo disagio oggi porta ad un miglioramento domani... e qui facciamola finita con gli O.T.!

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Tutte le preferenze delle comunali martinsicuresi 2012

Dato che ogni analisi, a quest'ora ed alla fine di una giornata come questa, sarebbe parziale e sommaria rimandiamo a domani osservazioni più lucide e fredde. Intanto annotiamo qui i dettagli delle preferenze.


CITTA’ ATTIVA – CAMAIONI 
Stefano Ciapanna 308 Andrea D’Ambrosio 276 Massimo Corsi 163 Marco Ceci 99 Paolo Cistola 68 Sandro De Angelis 111 Olivo De Cesaris 135 Orlando Di Paolo 172 Giulio Eleuteri 157 Boris Giorgetti 133 Silvano Lupacchini 84 Federico Nardi 94 Roberto Prosperi 86 Roberta Spinosi 43 Debora Vallese 102 Sandro Ventresca 73 Solo lista 579
CAMBIAMO INSIEME – BUONASPEME  Gianni Alessandrini 62 Giorgio Anedda 138 Simona Antonini 267 Concetto Benizi 114 Giuseppe Capriotti 183 Gianni Carbone 108 Dante Cicchi 132 Amalia Cocchini 92 Guido D’Ascanio 91 Daniela De Luca 70 Elisa Foglia 76 Marco Foglia 86 Marco Massetti 164 Mauro Paci 111 Massimo Pulcini 108 Paolo Verdecchia 124 Solo lista 390
PROGETTO COMUNE – VAGNONI  Giuseppina Camaioni 173 Marco Bruno Cappellacci 171 Go…