Passa ai contenuti principali

La partenza è in salita

Gli aggiornamenti di routine continuano a tardare. E' molto difficile pensare alla piccola realtà martinsicurese quando si viene travolti da eventi così catastrofici e così vicini.
Ora, però, è dovere di tutti trovare la forza di pensare al futuro. Altrimenti come possiamo sperare in un mondo migliore.

Commenti

  1. Purtroppo per molti di coloro che si sono trovati in soli 57 secondi la notte tra il 5 e 6 aprile scorso a perdere quanto di importante fino ad allora avevano, sia in termini di affetti che in termini di sicurezze per il futuro, sarà molto difficile riuscire a pensare positivo. Il tempo e la serietà che chi si deve impegnare ad aiutarli a ricostruire le loro vite, anche quando le telecamere delle tv non saranno più puntate in quei luoghi, dovrà mettere in campo potranno trasformare, e lo spero di cuore, gli sguardi delle persone che in questi giorni ho visto passeggiare per le vie del nostro paese da smarriti quali erano a sguardi pieni di speranza.
    Non dico altro a proposito...molti sono i nostri concittadini che hanno dimostrato in questa settimana di avere un cuore grande e di non meritare di vivere in una cittadina che continua a premiare i soliti noti a dispetto della collettività, mi auguro che chi è responsabile della morte di molte...troppe persone.. a L'Aquila per aver costruito o per aver permesso di costruire edifici pensando solo al proprio guadagno e fregandosene di eventuali conseguenze per chi li avrebbe poi abitati paghino davvero per le loro colpe...e se chi è preposto a farli pagare non dovessero o non volessero o non potessero fare il loro lavoro fino in fondo spero che sia la vita a punirli.
    E vorrei che anche chi sta costruendo o chi sta permettendo che si costruisca sul nostro territorio facendo abusi rispetto ai progetti approvati o utilizzando materiali scadenti o nel non rispetto dei canoni di sicurezza perchè magari pensano che la nostra è una zona "tranquilla" vengano bloccati all'atto del fare tali irregolarità e non si permetta più come accade di solito nella nostra sventurata cittadina che su intere palazzine si condonino abusi su abusi in corso d'opera....a vantaggio di pochi ...
    Sperare in un mondo migliore è un diritto...che tale diritto possa essere messo nelle mani di un manipolo di gente senza scrupoli è inaccettabile.
    Chi decide di fare l'amministratore lo fa per propria scelta...due giorni fa sul corriere adriatico si riportava a caratteri cubitali che gli stipendi di consiglieri, assessori e sindaco erano stati decurtati e c'era, a didascalia della foto pubblicata sul giornale, una dichiarazione del nostro sindaco che dichiarava di aver percepito appena 1540 euro il mese scorso...ora, fermo restando che tale taglio è stato comunque dovuto al fatto che lui e la sua squadra hanno amministrato male nel 2008 vorrei solo dire che il percepire una indennità che si ritiene bassa non giustifica il fatto di permettere che il Paese sia svenduto o lo sviluppo dello stesso lasciato all'iniziativa di pochi...pessimi..elementi che hanno come faro principale il proprio arricchimento ..costi quel che costi e ...a qualsiasi prezzo.
    Noi siamo ancora in tempo....
    Un grosso in bocca al lupo a tutti i miei corregionali che stanno soffrendo a causa del terremoto dello scorso 6 aprile...

    RispondiElimina
  2. le scuole di martinsicuro sono sicure tutte?

    RispondiElimina
  3. http://www.repubblica.it/2009/04/sezioni/cronaca/sisma-aquila-5/saviano/saviano.html
    Vi segnalo questo articolo di Repubblica perchè oltre ad essere interessante e di attualità,nomina anche il nostro Comune come parte di un sistema in crescita in Abruzzo.Uno spunto per riflettere

    RispondiElimina
  4. Grazie per la dritta...
    L'altro giorno leggendo l'articolo sul Corriere Adriatico quasi mi veniva la voglia di autotassarmi per rimpinguare il magro stipendio dei nostri cari amministratori. Per assurdo, leggendo l'articolo, hanno decurtato lo stipendio a causa della crisi economica e dalle scarse entrate fiscali. Che loro sono degli incapaci, ma capacissimi a sperperare mica lo dicono.
    Che amarezza abitare in questo paese...

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Tutte le preferenze delle comunali martinsicuresi 2012

Dato che ogni analisi, a quest'ora ed alla fine di una giornata come questa, sarebbe parziale e sommaria rimandiamo a domani osservazioni più lucide e fredde. Intanto annotiamo qui i dettagli delle preferenze.


CITTA’ ATTIVA – CAMAIONI 
Stefano Ciapanna 308 Andrea D’Ambrosio 276 Massimo Corsi 163 Marco Ceci 99 Paolo Cistola 68 Sandro De Angelis 111 Olivo De Cesaris 135 Orlando Di Paolo 172 Giulio Eleuteri 157 Boris Giorgetti 133 Silvano Lupacchini 84 Federico Nardi 94 Roberto Prosperi 86 Roberta Spinosi 43 Debora Vallese 102 Sandro Ventresca 73 Solo lista 579
CAMBIAMO INSIEME – BUONASPEME  Gianni Alessandrini 62 Giorgio Anedda 138 Simona Antonini 267 Concetto Benizi 114 Giuseppe Capriotti 183 Gianni Carbone 108 Dante Cicchi 132 Amalia Cocchini 92 Guido D’Ascanio 91 Daniela De Luca 70 Elisa Foglia 76 Marco Foglia 86 Marco Massetti 164 Mauro Paci 111 Massimo Pulcini 108 Paolo Verdecchia 124 Solo lista 390
PROGETTO COMUNE – VAGNONI  Giuseppina Camaioni 173 Marco Bruno Cappellacci 171 Go…