Passa ai contenuti principali

Fare la propria parte

Il sindaco non riesce a trovare 350 appartamenti per sistemare i terremotati ora residenti presso campeggi ed hotel di Martinsicuro.
Pensare che un mese fa era pieno di gente pronta a qualsiasi sacrificio pur di rendersi utile. Si saranno lavati la coscienza mandando un SMS.

Commenti

  1. Potrebbe chiedere al suo amico Giorgetti Gianfranco che ieri tanto si è speso sulla stampa per appoggiarlo nella sua campagna denigratoria verso chi sta cercando di coinvolgere i cittadini in una scelta pubblica.O anche il Sindaco pensa che la maniera di progettare e costruire gli appartamenti del caro Ing. Giorgetti sia talmente antiquata e tesa alla speculazione da non poter essere resa presentabile nemmeno per l'accoglienza dei nostri già sfortunati corregionali?

    RispondiElimina
  2. E' ora che ci rendiamo conto che siamo amministrati da un incapace cronico e da una pattuglia di cani sciolti al servizio suo e di gianfilippo "prezzemolino" vallese. La sortita dell'ing. giorgetti è veramente deprimente.

    RispondiElimina
  3. chi non affitta ai terremotati è uno sciacallo politico!

    RispondiElimina
  4. più che altro è un avaro: è preda dell'avarizia.

    RispondiElimina
  5. Ho bisogno di un chiarimento: gli appartamenti devono essere arredati completamente?

    RispondiElimina
  6. Penso che anche a Martinsicuro, che che se ne dica, ci sia gente con molti problemi economici, che magari non affitta ai terremotati perchè ha necessità dell'affitto ( voglio dire dell'intero affitto mensile ) per far fronte a spese imminenti. Sapete, non è questione di essersi lavati la coscienza con un sms, ma come si dice, ognuno fa quello che può, che è nei limiti delle sue possibilità. Magari, caro Mcity, tra questa gente che non affitta a loro la seconda casa c'è che è invece stato ad aiutarli per giorni in mezzo alle macerie, quindi prima di trarre conclusioni affrettate è meglio contare fino a tre....anzi fino a dieci......si evita di dire cavolate.

    RispondiElimina
  7. Siccome qualsiasi occasione è buona per sparlare...
    1. Molti terremotati non gradiscono appartamenti siti al 3° o 4° piano in quanto (ed è comprensibile) hanno paura nel caso ci possano essere nuove scosse
    2. Gli appartamenti devono avere le seguenti caratteristiche: essere arredati,avere il riscaldamento.
    3. Il contratto di affitto verrà stipulato direttamente dalla protezione civile per un periodo di 12 mesi + opzione per altri 12 mesi con canone, pagato direttamente dalla protezione civile, da un minimo di € 400,00 ad un massimo di € 700,00 al mese a seconda della composizione del nucleo familiare che verrà ospitato. Eventuali suppellettili (pentole, tegami ed altro) verrà fornito dalla protezione civile).
    4. Per quanto riguarda l'argomento trattato qui (http://martinsicurocity.blogspot.com/2009/05/facciamolo-alla-leghista.html?showComment=1242130380000#c3609456704389561568)si fà notare che per la ragazza in coma era stato trovato un appartamento in via Pola e che l'unica difficoltà è stata nel fornire l'apposito letto ospedaliero con materasso antidecubito (una dipendente comunale ha gentilmente offerto quello che è in suo possesso ed utilizzato per sei mesi da un suo congiunto) ma i familiari della ragazza hanno chiesto di poter avere materiale nuovo. Il Sindaco (che ha momentaneamente lasciato il mazzo di carte...)si è attivato presso una nota società della zona per poterlo avere ma gli è stato risposto che prima di 15gg non era possibile fornirlo. Per questo ci si è rivolti alla protezione civile al fine di accellerare i tempi.

    Saluti.

    RispondiElimina
  8. E' arrivato il grillo parlante della maggioranza! Caro D. quando dici che il sindaco si è attivato, esprimi una contraddizione in termini. Perchè il tuo primo cittadino è quanto di più inerte possa esserci in natura. Un vero fermo immagine vivente.

    RispondiElimina
  9. Il fermo immagine sta nella testa di chi vuol criticare a tutti i costi col solo gusto di criticare.

    RispondiElimina
  10. X ferro di cavallo...

    carissimo, preferisco essere il grillo parlante che non il gatto e la volpe... a proposito, quando in passato (recente???) hai avuto incarichi amministrativi chi dei due eri?

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Vivere a Martinsicuro

Offriamo un punto di contatto a Susanna.
INIZIO CITAZIONE
Buonasera ho acquistato una casa a martinsicuro e mi piacerebbe conoscere un pò questa città parlando con chi ci vive e ci lavora già. Anche perchè mi sembra di capire che di "problemini" ce ne sono abbastanza. Il mare e il sole sono stupendi, il resto si può migliorare.
Grazie Susanna
FINE CITAZIONE

La questione delle deleghe all'opposizione

La consegna delle deleghe, poi rifiutate, ad Antonini e Vagnoni hanno generato una interessante discussione a seguito del post precedendete.

Mi spiace che una scelta personale come la mia, venga vista ancora come frutto di logiche di partito o di ragionamenti della vecchia politica, da parte di persone che sicuramente non mi conoscono.
In verità le deleghe offerte ritengo abbiano altre logiche ben meno nobili rispetto a quello che vogliono far sembrare . Non entrerò in merito a ciò che penso io sulla iniziativa, ma chiarisco il perchè della mia rinuncia (se può interessare). Dopo che in campagna elettorale hanno buttato su di me solo fango, dopo che per cinque anni mi hanno dipinto come amministratore incapace criticando costantemente il mio operato nei diversi settori di cui mi occupavo (ivi compresa la cultura), dopo che hanno ripetuto fino all'infinito di essere i più bravi in tutto, non mi pare coerente oggi la richiesta della maggioranza, nè lo sarebbe stata una…