Passa ai contenuti principali

Sciur Erosione come la va

Certo che in un anno, in questa città, ne sono successe di cose. Politici inciampati in almeno una dozzina di gaffe, ambiguità e leggerezze, imprenditori che hanno inguaiato società sportive, comuni cittadini che hanno avuto memorabili alzate d'ingegno. Sarebbe simpatico ricordarne almeno un paio per ogni anno. Così, giusto per sorridere quando tra dieci o vent'anni ci guarderemo indietro e penseremo a quella persona o quell'evento così curiosi, rappresentativi ed originali da essere in grado di identificare un'intero anno. "Ti ricordi quell'anno che ...?"
La pro loco di Martinsicuro si è inventata una cosa simile, ma con una visione dai contorni decisamente sfuocati.

Commenti

  1. Ma una Associazione che, a detta loro, è costretta a fare i conti con i contributi elargiti dal comune, può fare una manifestazione del genere senza stare attenta a quello che fa o dice?
    Direi proprio di no e allora via a premiare una persona di sicuro spessore ma che sicuramente per il 2009 non può essere rappresentata come la più rappresentativa in ambito comunale ma che comunque permette di non scontentare nessuno al pari di premiare il Parroco.
    Mi sa che se si fossero premiati quei ragazzi della Polizia che per pochi mesi sono stati a Martinsicuro facendo sentire tangibilmente a tutti maggiore sicurezza non si sarebbe sbagliato nulla...
    E per il tapiro si dà all'erosione in modo da sdoganare l'idea che in fondo a Martinsicuro tutto va per il meglio se non fosse per il ...destino cinico e barbaro ...che fa si che la spiaggia venga erosa..
    Che poi sei spendano decine di migliaia di euro per svuotare dalla sabbia il porto ogni anno...pazienza..
    Che poi in Via Marconi gli abitanti si stiano sgolando a denunciare che non ce la fanno più a vivere a contatto con gli ..effluvi ..del depuratore...pazienza
    Che poi quello scandalo che è rappresentato dall'ecomostro, Nessie, docup pesca che dir si voglia e che ancora non apre e già si è costretti rimane li a dimostrare l'inettitudine di alcuni a danni di molti ...Pazienza
    Che non si sia riusciti in un anno ad assegnare i box facendo si che la struttura fosse lasciata abbandonata in modo tale che già oggi, senza che il Comune sia riuscito a incassare un euro, deve già spendere soldi della collettività (oltre a quelli già sprecati) per sostituire i vetri rotti da vandali...Pazienza
    Che le strade cittadine, da Via de Pinedo a Villa Rosa a Via Abruzzi a Martinsicuro, per par condicio, sembrino strade da terzo mondo...Pazienza
    Che poi la stagione estiva scorsa i rifiuti urbani venissero raccolti finanche nel pomeriggio facendo si che le buste rimanessero in bella vista sul lungomare anche fino alle 15.oo...Pazienza
    Che poi Piazza Cavour sia oramai territorio conquistato (tolto per le poche ore della domenica mattina) da extracomunitari e gente di malaffare...Pazienza...
    Che poi sul lungomare di Villa Rosa, Via Baracca, Via Taormina durante il giorno si eserciti il mestiere più antico del mondo e che la cosa sia palesemente visibile a tutti..tranne a coloro che dovrebbero vietare che ciò avvenga...Pazienza..
    Che poi la stagione turistica scorsa potrebbe essere ricordata come la stagione dell'anarchia con frotte di abusivi che hanno fatto ciò che hanno voluto dentro e fuori le isole pedonali...Pazienza...
    E poi....e poi...e poi...si potrebbe continuare...ma non dimentichiamo il problema principale di Martinsicuro, mi raccomando...L'EROSIONE!!
    Non so se qualcuno può essere d'accordo ma in questo caso il Presidente della Pro Loco (e mi riferisco a lui solo in quanto ricopre questa carica, nulla di personale naturalmente) ricorda la situazione in cui nel film Jonny Stecchino, Roberto Benigni si reca in Sicilia e, in macchina con lo "zio" questo cerca di rappresentargli i problemi della Sicilia dicendo che ...sicuramente...senza dubbio....il problema più grande di Palermo era....IL TRAFFICO!! ..

    RispondiElimina
  2. Miami Beach aveva il problema dell'erosione , nel contempo cresceva quello della criminalità.
    risolto il primo , d'incanto , con il ritorno del turismo , si è risolto il secondo.
    sarà strano quello che vi dico ma è andata proprio così.
    gabriele de Santis

    RispondiElimina
  3. Caro anonimo, anzitutto quando si vuole criticare cerca di essere più serio ed informarti su come stanno le cose e poi abbi il coraggio TU CHE CRITICHI DI QUASI CODARDIA LA PRO LOCO di non essere anonimo (CIO' CONTRADDICE LA TUA TESI). Per rimettere le cose a posto visto che tu vuoi "sfocare" le cose ti dirò anzitutto che il premio non lo decide la pro loco, ma i cittadini e per tale scopo sono state distribuiti ogni anno 10.000 cartoline insieme al depliant, poi hanno votato tutti quelli che abbiamo invitato alla serata in modo assolutamente autonomo (la tua scheda quale era visto che sei così interessato al bene collettivo). Il popolo ha deciso votando quale tema doveva essere il vincitore, ma la pro loco ha fatto di più e non si è limitata e menzionare solo quello ma quasi tutti i temi votati dai cittadini e se leggi i giornali molti di quelli di cui tu citi sono stati ampiamente evidenziati sia nel corso della serata che dai giornali. La pro loco con questo premio non si erge a giudice, ma si limita a dare voce a chi non l'ha mettendo sotto i riflettori ciò che la gente dice. Il fatto che l'erosione non sia poi un problema questo lo dici tu, l'avv. De santis che non si è trincerato dietro l'anonimato come te ti ha anche risposto con una sua motivazione. NON VOGLIO AGGIUNGERE ALTRO PERCHE' A CRITICARE SI FA' PRESTO IL DIFFICILE E' METTERCI LA FACCIA COME FACCIAMO NOI LAVORANDO DA VOLONTARI PER NOSTRA CITTA' E NON FACENDO L'ANONIMO DI TURNO. Riguardo al fatto che la pro loco vive di contributi del comune anche questo è falso infatti la rassegna stampa in merito ti smentisce ampiamente, infatti proprio pochi giorni fà è uscito un'articolo che diceva che ci sono stati periodi in cui il comune ha contribuito per circa 30 euro al giorno alle nostre manifestazioni. Il comune ci fà pagare anche il suolo dove noi facciamo le feste per i cittadini, le affissioni sugli eventi ed a fronte di un cartellone di iniziative validissime per tutto l'anno contribuisce per soli 1500/2500 euro l'anno; Tutto il resto noi lo organizziamo con fondi reperiti grazie al nostro lavoro da volontari a fovore della crescita del luogo. Vieni a farlo tu l'associazione che rappresento è aperta a tutti.......tra poco si rifanno le cariche se vuoi ti presento come candidato poi una volta dentro ti rendi conto di quanto sia sofferto voler bene alla nostra città. Se c'è qualcuno che gode della benevolenza dei nostri politici quelli non siamo proprio noi, infatti siamo quelli che stanno ai loro margini........sarà forse proprio perchè non siamo così accondiscendenti come tu dici. In merito alla mia persona tutti conoscono bene il mio carattere che di servilismo proprio non ha nulla........
    MASSIMO CLEMENTONI PRESIDENTE PRO LOCO
    (IO MI FIRMO E NON MI NASCONDO)

    RispondiElimina
  4. Probabilmente il secondo s'è risolto perchè, con il ritorno dei turisti, sono tornati pure i poliziotti. Resta il fatto che Miami Beach ha risolto il problema dell'erosione... e allora andiamo a vedere come cavolo hanno fatto, facendola finita con costose e alla lunga inutili operazioni-tampone.

    Comunque a Martinsicuro il problema della criminalità sempre più invadente non è dato tanto dalla mancanza di turisti, quanto dalla scomparsa del senso civico dei Martinsicuresi che ululano come pochi sanno fare, ma oltre non vanno. Se non sbaglio anche questo tema è stato toccato dalla Pro-Loco nella cerimonia del Tapiro. Forse erano "sfuocati" i contorni, ma non il cuore del problema.
    I miei complimenti a Clementoni e compagnia.

    RispondiElimina
  5. Torno poi ad aggiungere che non sai ciò che dici......il premio alla personalità è andato al TENENTE COLONNELLO DEI CARABINIERI GARGARELLA proprio per la sicurezza......prima leggi e poi scrivi, ma forse tu non sai nemmeno chi è........
    Al di là di tutto la nostra è stata proprio una bella iniziativa e la stampa ci ha dedicato pagine intere proprio per l'originalità e la fierezza di cui in altri paesi altre associazioni servili non hanno il coraggio di fare...........ma ciò che ci interessa e che la gente finalmente ogni anno ha una voce che si vede e si sente.
    MASSIMO CLEMENTONI
    PRESIDENTE PRO LOCO

    RispondiElimina
  6. Mi sento di tributare un plauso sincero a Massimo Clementoni, non tanto per quello che ha scritto qui, quanto perchè con la sua instancabile verve riesce a ridestare l'entusiasmo popolare più genuino. E questa, al di là di tutti i mali che affliggono la nostra città e delle ricette più o meno praticabili che si vogliono prospettare, è una dote di indubbio spessore.

    RispondiElimina
  7. Considerati gli inisistenti mezzi che ha a disposizione Clementoni è un grande, senza armi, senza esercito, senza fondi riesce con la sua genialità ed impegno forsennato a raggiungere gli obbiettivi.....ed a volte tocca anche argomenti sociali e quelli legati ai problemi della cittadina e di certo non è un "servo del potere" anzi spesso bacchetta anche i potenti, non mi risulta che sia uscito mai un'articolo servile verso il potere. Spesso invece scrive sui giornali accendendo i riflettori su quello che non và, per il posto di polizia aveva messo a disposizione anche i locali personali e della sua famiglia gratis (riportato sulla stampa). Inoltre è un martinsicurese verace e non si affligge quando ci sono delle difficoltà, io gli faccio i complimenti, la pro loco sotto la sua presidenza ha cambiato completamente stile ed immagine, le stesse infatti ne risultano notevolmente migliorate ed anche le manifestazioni che organizza riscuotono un notevole successo anche a favore della nostra cittadina. Di certo non organizza le seratine filoamministrative di concertini o musicanti con il pubblico di 10 o 20 persone, che purtroppo costano alle tasche dei contribuenti ma si fanno solo perchè dietro c'è qualcuno che è più gradito al potere........finiamola con il dare addosso a quelli che fanno qualcosa di buono per Martinsicuro. Io alla serata del premio e del tapiro c'ero ed è stata veramente bella addirittura c'era ROCCO EN ROLLO di colorado caffè ed anche i fuochi d'artificio, in diversi anni non ho mai visto una serata così piena di cose. Nell'occasione mentre leggeva i temi tapiri (ed erano tanti) ha battuto molto anche sull'appalto della pubbliluce, sulle strade, sulla sicurezza ed extracomunitari e su piazza cavour.....non è stato sicuramente un atteggiamento da allineato, per me ha dimostrato un puro spirito libero.

    RispondiElimina
  8. ... scusate ma non posso smettere di ridere dopo aver letto di miami...

    RispondiElimina
  9. Mmmmhh....non mi sembrava di essermi espresso in modo tale da voler suscitare un polverone, cercherò magari di essere più chiaro. Come mi sembra di aver ben specificato nulla di personale verso Massimo Clementoni ma d'altronde mi sembra logico che come, credo, ami prendersi gli encomi per il lavoro che svolge ricoprendo l'incarico di Presidente della locale Pro Loco debba essere disposto ad accettare le critiche. Le reazioni eccessive, seppure chi lo conosce sa che lo stesso è sempre pronto a difendere a spada tratta il lavoro suo e dei suoi collaboratori, non credo servano in quanto, magari, spostano il discorso su un terreno poco edificante.
    Nessuna accusa di codardia, figurati, ho parlato solo di opportunità e credo converrai anche tu che una Associazione quale quella che presiedi ha comunque necessità di tenere i rapporti su una linea "morbida" o vuoi negare che, ad esempio, all'epoca dell'amministrazione Maloni facevi una certa fatica ad ottenere anche solo quei, come dici, 30 euro per serata di media rispetto a ora? Il termine sfocato lo ha usato Martinsicurocity e io probabilmente non sono stato capito, o magari mi sono espresso male. Non voleva essere assolutamente mia intenzione sminuire l'iniziativa, tanto di cappello per chiunque tolga tempo ai propri interessi per dedicarsi a organizzare qualsiasi cosa possa creare aggregazione e movimento in un paese in cui Dio solo sa quanto c'è bisogno di unione. Detto questo ribadisco però il concetto per cui l'erosione non è certo quello che potrebbe essere definito il problema principe per il 2009 nella nostra Città. Riguardo al premio alla personalità (so benissimo chi è, credimi) credo di aver capito che è stato votato dai partecipanti alla serata e la cosa allora può avere senso in quanto, scusa ma ne converrai, era proprio strano il fatto che la maggioranza dei martinsicuresi e non avesse potuto indicarlo a distanza di anni sui coupon per il voto. Se poi tu dici che sulla maggioranza dei coupon "il popolo" la dove andava indicato il tema maggiormente sentito ha scritto "l'erosione costiera" non posso che crederti ma certo, passami la battuta, si fosse trattata di una elezione qualcuno avrebbe richiesto il riconteggio delle schede....considerando quanti e quali problemi nel 2009 hanno assillato i cittadini...
    Non è mia intenzione alimentare polemiche, la mia voleva solo essere una critica che poteva essere presa per quella che è, magari antipatica ma una semplice critica, senza voler per forza volersi ergere a filantropi disinteressati.
    Non ho mai scritto infatti che la pro loco vive di contributi del comune ma solo che deve fare i conti anche con i contributi eleargiti da questo. D'altronde anche sulla stampa nel riportare notizie sulla serata si parla del fatto che si è battuta cassa verso il Consigliere Vagnoni per la prossima stagione, così magari si capisce che ho letto. E magari non è il caso di considerare tra le serate per cui si dividono i contributi ottenuti anche le molteplici sagre che da luglio ad agosto l'Associazione organizza in quantole stesse servono proprio per autofinanziamento (e per favore non venite a dire che ci si va pari...altrimenti non ci sarebbe motivo per alterarsi ogni qual volta una qualche amministrazione prova a dire di ridurle perchè i ristoranti si lamentano), e naturalamente non bisognerebbe considerare solo i contributi dati direttamente all'Associazione ma anche quelli elargiti di volta in volta per singole manifestazioni oltre al fatto che spesso il Comune mette a disposizione tavoli, personale e logistica....che comunque hanno un valore.

    RispondiElimina
  10. da sopra.....Detto questo, ribadisco il concetto per cui la critica non è destinata alle persone che compongono la Pro Loco o al loro lavoro ma semplicemente alle situazioni che venivano specificate nel post che ha poi fatto scaturire i commenti.
    Nessuna accusa di servilismo, e il fatto dell'anonimato, non avendo usato nè termini denigratori nè avendo rivolto offese che richiederebbero di essere sanate con un duello all'alba, non credo debba essere considerato un problema....ma magari sbaglio e in certi casi diventa più importante CHI dice le cose rispetto a COSA si dice...anonimo di turno si può essere anche se ci si firma ma si dicono fesserie.
    Ora ti auguro, insieme ai tuoi collaboratori, buon lavoro per il futuro, ti ringrazio per l'invito a candidarmi dentro l'Associazione ma sono convinto che non potrei aggiungere nulla a quanto fate voi e poi....preferisco far quel che posso e voler bene alla Città dove vivo senza vivere la cosa.... con sofferenza.

    E adesso vado a studiarmi come hanno fatto a Miami Beach....ma considerando che esiste anche Miami City che mi risulta avere situazioni alquanto problematiche non vorrei che si potesse fare un paragone come tra Napoli Città e la Costiera Amalfitana...

    RispondiElimina
  11. Lasciare un proprio commento in forma anonima è un diritto di tutti. Basta essere educati e dimostrare rispetto per le posizioni altrui. Poi, di tutto il resto si può discutere.

    RispondiElimina
  12. La valorizzazione di un territorio passa attraverso il coinvolgimento attivo delle persone che lo animano. E' solo attraverso la condivisione della passione e dell'esperienza che si potrà generare valore.Non per artificio delle istituzioni.Matteo Bianchini.

    RispondiElimina
  13. Io penso che proprio non vuoi capire e ti ostini a voler per forza sminuire il valore di ciò che facciamo, il fatto che non noi ma i cittadini hanno indicato il tema tapiro è reale......se poi vuoi discutere pure su ciò che la gente dovrebbe pensare fai pure, ma la realtà ti smentisce e visto che dici che non hai detto nulla di male non capisco come non hai nemmeno il coraggio di dichiarare la tua identità. IL MIO INVITO E' REALE CANDIDATI ALLA PRO LOCO INVECE DI TIRARE PIETRE IN ANONIMATO E DIMOSTRA DI SAPER FAR MEGLIO.........TE NE SAREI VERAMENTE GRATO E SOLLEVATO DA MOLTEPLICI IMPEGNI CHE MI DISTOLGONO ANCHE DALLE MIE ATTIVITA', (l'invito è reale)comunque le schede sono numerate e controllabili in qualsisi momento da chiunque.....se non ci credi vieni e te le faccio vedere, non abbiamo segreti. COMUNQUE NELLA STAMPA DI OGGI SI EVINCE CHIRAMENTE CHE LA POLITICA SI E' MOSSA LA STAMPA HA DATO MOLTISSIMO RISALTO ALLA NOSTRA INIZIATIVA....ED ALMENO I RIFLETTORI SI SONO ACCESI ED IL NOSTRO SCOPO DI DARE VOCE ALLA GENTE SI E' REALIZZATO.......MA FORSE PER TE NON AVERE PIU' TURISMO E SOLO UN FATTO MINORE.........PENSALA COME VUOI MA NON CREDO CHE LA GENTE SIA DEL TUO STESSO AVVISO.
    Addirittura parli di valore aggiunto del comune che contrariamente a quanto tu dici ci riduce pure a montare i palchi di persona, perchè i loro dipendenti non possono farlo (ne abbiamo 116 circa contro 43 di alba adriatica).........se non ci credi vieni tu a montarli invece che debba farlo io a ferragosto o i consiglieri della pro loco............vieni e ti dimostro che è faticoso e fà inkazzare il fatto che la collaborazione con i volontari è inesistente............., parli poi di panche e tavoli.....non sai proprio cosa dire per denigrare...........noi abbaimo prestato in più occasioni il materiale agli altri....il comune ha solo 6/7 tavoli noi ne abbiamo un magazzino costruito con anni di volontariato e sacrifici dei soci.........diceva totò "MA MI FACCIA IL PIACERE"......QUANDO PARLI SAPPI CIò CHE DICI SENNO' SEI SOLO UN TIRATORE SCELTO COME SANDOKAN (te lo dico in martinsicurese) TIR LI PRET E NNASCONN LI MA'.........
    Nelle tue parole c'è un insanabile voglia di sminuire, criticare ma pochissima voglia di fare........come tu dici preferisci scappare dalla sofferenza ; purtroppo io sono molto diverso da questo modo di essere e di vivere, per cui ti lascio alle tue convinzioni che per fortuna non sono quelle della maggioranza dei cittadini.
    Puoi criticare quello che più ti fà piacere, ma la sterilità non porta nulla di buono, ti ringrazio perchè, grazie anche alle tue critiche la linfa vitale della mia laboriosità ha motivo di trarre nutrimento.
    Un sincero ed amichevole saluto.
    MASSIMO CLEMENTONI
    PRESIDENTE (PRO TEMPORE) DELLA PRO LOCO DI MARTINSICURO

    RispondiElimina
  14. Clementoni quest'estate in occasione della notte solare realizzata insieme alla mia Repubblica Marinara era con me, altri volontari della Pro-loco e altri ragazzi della repubblica a smontare il palco al tempo libero e a rimontarlo al molo.Pochi presidenti della Pro-loco lo fanno.Non sarà mica che Clementoni è diventato un operaio comunale e nessuno lo sa?ai posteri l'ardua sentenza...

    RispondiElimina
  15. Caro anonimo, ho assistito da esterno a questa polemica innescata con il mio collega Massimo Clementoni, non posso rimanere indifferente a quanto leggo. Le critiche amico mio sono bel accette quando arrivano da persone che si adoperano con la stessa intensità, ma quando arrivano da chi si trincera dietro un anonino e forse come dici tu, facendo anche nulla per questo paese credimi si fa fatica ad accettarle.Io ti rivolgo lo stesso invito del mio collega vieni in Pro Loco, vieni a vedere quanta fatica si fa, quante notti tolte alla propria famiglia ed al proprio lavoro, vieni a vedere quant'è il contributo che riceviamo, e cosa riusciamo a fare. Per quello che dici riguardo a panche e tavoli e personale del comune, be amico mio forse tu vivi altrove, se hai voglia ti facciamo vedere le ricevute di dove le affittiamo ti invitiamo anche a venire a venire a vedere il patrimonio che negli anni abbiamo messo da parte per la comunità, tavoli sedie cavi elettrici quadri elettrici pannelli portafoto e quant'altro possa servire per realizzare quanto ci si prefige, l'unica cosa che ci offre oltre al mitico contributo di circa 2500,00 euro forse il palco , ma non sempre perchè va diviso tra oltre 20 associazioni e mi tengo basso. Io nei giorni di agosto sono anni che lo affitto. Detto questo ma potrei continuare per un giorno, dico che si può comunque migliorare e le critiche ben vengano, ma criticare e basta è da ipocriti vieni a lavorare per il tuo paese.CORDIALMENTE ARMANDO TRIBUIANI ( PRESIDENTE PRO TEMPORE )PRO LOCO VILLA ROSA

    RispondiElimina
  16. va bè, e che vi devo dire, ci mancava solo la solidarietà tra filantropi....visto che a quanto pare è inutile che vi devo dire....per usare anche io un modo di dire locale quando una delle parti vuole a tutti i costi avere ragione... e va bè, sett' è la tu'....
    Non c'è bisogno di vederer alcuna ricevuta, tutti a posto in coscienza? Bene, ci mancherebbe che qualcuno voglia mettere in dubbio le persone che lavorano per il bene del popolo. Buon proseguimento....

    RispondiElimina
  17. Caro anonimo contestatore proprio oggi abbiamo ricevuto una convocazione da parte di un'emittente a livello regionale che interessatissima alle nostre iniziative ha voluto dedicarci una trasmissione apposita. Evidentemente ciò che facciamo non è così sfuocato come detto da te e lo testimonia anche la reazione di alcuni cittadini che qui leggo e che certamente non ti hanno visto farti il mazzo come noi; ordunque tu dici il diritto alla critica è inviolabile ed io aggiungo allora anche che l'espressione della maggior parte della gente è diversa da come tu la pensi.......ripetta anche tu quelli che dicono il contrario di te. Comunque ancora una volta ti rinnovo il mio invito a fare di meglio venendo in pro loco (lo ripeto per la terza volta e non dico tanto per dire) e di avere il coraggio di uomo a dirmele in faccia certe cose (mica ti mangio, sono piccolo e non sono un'orco), se poi preferisci rimanere anonimo perchè la forza delle tue idee deve rimare occulta chissà per quale motivo, allora il mio sospetto che tu sia proprio uno di quelli della politica diventa inevitabilmente forte, come forte è l'odore delle tue parole e modi di fare......TIR LI PRET E NNASCUNN LI MA'. Metti la tua faccia in ciò che dici (finora scappi e sei nelle tenebre anche se ho già capito chi è dietro questo anonimato) siamo in democrazia ed almeno così potrò avere di te una maggiore considerazione e stima anche solo per il fatto di poterci guardare negli occhi e capire la nostra interiorità.
    Il tuo modo di dire è allusivo e pernicioso votato solo a colpire a tutti i costi, oppure sembra dettato dal rancore gratuito verso tutto e tutti........basta vedere che nemmeno le parole degli altri ti fanno desistere ed addirittura non ti và bene che un collega come ARMANDO TRIBUIANI POSSA DIRE LA SUA PERCHE' PER PORTARE AVANTI LA SUA ASSOCIAZIONE CI SOFFRE DI PERSONA. Hai messo in dubbio anche il mio carattere.........e poi dici nulla di personale..........sei un campione di ipocrisia.
    CHIUDO DICENDOTI SOLO CHE O DAI LA DIMOSTRAZIONE DI FARE QUALCOSA DI CONCRETO PER LA NOSTRA CITTA' ESPONENDOTI COME NOI ANCHE ALLE CRITICHE INGIUSTE OPPURE SE VUOI RESTARE IN PANTOFOLE COMODAMENTE IN ALTRI AMBITI ABBI ALMENO IL BUON SENSO DI ACCENDERE IL CERVELLO PRIMA DI DARE SFOGO ALLA TUA LINGUA GRATUITAMENTE.
    Tutto ciò non lo scrivo per difendere a spada tratta ciò che faccio, anche se confortato dalla stima di molti, ma nella speranza che da questo discorso anche tu possa trarne una riflessione ed in ogni caso ti invio il mio affettuoso e cordiale saluto.
    MASSIMO CLEMENTONI
    PRESIDENTE (PRO TEMPORE) PRO LOCO MARTINSICURO

    RispondiElimina
  18. Caro Massimo, falla finita.

    RispondiElimina
  19. bastian contrariogiovedì, marzo 04, 2010

    Ringrazio l'ultimo anonimo, perchè con quattro semplicissime parole mi ha fatto sbellicare dalle risate!!!!

    RispondiElimina
  20. Anonimo in pantofole sei ridicolo!

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Vivere a Martinsicuro

Offriamo un punto di contatto a Susanna.
INIZIO CITAZIONE
Buonasera ho acquistato una casa a martinsicuro e mi piacerebbe conoscere un pò questa città parlando con chi ci vive e ci lavora già. Anche perchè mi sembra di capire che di "problemini" ce ne sono abbastanza. Il mare e il sole sono stupendi, il resto si può migliorare.
Grazie Susanna
FINE CITAZIONE