Passa ai contenuti principali

La cura

Città Attiva chiede al ministro Maroni un "effettivo potenziamento delle forze dell'ordine, anche se questo dovesse implicare l'invio dell'Esercito".
Per contrastare invece la piaga estiva delle zanzare è già stata allertata la Federcaccia.

Commenti

  1. Se anche Città Attiva pensa di risolvere questioni di sicurezza pubblica tirando in ballo l'esercito siamo proprio alla frutta; il pensiero dominante si è impossessato anche di loro.
    Consiglio a tutti di fare a meno, almeno per un po, di telegiornali, giornali od altro e provare a svuotare la testa delle troppe baggianate che quotidianamente ci vengono propinate.
    Io capisco solo che ci stanno prendendo per il culo, stanno rovinando quello che di buono c'è alimentando l'odio e la discriminazione, si pensa di risolvere problemi sociali a suon di decreti inapplicabili.
    Per cortesia, torniamo con i piedi per terra, vi sembra Martinsicuro una città da presidiare?
    Non mascheriamo l'incapacità e la mancanza di volontà con le cannonate delle cazzate.

    RispondiElimina
  2. di buono c'è ?
    ossia spacciatori tossici prostitute clandestini persone che non si sa che lavoro fanno italiani che affittano a clandestini questi è il buono ?

    io sono favorevole anche a mattere una fregata davanti al NOSTRO mare

    RispondiElimina
  3. Se anche Bobo si esprime in questi termini, vuol dire che siamo proprio al Fernet Branca. Cari fanciulli, l'Esercito non è quello che immaginate voi, fatto di cannoni, carri armati ed altre sparute immagini visionarie. Se si entra nel merito dell'appello, il senso potrebbe essere:
    1) Non ci tocca una caserma dei carabinieri potenziata?
    2) Non ci tocca un commissariato di ps?
    3) Si ricorra all'esercito, inteso in senso di uomini con il compito di aiutare la soluzione di problemi non più sostenibili.
    Purtroppo la vostra esistenza dietro una tastiera e la mancanza di conoscenza della strada e dei problemi reali di chi prova a lavorare onestamente in questa città vi fa assumere ancora un atteggiamento blando, poetico ed inopportunamente censorio.
    Non è questione di televisione ma di vita vissuta. Sveglia!!!

    RispondiElimina
  4. Ma veramente credete che Martinsicuro sia una cittadina tranquilla? Forse perchè non uscite mai a piedi o lo fate solo d'estate sul lungomare nelle ore di punta. A tutti i perbenisti dico di lasciare uscire le proprie figlie e mogli non a mezzanotte, ma alle otto di sera e farsi un pò di footing sul lungomare... avanti fatelo! Nessuno vuole l'esercito o militarizzare un paese. Vogliamo il rispetto delle regole e riappropriarci delle nostre strade per viverci tranquillamente. Lo sapete che ora si spaccia in piazza cavour grazie al tendone che fa da paravento? Chissà cosa pensereste se qualche maledetto pusher avvicinasse i vostri figli... BASTAA con il perbenismo! No alle ronde private! Ma sì a Carabinieri e Forze dello Stato.

    RispondiElimina
  5. Scusa Mcity, per contrastare la criminalità quale soluzione proponi? Allora le ronde armate no (e sono d'accordo), le ronde non armate no perchè preludono a quelle armate e posso anche essere d'accordo, la presenza dello Stato no perchè se no militarizziamo il Paese. E allora? Che proponi? Andiamo dagli spacciatori e gli chiediamo di riconvertire la propria azienda? GLi chiediamo di vendere le caramelle al posto della droga? E' facile parlare, o meglio scrivere quando si è distanti dalla realtà. QUANTO PIU' MANCANO LE IDEE TANTOPIU' SI USA L'IDEOLOGIA.

    RispondiElimina
  6. Bisogna far funzionare gli organi già preposti. I mezzi ci sono tutti, ma sono inefficienti per colpa di clientelismo, inettitudine, corruzione e anche di una certa politica.
    Se a casa tua la serratura del portone di ingresso è difettosa cosa fai? La aggiunsti o ne piazzi una di fianco a quella malfunzionante?

    Primula: Ognuno la pensa come vuole, però Bobo negli nei quasi due anni di interventi fatti in questo blog ha dimostrato di essere sempre tra i più attenti alla realtà che ci circonda. Cento Bobo farebbero più di cento ronde. (vedi sue foto e commenti)

    RispondiElimina
  7. Grazie a Cittattiva che finalmente fa il volere del popolo, Grazie Cittattiva che per prima si mobilita per la sicurezza di noi cittadini, grazie Cittattiva che stufa dell'omertà di tanti cittadini finalmente denuncia quello che da anni accade ma dove però tutti stanno zitti per interessi, grazie Cittattiva di esserci e di far venire fuori il marcio di questa città orma martoriata e sputtanata da anni,grazie Cittattiva per salvaguardare il futuro dei nostri figli dove forse un giorno potremmo parlare e raccontare storie positive della nostra città, grazie ancora, forse è la volta buona che questa città cambia.

    RispondiElimina
  8. GRAZIE CITTATTIVA!
    Dopo questa premessa vorrei invitarvi tutti a leggere qualche libro di storia del secolo scorso (1900-1948) e scoprire le innumerevoli analogie con il nostro tempo.
    A chi accusa Berlusconi di governare una prossima dittatura, vorrei ricordare che lui è dove si trova per volere del popolo sovrano che ha votato liberamente. Dopo la nebbia killer è la volta della Tele-killer che uccide il pensiero italico? Ma avete visto mai la nebbia uccidere qualcuno? Quindi cavolate quando si dice che la TV e i giornali, tutti in mano a Berlusconi, deviano gli individui. Con la stessa leggerezza si commenta l'azione di Cittattiva: INVECE DICO BRAVI A CHI HA SOLLEVATO IL PROBLEMA. SOMARI a chi continua a raccontarci di una Martinsicuro da bere all'ombra dell'ombrellone e consiglio di "vivere il paese" rendendosi conto che il problema è grosso e, peggio ancora, nessuno ha idea e volontà di porvi rimedio. Se subisco un torto e chiamo le forze dell'ordine, e questi mi dicono che non sono disponibili, se denuncio un abuso edilizio e mi rispondono "ciccia", se vado dal sindaco a dirgli che davanti casa mia ci sono le prostitute e gli chiedo di intervenire, questi mi risponde che dobbiamo aspettare la riapertura delle Case Chiuse? Che devo fare? Mi incazzo e provvedo a eliminare il più debole (si fa per dire), ad iniziare una "guerra dei poveri". Vi sembra giusto? A me no, ma se chi deve farlo se ne infischia?

    RispondiElimina
  9. Un operatore turisticomercoledì, febbraio 25, 2009

    A Martinsicuro, io i militari non ce li voglio e mi batterò con fermezza affinchè non arrivino. La propaganda politica va bene, ma non è giusto quando questa lede in modo sproporzionato l'immagine della mia Città (già rovinata per tanti altri motivi).
    Sto chiedendo al mio avvocato se posso denunciare Città Attiva.

    RispondiElimina
  10. Invece di denunciare Citta Attiva, perché non denunci quelle persone che affittano in nero gli appartamenti favorendo la prostituzione? Perché non ti batti con fermezza per avere le strade sgombre da immondizia e siringhe? Perchè non ti batti con fermezza per avere delle aree verdi (anche in estate) con giochi funzionanti? Perché non ti batti con fermezza per avere vigili che controllano le strade e fanno prevenzione, invece di fare le multe solo a chi pare loro e per i motivi che dicono loro?
    Perché tutti si indignano quando a essere colpito è il proprio portafogli?

    RispondiElimina
  11. Il commento dell'"operatore turistico" è il simbolo della negatività di questo Paese. Non mi interessa se Martinsicuro va allo sfascio, si riempie di clandestini, diventa una discarica umana e pericolosa. L'importante è che mi faccio la mia stagioncina, metto da parte il gruzzoletto magari nascondenodolo al fisco e f.nculo tutti quanti. L'importante è che non si tocchi il mio orticello giusto? Effetto Nimby, (Not In My BakYard)! Ovvero sì, voglio più controlli e rispetto delle regole ma che non si danneggi il mio giardino. Veramente penoso!

    RispondiElimina
  12. Scusate ma vi sembra qualcosa di insensato o di chissà quale grave entità il fatto di chiedere il potenziamento delle foraze dell'ordine a Martinsicuro?
    Ma davvero credete che si vive in un paese tranquillo? cosa fate? non uscite mai di casa?
    non è possibile sentirsi dire da uno spacciatore rimproverato per il suo "lavoro" se non ti va bene cambia città!

    RispondiElimina
  13. Il potenziamento delle forze dell'ordine non è urgente, ma urgentissimo, come è urgente la riorganizzazione del comando dei vigili urbani.
    Da qui a dire che Martinsicuro deve essere presidiata militarmente...
    PS
    L'esercito per legge non può comunque effettuare certe azioni di polizia come gli arresti.

    RispondiElimina
  14. "Sto chiedendo al mio avvocato se posso denunciare...."
    Allo scorso Festival di Sanremo Povia ha mostrato un cartello con su scritto: "Non prendiamoci troppo sul serio"
    Quanto ha ragione!!

    RispondiElimina
  15. Ma scusate i Carabinieri cosa sono se non militari? Sulla targa della macchina c'è scritto E.I. ovvero esercito italiano. Ciò che si richiede è appunto la maggiore presenza delle forze dell'ordine siano esse Carabinieri, Polizia Guardia di Finanza ecc. Se leggete bene la lettera di Cittativa dice: "Chiediamo con forza....un effettivo potenziamento delle forze dell'ordine, anche se questo dovesse implicare l'invio dell'esercito." Quindi in prima analisi si richiede il potenziamento della caserma ipersottodimensionata e in seconda analisi l'eventualità dell'esercito. Poi i giornali titolano "Cittattiva vuole l'esercito" e molti interpretano "Cittattiva vuole presidiare Martinsicuro con i carri armati"...
    Ognuno tragga le sue conclusioni. Qui c'è chi si batte per riportare questo Paese sui binari della legalità mentre molti preferiscono osservare Martinsicuro mentre deraglia (l'importante è che non gli vada addosso a casa sua) e parlare con gli avvocati...

    RispondiElimina
  16. Ignorante! Sui mezzi dei Carabinieri sono oltre 10 anni che non vi è più scritto EI (Esercito Italiano), ma CC (Carabinieri).
    Maroni ha risposto a Città Attiva che manderà un uomo solo: Walker Texas Ranger.

    RispondiElimina
  17. Si e tua sorella!!!!

    RispondiElimina
  18. A New York non è raro incontrare militari in tuta mimetica che sorvegliano punti critici.
    Stanno fermi in mezzo alla gente, in punti critici sempre affollatissimi e quindi ad alto rischio di terrorismo. Sono gli stessi punti in cui abbondano le telecamere.

    A Martinsicuro sia i militari sia le telecamere sarebbero soldi sprecati. Dove sarebbero questi punti critici? Gli spacciatori cambierebbero piazza, le prostitute cambierebbero via, e tutto rimarrebbe come prima.

    Volete risolvere il problema della criminalità a Martinsicuro? La chiave sono i Vigili Urbani.
    Dategli una occhiata alla broken window theory...

    Ciao

    RispondiElimina
  19. GRAZIE CITTATTIVA GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE 10000000 VOLTE GRAZIE

    RispondiElimina
  20. MI DOMANDO E DICO MA DOVE CAZZO VIVETE VOI? QUA' HO SIETE TUTTI CIECHI, O TOSSICI OPPURE PRENDETE LA PARTE, SE NO NON SI SPIEGA

    RispondiElimina
  21. La teoria delle finestre rotte è quella che ispira il mio servizio ogni giorno....solo così si può veramente cercare di portare qualche beneficio alla comunità intera. Qualche beneficio non significa risolvere radicalmente i vari problemi. Quello che si verifica in questa cittadina è a dir poco curioso. Accade che per vendere più giornali e far vivere i cittadini nel terrore (giornali sponsorizzati dai vari partitelli e sovvenzionati dallo Stato con i nostri soldi) si gonfiano le notizie oppure succede che (e questo ve lo posso garantire in prima persona) un "fattarello" di cronaca accaduto a diverse decine di chilometri da Martinsicuro, "magicamente"...con il teletrasporto.... il luogo ove si è verificato il "fattaccio".......è proprio la cittadina truentina!!! Sono disgustato, ma continuo a lavorare. Per quanto riguarda le ronde mi viene da ridere...si perchè il problema maggiore di questa città sono gli spacciatori di eroina, i tossici che si bucano a cielo aperto e le siringhe abbandonate....tutto avviene sempre alla luce del giorno....LE RONDE ESCONO ALL'IMBRUNIRE....a voi le valutazioni... Di solito per screditare una persona e coprire le proprie malefatte questa viene bersagliata ogni giorni con calunnie di qualsiasi tipo. E' proprio quello che fanno i mass media ogni giorno. Colpendo solo ed esclusivamente talune categorie per distogliere l'attenzione dai reali problemi. I 4 romeni arrestati x furto di rame a Martinsicuro il giorno dopo erano liberi. Allora ben venga che le pene le vadano a scontare al loro Paese ma questa deve essere in linea con leggi del Paese d'origine. Si perchè in romania per un furto di 2 euro ti danno 5 anni DA SCONTARE IN CARCERE ED OGNI MATTINA ALLE 7,00 SI VA NEI CAMPI DI LAVORO. Mentre qui da noi con la recidiva ti becchi al massimo 5 mesi. Se commetti una violenza sessuale UDITE UDITE ...TI CONDANNANO A 25 ANNI! In Italia grasso che cola se ti danno 4 anni (ma non li sconti...sei LIBERO di andare a stuprare qualche altra malcapitata). Se avete ben capito da questo sfogo il problema non sono SOLO le forze dell'ordine....ma chi giudica...chi concede benefici....un sistema giudiziario logoro con le mani legate...a volte più degli operatori di Polizia.
    Saluti da Asmadromax

    RispondiElimina
  22. Ragazzi, se volete un po' di storia sulle ronde a Martinsicuro, qualche anno fa c'è già stato chi di sua iniziativa, con la cannottiera, tatuaggi e muscoli scolpiti, in compagnia dei suoi amici, andava in giro per Martinsicuro mostrando ben fiero, molto fisico ma poco intelletto. Si dice anche che qualcuno di questi non andasse a mani nude.Ora, questo bel ragazzo, sta seduto in Consiglio comunale ed è Assessore allo Sport!!!!!

    RispondiElimina
  23. Di quest'ultima cosa ne ho avuto notizia anche io qualche tempo fa...

    RispondiElimina
  24. Alla faccia della lista civica,molto ben meditata fin dall'inizio.Avete preso per il culo tutta la gente di sinistra che vi ha votato credendo in una lista civica, in una speranza di cambiamento. Ma questa vostra dichiarazione a favore delle ronde e addirittura, se necessario, l'intervento dell'esercito, ha il consenso di tutti i 2540 iscritti ( o chi di loro è rimasto)? Perchè la vostra non è di certo una dichiarazione di una lista che si continua a dichiarare civica, ma piuttosto una presa di posizione politica ben chiara, per questo vi torno a domandare se la vostra dichiarazione è condivisa da tutto il "gruppo". E finiamola di nasconderci dietro ad un dito! Io tremo solo al pensiero di avere i militari in giro per il paese per combattere prostitute e clandestini.......E' la fine della democrazia,la fine della LIBERTA'....

    RispondiElimina
  25. Ancora con questa storia, direi che è il caso di fare chiarezza su una questione. Il problema di Martinsicuro e di chi si interessa di politica a Martinsicuro è uno solo...si è fatta ormai l'abitudine ad avere a che fare con persone mediocri. Il fatto che ad ogni tornata elettorale comunale nascano dei gruppi civici che poi puntualmente confluiscono nella listra di destra o sinistra il giorno prima del voto dopo aver trascorso le nottate precedenti ad elemosinare un posto da assessore o consigliere (dalla lista nuovo futuro del mai domo Nino Corsi avanti avanti fino al gruppo giovani di Tuccini o la lista mari e monti di Testasecca docet) ne sono la conferma e il fatto che all'indomani del voto tutti i gruppi civici nati fino ad oggi sono scomparsi dimostra come chi fino ad oggi ha deciso di seguire questa via per avvicinarsi alla politica lo hanno fatto per proprio tornaconto personale.
    L'unico gruppo civico che, al di la del rispettabile risultato elettorale, sta dimostrando coerenza e onestà intellettuale oltre che serietà nell'operato dei singoli elementi è oggettivamente quello di Cittattiva. Il fatto di aver raccolto consensi da cittadini ideologicamente vicini alla sinistra non mi sembra si sia verificato dietro la minaccia di un'arma...chi ha scelto di dare fiducia alle 20 persone presenti in lista lo ha fatto per 2 ordini di motivi..la prima, la stima che quelle persone e le loro famiglie con il loro vivere quotidiano sono riusciti a guadagnarsi..la seconda, e qui l'analisi è relativa al fatto di aver raccolto voti a sinistra, è perchè probabilmente i comportamenti in fase di pesentazione delle liste degli esponenti del centro sinistra locale hanno portato i cittadini ad esprimere un voto di dissenso verso il loro coportamento giudicato quantomeno scorretto.
    Ora stabiliamo una cosa; una lista civica che ottiene 4 consiglieri di minoranza cosa dovrebbe fare se non politica visto che è stata chiamata dai cittadini (2540 e la storia di... chi è rimasto.. mi sembra che sia una domanda che troppo di frequente si stanno ponendo le parti politiche avverse di ogni colore dimostrando in questo modo che probabilmente è un problema che assilla più gli altri che i diretti interessati, comunque "chi è rimasto" si vedrà al momento opportuno e credo proprio che come la volta precedente ci sarà di nuovo un incremento di vendite nelle farmacie locali di antiacidi per le gastriti che si risveglieranno)a rappresentarli in un Consiglio Comunale?
    Purtroppo per il nostro Anonimo la lettera è condivisa dal gruppo (prova ne è la firma in calce di tutto il direttivo, ognuno dei quali ha avuto modo di parlarne con altri iscritti nell'Associazione). Certo questo può suonare strano a un "Anonimo" che potrebbe trovarsi in difficoltà a capire tale concetto in quanto magari si trova a far parte di un gruppo di 40 persone che non riescono a condividere nulla e che si trovano tuttora, pur dopo aver ricevuto dai cittaini più di un segnale di scontento a riguardo, a combattere tra commissariamenti e divisioni.
    La lettera spedita da Cittattiva chiede principalmente (per inciso, si sono avuti già dei segnali di interessamento dall'alto) un incremento delle forze dell'ordine sul territorio e chiede la presenza "eventuale" dei militari sul territorio (non dell'esercito inteso come truppe da sbarco o incursori) come eventualità ultima. Faccio presente che la cosa già avviene in altre città e per ora non mi sembra di aver sentito di gente che sta manifestando in quanto gli viene lesa la Libertà o si sente minacciato nel normale vivere democratico.
    Chiudo perchè mi sono dilungato, gli esponenti del Gruppo Civico poi sono in grado benissimo di sostenere le proprie tesi senza bisogno di interposte persone che prendano le loro difese,l'unica cosa che vorrei dire, essendo tra le persone che ha vissuto qualche tempo fa l'esperienza di essere visitato in piena notte in casa subendo un furto fortunatamente risoltosi solo con la sottrazione di beni materiali e senza problemi per la propria famiglia presente in casa, che probabilmente il nostro Anonimo è fortunato in quanto può permettersi di tremare al pensiero di avere persone preposte a difendere l'ordine pubblico in giro per il paese perchè a Martinsicuro la maggior parte dei cittadini è costretta a TREMARE PER LA REALTA' DI AVERE DELINQUENTI CHE SPACCIANO, RUBANO E , LORO SI, LEDONO LA LIBERTA' DI ANZIANI, RAGAZZI DONNE E UOMINI DI POTER VIVERE LIBERAMENTE LA PROPRIA CITTA'.

    RispondiElimina
  26. Rileggendo ho visto solo ora un paio di svarioni grammaticali..chiedo venia ma il commento è stato scritto di getto e postato senza rileggerlo....mi scuso.

    RispondiElimina
  27. Non c'è peggior sordo di chi non vuol ascoltare, ma la stesa cosa si potrebbe dire per chi non sa leggere o non vuole leggere.
    La richiesta di Citta Attiva è chiara e limpida nel chiedere il potenziamento delle forze presenti, oggi, sul territorio preposte alla prevenzione e repressione dell'illegalità.
    Invece cosa si legge? Di ronde e militari! MA VERGOGNATEVI!
    Vergogna perchè non solo si dimostra la pochezza presente nei vostri pensieri, ma peggio ancora la negazione della realtà.
    Uno che le ronde le FACEVA e non le PENSAVA è seduto in consiglio comunale, Testasecca penso che sia muto dato che non ha mai aperto bocca...
    ma di questi che dite? NULLA. Questo dimostra che le vostre osservazioni non sono dettate dalla liberta di pensiero, ma da IDEOLOGIE morte e defunte, da poca lungimiranza e scarsa capacità di CONFRONTO MATURO E RESPONSABILITà.
    Il problema + EVIDENTE sono i drogati e le siringhe CERTO, ma ci sono anche le prostitute e i loro protettori che scorrazzano per le vie cittadine sotto gli occhi di chi VUOL VEDERE infischiandosene del codice della strada, ci sono auto segnalate da me ai carabinieri di alba che dovrebbero stare nei depositi giudiziari,e invece sono parcheggiate davanti L'ALBERGO SAN GABRIELE DELL'ADDOLORATA a trafficare con gli abiti contraffatti, lo stesso ALBERGO ospita prostitute e altro li ho visti con i miei occhi e le ho sentite con le mie orecchie (bigotto? No ma penso che non sia coerente con le finalità di quel luogo) Ma SECONDO VOI UN'OSTELLO PUò FARE ATTIVITà DI ALBERGO?

    RispondiElimina
  28. Io ho votato Cittattiva perchè non mi riconoscevo ne nella destra, ne nella sinistra di questo paese. Se poi questa lista civica ha sempre pensato di stare con l'ideologia di destra a me non sta bene. Dal tuo papiro,Cittattivista, non ho capito se sono o no lista civica. Perchè anche se ti scoccia doverlo leggere, i quattro consiglieri stanno seduti in consiglio comunale grazie anche ai voti di sinistra, perchè allora non abbracciare anche il pensiero di questa parte di elettorato? Altrimenti non sono democratici. Mi piacerebbe, visto che li ho votati, sapere chiaramente da loro quattro, come stanno realmente le cose, questa è serietà! Politica è giusto che la facciano, stanno in consiglio, però rispettando TUTTI i soci che gli hanno permesso di stare seduti lì, forse se lo sono dimenticati? Perchè se così non è, credo proprio che gli antiacidi per le gastriti, toccherà prenderli a loro. Perchè voglio sapere se nelle prossime elezioni si meriteranno ancora il mio voto e quello di tanti altri, che ti assicuro sono delusi come me.

    RispondiElimina
  29. Non è che mi va molto di fare polemiche che alla fine non so quanto siano utili per il paese e per noi comunque, questa volta sarò breve...fortunatamente le scelte fatte fino ad oggi dal gruppo in consiglio ha fatto si che loro, come quanti insieme a loro si prodigano affinchè si continui ad adoperarsi per la riuscita di un progetto che a tutt'oggi vive e progredisce, non debbano ricorrere a antiacidi o quant'altro lasciando tale problema a ben altri e allora ti chiedo.. naturalmente tenendo conto dell'operato di questi due anni in Consiglio (che spero però tu abbia seguito) cosa ti fa dire del lavoro svolto che questa lista civica..."ha sempre pensato di stare con l'ideologia di destra"....

    RispondiElimina
  30. Ah, credimi...loro sono consapevolissimi di stare in consiglio comunale grazie anche ai voti di sinistra...ma ritengo, e magari se sbaglio qualcuno di loro potrà correggermi su questo stesso blog, che principalmente la valutazione dei voti che è stata fatta all'indomani dello spoglio non è stata tra quanti di destra e quanti di sinistra hanno deciso di votare le loro persone ma tra quanti hanno avuto il coraggio di appoggiare una lista completamente nuova riponendo in essa una speranza di cambiamento e quanti invece non hanno avuto questo coraggio e oggi devono comunque riflettere sulla scelta fatta e sulla condizione in cui Martinsicuro continua a trovarsi, grazie anche a loro stessi.

    RispondiElimina
  31. A Città Attiva le ideologie non interessano affatto, altrimenti si sarebbe appoggiata a una o l'altra coalizione. A Città Attiva interessa cercare di risolvere i problemi di Martinsicuro con i metodi che ritiene più opportuni, siano essi simili a quelli di destra o simili a quelli di sinistra. Ci siamo stancati di fare proposte sul tema sicurezza che vengono puntualmente lasciate cadere, così come quelle fatte dal PD. Noi crediamo che sia urgentissimo il potenziamento delle forze dell'ordine sul nostro territorio. Questa è un'ideologia di destra? Se si, ce ne importa ben poco!

    RispondiElimina
  32. Ah dimenticavo: se i nostri elettori sono delusi, quelli che hanno votato l'attuale maggioranza che dovrebbero fare? Tagliarsi la mano con cui hanno fatto la croce sul simbolo?

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Tutte le preferenze delle comunali martinsicuresi 2012

Dato che ogni analisi, a quest'ora ed alla fine di una giornata come questa, sarebbe parziale e sommaria rimandiamo a domani osservazioni più lucide e fredde. Intanto annotiamo qui i dettagli delle preferenze.


CITTA’ ATTIVA – CAMAIONI 
Stefano Ciapanna 308 Andrea D’Ambrosio 276 Massimo Corsi 163 Marco Ceci 99 Paolo Cistola 68 Sandro De Angelis 111 Olivo De Cesaris 135 Orlando Di Paolo 172 Giulio Eleuteri 157 Boris Giorgetti 133 Silvano Lupacchini 84 Federico Nardi 94 Roberto Prosperi 86 Roberta Spinosi 43 Debora Vallese 102 Sandro Ventresca 73 Solo lista 579
CAMBIAMO INSIEME – BUONASPEME  Gianni Alessandrini 62 Giorgio Anedda 138 Simona Antonini 267 Concetto Benizi 114 Giuseppe Capriotti 183 Gianni Carbone 108 Dante Cicchi 132 Amalia Cocchini 92 Guido D’Ascanio 91 Daniela De Luca 70 Elisa Foglia 76 Marco Foglia 86 Marco Massetti 164 Mauro Paci 111 Massimo Pulcini 108 Paolo Verdecchia 124 Solo lista 390
PROGETTO COMUNE – VAGNONI  Giuseppina Camaioni 173 Marco Bruno Cappellacci 171 Go…