Passa ai contenuti principali

Libertà di parlare

Sul proprio blog il PDL di Martinsicuro riprende alcuni operatori della stampa locale e parla della presenza di Paolo Gatti in consiglio comunale.
Non è il massimo esempio di comunicazione politica libera, ma un inizio va preso sempre per quello che è.

Commenti

  1. Relativamente al..riprendere gli operatori della stampa locale ....alcune precisazioni non ci stanno male

    1-relativamente alle entrate dei parcheggi a pagamento:
    aspettiamo di vedere, come promesso dall'assessore Cappellacci, i documenti da cui si evince tale differenza negativa per l'ente, per ora la cosa certa sono le entrate degli ultimi tre anni che le casse comunali hanno avuto, i ricorsi saranno ancora in corso ma quando lo riterrà opportuno potrà indire una assemblea pubblica e dimostrare carte alla mano quanto sostenuto ipoteticamente ora.
    2- E' vero..Nulla vieta all'amministrazione di confondere le idee dicendo di poter mettere il parcheggio con disco orario e affidare i controlli ai vigili...peccato che i vigili estivi, proprio a causa del mancato rispetto del patto di stabilità causato dall'amministrazione Di Salvatore nel 2008, non potranno essere assunti e considerando che le entrate per le multe sono praticamente concentrate nei due mesi estivi in quanto effettuate proprio da questi si sarebbe grati all'assessore se volesse spiegare quali vigii intende utilizzare visto che quelli che ci sono ora a malapena riescono a svolgere il loro servizio per vari motivi.
    3-Le percentuali indicate per i buoni pasto possono essere prese per buone, non ho motivo di credere il contrario ma per il resto è un altro esempio di fumo negli occhi per 2 motivi...il primo è che lo stanziamento di 200.000 euro per l'edilizia scolastica è un obbligo che l'amministrazione ha dovuto ottemperare per non incorrere in verifiche della corte dei conti in quanto nel mese di gennaio sul bura della regione abruzzo sono stati pubblicati i finanziamenti accordati ai comuni che ne avevano fatto richiesta per la messa in sicurezza delle scuole presenti sul territorio...a Martinsicuro sono stati accordati finanziamenti per 2 scuole e l'amministrazione ha DOVUTO mettere in bilancio le somme per coprire la rimanente parte dei lavori, pena appunto la perdita dei finanziamenti e il relativo intervento della corte dei conti per il danno che avrebbe subito l'Ente;
    il secondo è che se voi continuate a dire in giro che non c'è attinenza tra la soppressione dei parcheggi a pagamento e della tassa sui passi carrai (questa vi scordate sempre a nominarla visto che la sua abolizione proprio è ingiustificabile) e l'aumento dei buoni pasto dovreste anche sapere che lo stesso accade nel caso dell'aumento di tale tariffa che va a coprire un servizio reso rispetto allo stanziamento di fondi per l'edilizia scolastica che invece vengono presi dalla bucalossi.
    Sulla "eventuale" vendita del terreno di Villa Rosa vi pregherei dimettervi d'accordo con voi stessi in quanto durante questi incontri il Sindaco ha CHIARAMENTE DETTO che verrà venduto anche se non ha saputo, nè lui nè nessun altro dire come vorrà impiegare gli eventuali ricavi,si era detto che sarebbero serviti a pagare i debiti, poi per il lungomare, poi, due giorni prima dell'assemblea a Villa rosa avete detto che erano per Piazza Kolbe, il refettorio a Villa Rosa, nuove sedi per associazioni e comunque prova ne è che l'assessore Micozzi a Villa Rosa ha dichiarato che ci saranno costruite ..."non più di tre palazzine"...e con gli occhi che gli brillavano al pensiero di poter affiancare allo scempio che ha fatto a nord della Chiesa uno identico a sud.
    Per quanto riguarda poi il sondaggio è accettabile l'obiezione per cui 152 persone su 17.000 sono poche per essere considerato un risultato degno di nota (seppure non si dovrebbe considerare l'intera popolazione comunale bensì quella che è solita utilizzare internet ma va bene) ma in questo caso cosa dire delle 30 (dico trenta) persone che hanno partecipato alle vostre assemblee tra Martinsicuro e Villa Rosa? vogliamo dire che anche in questo caso 30 su 17.000 sono un segnale di quanto poco siete considerati? Traete voi le vostre conclusioni...
    Riguardo al problema Lattanzi non commento in quanto sono problemi che riguardano esclusivamente voi che non avete ancora capito che siete stati eletti per amministrare il nostro Comune non per fare i politici.
    Se non riuscite a capire nemmeno questo...

    RispondiElimina
  2. Quando il prossimo incontro con l'assesore Paolo Gatti? Prima o dopo il 6 giugno?

    RispondiElimina
  3. Alla faccia della libertà di parlare...
    non è tanto che si lasci la libertà di parlare, quello è facile, ma bensì il diritto di chiedere e il dovere di rispondere.
    L'altra sera sono andato all'incontro che si è tenuto presso la Sala Buon pastore di Villa Rosa e ho fatto 2 domande 2 alla quale il Sindaco e i suoi "compagni d'avventura" non hanno voluto rispondere. Anzi mi hanno accusato di non voler ascoltare la LORO verità e si sono scaldati quando ho detto che questo paese è una fogna. Ribadisco il concetto che questo comune è una fogna per tantissimi motivi, per come è stato, ed è, amministrato, per come NON VIENE CURATO, per la presenza massiccia di prostitute, spacciatori, camorristi (R.Saviano su Repubblica la scorsa settimana), per la TOTALE mancanza della presenza delle forze dell'ordine, per la volontà manifestata dai nostri amministratori di curare solo poche persone e trarne il massimo beneficio (altrimenti a che titolo, il sospetto sorge spontaneo), per la TOTALE ASSENZA DI UN PROGETTO, DEL DESIDERIO DI MIGLIORARE IL NOSTRO PAESE. IL VUOTO TOTALE.
    Alla Ciufegni, persona dalla memoria molto corta,
    (mi riferisco ad una riunione avuta diversi anni fa come presidente di quartiere, in cui lei si lamentava che gli amministratori di allora non facevano nulla per limitare la velocità in via F. Filzi, neanche dopo che lei e altre persone avevano fatto diverse raccolte di firme per protestare, ora ci sei tu...) devo dire che pagare le bollette e tagliare il pratino lo fanno in molti, amministrare un paese è molto di più di quello che stanno facendo loro.
    Certo che le critiche devono suscitare lo sprono a correggere i propri comportamenti e le proprie decisioni, spero che il Sindaco la smetta di buttare ogni cosa sulla politica da bar e inizi a rispettare i cittadini del suo paese e a trattarli da persone, anche se non hanno votato per il suo gruppo.
    N.B. amministrare l'Italia è difficilissimo, ma provarci e impegnarsi è doverso.

    RispondiElimina
  4. Anche a me piacerebbe, Mcity, che quando si riportano dei resoconti, si dicesse per filo e per segno tutti i fatti, in modo da evitare di fare la figura di quelli che vogliono sempre manovrare e gestire una situazione che ormai non gli appartiene più.
    Mercoledì 1 aprile, "CLAMOROSO" è stato davvero uno scherzo di pessimo gusto, divertirsi a prendere in giro i lettori. Ancora una volta però, volutamente, mancava all'appello sempre lui, ( indovinate chi? ).... un membro della vecchia giunta Maloni. I cittadini sono stanchi di voi "vecchi", è tempo di rassegnarsi.
    Lasciare a voi il territorio significa litigare, speculare ed indebitare il paese sempre a discapito dei cittadini, provocando un continuo degrado come avete fatto per tutti questi anni.
    E'ORA DI FINIRLA UNA VOLTA PER TUTTE!!!

    RispondiElimina
  5. Siamo in un regime....

    RispondiElimina
  6. "Lasciare a voi" intendi anche quelli della maggioranza (commento n 4)?

    RispondiElimina
  7. I lettori/commentatori sono invitati a nominarsi in qualche modo altrimenti il caos regna.

    PS
    Alla fine, non riscuotendo le simpatie di nessuno, il blog è stato etichettato come parte della poderosa corrente caputiana. Con questo il giro dovrebbe essere finito, si può passare oltre adesso.

    RispondiElimina
  8. Ma un codice deontologico per gli amministratori non esiste? Almeno la smetterebbero di scrivere tutte 'ste cazzate...

    RispondiElimina
  9. Se non si hanno i soldi per assumere i vigili nel periodo estivo invito il "Tremonti di Martinsicuro" a scendere in campo o meglio per strada con la divisa della polizia municipale e a controllare lui stesso gli automobilisti durante le soste. Per quanto riguarda il sondaggio 152 persone su 17000 non mi sembra poco visto che i sondaggi nazionali si basano su un campione di 1000 persone su 63 milioni di italiani...

    RispondiElimina
  10. Letto il blog delle libertà, forse si può credere alla situazione ironica descritta nell'ultimo articolo di showpolitic.
    Con questi l'assurdo può diventare reale.

    RispondiElimina
  11. scusatemi ma qualcuno sa chi sono stati gli allegri amministratori che hanno fatto condannare il comune a pagare 1,4 mln di euro con la sentenza Franchi? Se qualcuno è in grado di rispondere lo faccia. Sono graditi nome e cognome degli artefici. Cominciamo a fare i nomi di chi ha amministrato da cani nei precedenti anni. Grazie

    RispondiElimina
  12. Come al solito l'anonimato, consente anche agli illuminati difensori delle libertà martinsicuresi di sparare a zero su ogni cosa. Qualcuno sa cosa fa fumare a costoro il loro tutor gianfilippo?

    RispondiElimina
  13. http://www.martinsicurocittattiva.net/index.php/contenuti/blog/242-mister-20-e-lode

    RispondiElimina
  14. Cittattiva non è seria.

    RispondiElimina
  15. Ringrazio Mcity per avermi fatto aprire gli occhi su Cittattiva.

    RispondiElimina
  16. Io invece ringrazierò MCity quando inizierà a non fidarsi delle apparenze e mi aiuterà a fare luce sull'anonimato e sui commenti dozzinali di chi poco sa e presto parla.

    RispondiElimina
  17. Caro nessuno, hai ragione a dire che cittattiva non è seria, lo è molto di + chi apre gli occhi nei giorni pari e spara cavolate vergognandosi del suo nome.

    RispondiElimina
  18. scusatemi ma io ho il problema di essere alquanto curioso....sareste cosìgrati da spegarmi cosa vi ha portato a definire Cittattiva come non seria semplicemente dal fatto che è stato inserito un indirizzo che riporta a un'altra delle ennesime delibere, dimostrazione tra l'altro come sempre di ulteriori sprechi, pubblicate sul sito gestito dall'Associazione?
    Grazie.

    RispondiElimina
  19. Mi piacerebbe sapere anche a me quali sono i motivi che portano a giudicare questo gruppo di persone come non serio! Non si può tirare il ciotto per poi nascondere la mano.Esprimetevi quando giudicate non fatelo soltanto per farlo!
    Grazie e scusate il disturbo!

    RispondiElimina
  20. Il problema è che se andranno ad amministrare loro (i cittattivisti) potrebbe finire la pacchia per molti. Ecco perchè li attaccano a destra e a manca. Non un passo indietro

    RispondiElimina
  21. Mi auguro solo si torni alle elezioni quanto prima per votare Città Attiva, mi dispiace solo per il sindaco che è una brava persona e anche per Vagnoni....
    Ma ci sono certi assessori assolutamente incompetenti che non si assumono mai la responsabilità delle loro colpe e girano attorno ai problemi.
    Città Attiva for president...Perché non creiamo un gruppo su Facebook? Non possiamo più lasciare che queste persone amministrino!

    RispondiElimina
  22. Sono d'accordo con l'ultimo commento, anche se aggiungerei il fatto che, se sono tanto brave che ci fanno ancora lì?
    Penso che anche quando i cittattivisti andranno ad amministrare non sarà facile, ma almeno hanno un sogno in comune: lasciare il loro paese, ai figli, migliore di come lo hanno trovato.

    RispondiElimina
  23. E poi dico una cosa a tutti, ma perché in questo blog quando si cerca di dire "qualcosa di cui sparlare" sulla maggioranza si finisce sempre per discorerre di Citta Attiva?
    Torniamo al primo commento.

    RispondiElimina
  24. Bisognerebbe ignorare i commenti di qualche instancabile sobillatore.

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Tutte le preferenze delle comunali martinsicuresi 2012

Dato che ogni analisi, a quest'ora ed alla fine di una giornata come questa, sarebbe parziale e sommaria rimandiamo a domani osservazioni più lucide e fredde. Intanto annotiamo qui i dettagli delle preferenze.


CITTA’ ATTIVA – CAMAIONI 
Stefano Ciapanna 308 Andrea D’Ambrosio 276 Massimo Corsi 163 Marco Ceci 99 Paolo Cistola 68 Sandro De Angelis 111 Olivo De Cesaris 135 Orlando Di Paolo 172 Giulio Eleuteri 157 Boris Giorgetti 133 Silvano Lupacchini 84 Federico Nardi 94 Roberto Prosperi 86 Roberta Spinosi 43 Debora Vallese 102 Sandro Ventresca 73 Solo lista 579
CAMBIAMO INSIEME – BUONASPEME  Gianni Alessandrini 62 Giorgio Anedda 138 Simona Antonini 267 Concetto Benizi 114 Giuseppe Capriotti 183 Gianni Carbone 108 Dante Cicchi 132 Amalia Cocchini 92 Guido D’Ascanio 91 Daniela De Luca 70 Elisa Foglia 76 Marco Foglia 86 Marco Massetti 164 Mauro Paci 111 Massimo Pulcini 108 Paolo Verdecchia 124 Solo lista 390
PROGETTO COMUNE – VAGNONI  Giuseppina Camaioni 173 Marco Bruno Cappellacci 171 Go…