Passa ai contenuti principali

Mai domani

Qualche post più indietro si è aperta un’interessante discussione basata principalmente sulle osservazioni delle alternative future della politica martinsicurese.

Oggi le forze di opposizione si mostrano zelanti e severe ad ogni passo falso della giunta di Di Salvatore. Città Attiva, gruppo di ex AN, Partito Democratico e forse una corrente dell’ UdC stanno facendo sempre più forza sull’incerto operato dell’ attuale amministrazione per mostrare le proprie referenze rimarcando le lacune della maggioranza. A volte si tratta di analisi di natura tecnica estremamente interessanti, altre volte invece di semplici attacchi rivolti ad appagare il narcisismo di alcuni politici che non si sentono più al centro della scena, ma che sanno consolarsi anche con un trafiletto sul giornale locale.

Tutto questo vibrare di attenzioni verso “le scelte migliori da fare per Martinsicuro” però non lascia spazio a vere dimostrazioni di talento ed innovazione. Mancano le iniziative nate fuori dal consiglio comunale e manca la dimostrazione di sapersi rinnovare senza perdere continuità nei progetti. Questo vuol dire che mancano mezzi e visione del futuro.

Insomma, ancora non riusciamo a strutturare la realtà di largo respiro che a Martinscuro è sempre mancata. E se questo seme non germoglia ora di certo non potrà farlo in campagna elettorale.

Commenti

  1. Giovane ucciso in rissa nel Teramano

    http://www.corriere.it/cronache/09_novembre_11/giovane-ucciso-rissa_45c12fb0-ce9c-11de-9c90-00144f02aabc.shtml

    RispondiElimina
  2. Ci risiamo! Quando torneremo a renderci conto che certe comunità praticano la violenza come ragione di vita e che pertanto la cultura dell'integrazione è una colossale baggianata? Ora voglio proprio vedere quale assurda giustificazione accamperanno. Il primo che dice che questi argomenti sono da bar dello sport, probabilmente non ha nulla da fare e vi si trova fisicamente in questo istante.

    RispondiElimina
  3. Uomo ucciso in rissa nel Teramano
    Emanuele Fadani, 37 anni, commerciante sarebbe stato ammazzato ad Alba Adriatica da alcuni nomadi italiani
    ALBA ADRIATICA (Teramo) - Un commerciante di 37 anni, Emanuele Fadani, è morto nella notte ad Alba Adriatica, provincia di Teramo, per i colpi ricevuti durante una rissa con alcuni nomadi italiani del posto. La rissa sarebbe scoppiata per futili motivi verso le 2-2.30 di notte all'esterno di un bar di Alba, in viale Mazzini: ci sarebbe stata una discussione, poi l’uomo è stato colpito. Soccorso dal 118, è morto prima di arrivare all’ospedale di Giulianova.

    FERMATI DUE NOMADI - La magistratura ha emesso tre provvedimenti di fermo per concorso in omicidio volontario. Due provvedimenti - nei confronti di cugini - sono già stati eseguiti; la terza persona viene ricercata. Uno dei fermati è lo zio di uno dei minorenni arrestati per l'omicidio di un cameriere di 23 anni, Antonio De Meo, aggredito il 9 agosto scorso a Martinsicuro (Teramo). De Meo fu ucciso con un pugno sempre da due nomadi italiani, però minorenni.

    LA RICOSTRUZIONE - I due zingari attualmente in stato di fermo di polizia giudiziaria vengono interrogati nella caserma dei carabinieri di Alba Adriatica, dal sostituto procuratore Roberta D'Avolio. Lo stesso magistrato ha già affidato all'anatomo-patologo Cristian D'Ovidio l'incarico di eseguire l'autopsia sulla salma di Emanuele Fadani. Secondo una prima ricostruzione, nella notte i tre zingari, che facevano parte di un gruppo di 5, in evidente stato di ubriachezza - come hanno riferito da alcuni testimoni - avrebbero aggredito per futili motivi il commerciante all'esterno del locale «Black out»: nel corso della lite i tre hanno colpito con calci e pugni la vittima, nonostante il tentativo di separare i contendenti fatto da un passante. Quest'ultimo, che ha riportato ferite giudicate guaribili in pochi giorni dai sanitari dell'ospedale, è uno dei testimoni più importanti del delitto.

    RispondiElimina
  4. Vediamo ora se sui media nazionali si rifà vivo quel pezzo di merda Rom-accademico che al tempo di De Meo, dopo la solita retorica di netta condanna personale dell'accaduto, insinuò il teorema della responsabilità oggettiva delle istituzioni che non fanno abbastanza per "incentivare" i Rom all'integrazione.

    Almeno stavolta uno che c'era ha provato a intervenire...

    RispondiElimina
  5. Vi dirò di più. Uno dei tre criminali di questa notte era lo zio dei tre animali che hanno assassinato il povero De Meo.
    Dov' è finito quello che diceva che l'Esercito per le nostre strade è una follia? Per ridurre all'impotenza questa gente chi mandiamo i missionari comboniani dello Sri Lanka?

    RispondiElimina
  6. Troppo forte quello che ho scritto? Andatelo a dire a chi oggi piange per la perdita di un figlio e di un fratello... IO NON SONO ASSOLUTAMENTE RAZZISTA MA ODIO PROFONDAMENTE LE INGIUSTIZIE e dato che in Italia (e sono le stesse forze dell'ordine a dirlo) la giustizia è inesistente, e che si persegue solo la certezza della pena, ma non la giusta pena, direi che è ora di pensare ad una forma di giustizia diversa che aiuti a comprendere la rabbia e la sete di giustizia che serpeggia tra i cittadini e, ripeto, tra le forze dell'ordine.

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Vivere a Martinsicuro

Offriamo un punto di contatto a Susanna.
INIZIO CITAZIONE
Buonasera ho acquistato una casa a martinsicuro e mi piacerebbe conoscere un pò questa città parlando con chi ci vive e ci lavora già. Anche perchè mi sembra di capire che di "problemini" ce ne sono abbastanza. Il mare e il sole sono stupendi, il resto si può migliorare.
Grazie Susanna
FINE CITAZIONE