Passa ai contenuti principali

Diversità

E’ indicatore di una società sana la capacità di coltivare ed alimentare confronti generati dalla diversità di pensiero.
L' eterogeneità delle idee è uno dei cardini della democrazia moderna. Nessuno è depositario dell’unica verità ed allora la differenza del pensiero è l’unica garanzia di un futuro alternativo possibile.
In questo momento a Martinsicuro il dialogo politico è inesistente o meglio basato sui concetti “dentro o fuori” e “amici e nemici” senza manifestare alcuna voglia di crescita ed evoluzione.
Mai come oggi questa città ha bisogno di nuove idee e nuovi punti di vista. Ricordiamocene.

Commenti

  1. Mcity, nel post di ieri dove accusavi l'opposizione di essere peggio della maggioranza, ti sei dimenticato/a di Caputi, come mai?

    RispondiElimina
  2. Ma quali idee, quali punti di vista, se qui poi si preoccupano di fare politica per i propri interessi. Il paese è di tutti e non di pochi! C'è da fare solo una cosa: prendere una bella scopa grande e spazzare via tutti i vecchi e i nuovi che hanno la testa dei vecchi.

    RispondiElimina
  3. Bene, dopo "i vecchi" spazziamo via i "nuovi con la testa dei vecchi" e poi gradualmente "i vecchi con la testa dei nuovi" e "i nuovi con la testa dei nuovi" ... fino a raggiungere il nirvana

    RispondiElimina
  4. Martinsicuro è talmente democratica da permettersi tre tipi di opposizione a secondo i gusti dei citttadini:

    (1) L'opposizione d'assalto stile Xmas di AN... a volte simile ai fumetti di Sturmtruppen.
    (2) L'opposizione sempre più soft di Città Attiva fino sfiorare i dieci piani di morbidezza come la famosa carta igienica.
    (3) l'opposizione della sinistra sempre in cerca d'autore e d'itinerario tra PD e IDV e indipendentisti baschi.

    RispondiElimina
  5. Anonimo #1 è possibile dare un giudizio solo a chi fa qualcosa. Chi non fa nulla è: non classificabile.
    Abbiamo bisogno di una nuova strada da seguire, le prossime elezioni si avvicinano e sarebbe auspicabile che questa alternativa emergesse prima della campagna elettorale, momento in cui tutti sono capaci di spaccare le montagne.
    Non è più il tempo delle promesse, bisogna dimostrare prima di pretendere la fiducia dei cittadini.

    PS
    se vi nominate è più facile parlare

    RispondiElimina
  6. MCty a quali elezioni ti riferisci? Quelle comunali sono abbastanza distanti, più di 3 anni. Se ti riferisci alle provinciali del prossimo giugno la dinamica è diversa per tanti fattori... a meno che tu non abbia scelto già il candidato, visto che il collegio è comunale.

    RispondiElimina
  7. Mcity, vorresti dire che chi non è classificabile è peggio degli altri? Oppure non ho capito.

    RispondiElimina
  8. Sapete, mi piacerebbe raccontarvi di un abuso di potere del nostro comandante dei vigili urbani.
    Ma non sono chiacchiere, sono fatti che documenterò la prossima settimana.
    Nulla di grave, (punti di vista) ma un cittadino della nostra città sta avendo diversi problemi a causa sua e della sua posizione di comandante per una questione puramente personale.
    la Legge è uguale per tutti, per altri è speciale.

    RispondiElimina
  9. Il sig. Anonimo costretto sta preannunciando un abuso di potere o il solito scontro tra titani?

    RispondiElimina
  10. - Tre anni sono un tempo brevissimmo per creare un nuovo progetto e provarne la funzionalità.

    - Chi non è classificabile non è nè neglio nè peggio. E' altro e bisogna tenerne conto.

    RispondiElimina
  11. MCity come si fa a provare la funzionalità di un progetto politico?
    Con le provette in laboratorio?
    Credo che chi sta testando la funzionalità di un progetto politico alternativo attualmente sta all'opposizione.
    Anche il progetto politico della maggioranza è in corso di sperimentazione, anche se appare spesso improvvisato e inadeguato. Fuori dal consiglio comunale o sei un politologo o un amante di seghe mentali.
    Alle prossime elezioni ci sarà il ballottaggio mica ci sarà la moda a scimmiottare Città Attiva, perchè anche tale progetto (ancora in corso) è frutto comunque di esperienza politica e sociale. Precursore di Città Attiva ad esempio fu Sinistra Indipendente.
    Progetti nati dal tempo (una mole) e dalla dedizione, caratterstiche che animano comunque anche i normali partiti.

    RispondiElimina
  12. Sotto al settimo commento,c'era il commento di M.C. che già si era espresso ieri, dando ragione a questo anonimo. Dov'è finito questo commento, non cè più. Vuol dire che queste due persone hanno pensato la stessa cosa........ e hanno fatto bingo! Che fai, adesso cancelli pure il mio? Allora M.C. e l'anonimo sopra, avevano proprio ragione.....questo blog è proprio irreale.

    RispondiElimina
  13. Bella democrazia! Cancellare i commenti che non sono graditi... anch'io ricordo il commento di M.C. in questo post.
    Alla faccia della diversità e per fortuna MCity aspira ad un progetto politico, in politica ci vuole coerenza e se non si riesce ad essere coerenti con un semplice blog... allora è inutile comunicare e parlare di politica. Ci vogliono le palle per fare politica e per sopportore le critiche... se non si vogliono critiche basta tacere. (ora cancella anche questo commento).

    RispondiElimina
  14. Questo blog è uno spazio privato che consente ai lettori di scrivere dei commenti ai post. Chi cura questo progetto lo fa (da giugno ’07) per pura voglia di migliorare il dialogo e la comunicazione tra i cittadini martinsicuresi, forte dell’idea che il confronto è l’unica strada per giungere a soluzioni democraticamente condivise.
    Se uno dei commentatori si prende la briga di ripetere sistematicamente ad ogni occasione che questo weblog gli fa schifo solo perché non scrive ciò che vorrebbe leggere allora è il caso che vada a scriverlo da un’altra parte e non qui. Il web è grande e nessuno è costretto con la forza a passare per questo sito.
    Il post qui sopra parlava appunto della voglia di sopraffazione del pensiero altrui e non di condivisione di esso. È un post davvero completo, visto che nei commenti alcuni tentano di soffocare la legittimità delle idee espresse.
    M-City continuerà il proprio percorso finché gli ideatori non considereranno il progetto concluso.

    PS
    Da un bel pezzo a fondo pagina c’è la policy.

    RispondiElimina
  15. Trosky, provare la funzionalità del progetto vuol dire verificare le doti di convivenza e capacità individuali delle persone che ne fanno parte. In consiglio comunale se ti metti a fare le prove i colleghi oppositori possono stroncare la tua credibilità in due mesi, invece fuori dal consiglio sono decine i progetti che si possono creare dal nulla. Bisogna incentivare le persone che non fanno politica (e che quindi non sono in consiglio) ad avvicinarsi alla gestione della città.
    L’80% dei candidati alle passate elezioni comunali non erano neppure lontanamente idonei a ricoprire i ruoli di consiglieri e assessori. A Martinsicuro serve gente nuova, libera e dotata, se andiamo a pescare questa gente sempre tra le stesse facce non ne usciremo più, abbiamo già provato ed abbiamo capito che non ci sono. Città Attiva ha portato qualche faccia nuova ma di “città attiva” ne servirebbero almeno un altro paio per trovare le eccellenze che da anni da questa parti mancano.

    RispondiElimina
  16. Grazie per la risposta MCity, appena vedo un nuovo progetto politico con il tuo imprimatur me ne sto bene alla larga. Ho conosciuto la realtà di Sinistra Indipendente e quella di Città Attiva, continuerò ad avere fiducia nella seconda.

    RispondiElimina
  17. Vergogna AN e Maggioranza.
    abbandonate il comune per il bene dei cittadini e basta pensare solo alle vostre tasche.
    VERGOGNA

    RispondiElimina
  18. 1° per migliorare il confronto non si cancellano i post che tu Mcity non condividi. Non è democratico, nemmeno se una persona si sente in diritto di scriverlo più volte.
    2° non classificabile in italiano, significa ancora più grave; ma per me, Caputi, non è più grave degli altri, è come gli altri e quindi non è altro e non bisogna neanche tenerne conto, forse per te non è così. Ognuno ha la sua opinione, siamo democratici.
    3° Visto che da come leggo, di politica ci capisci, perchè non la proponi tu qualche faccia nuova? Siamo democratici, lasciamo anche a te il diritto di esprimerti.

    RispondiElimina
  19. Il modus operandi di questo blog mi fa venire in mente qualcosa di sinistra e allo stesso tempo di civico, sembra la costola sinistra di Città Attiva o la sua brutta copia di sinistra.

    RispondiElimina
  20. salve a tutti, anche quelli con la gomma facile.
    Io non ho mai detto che questo blog fa schifo, ma che poteva rivelarsi inutile nella misura in cui i comenti scritti non portano da nessuna parte.
    Ogni volta che si chiedono risposte ad uno dei tanti "misteri" che la nostra politica produce, o si passa ad altro argomento o si cade nel qualunquismo.
    Quando frequentavo Sinistra Indipendente trovavo diverse persone che non gradivano le critiche costruttive e che alla fine mi hanno messo alla porta. In seguito si è proceduto a mistificare i fatti, ma a me piace la verità e non sono disposto a cedere.
    Caro Mcity se vuoi finalmente svelarti e presentare la tua lista di persone nuove, accertati che siano pronte anche al confronto e pieni di umiltà, altrimenti lascia perdere, non è aria. Di presuntuosi ne abbiamo piene scatole.

    RispondiElimina
  21. Grazie Mcity, per l'informazione, ma vorrei continuare il discorso di ieri con M.C.: cosa ti fa pensare che Mcity abbia una lista di persone nuove?(hai letto bene le risposte che ha dato a certe domande negli ultimi giorni?).Sono sempre più convinto del contrario e proprio per questo, se mi viene in mente gente nuova, libera e dotata, certo non lo vengo a scrivere in questo blog. Mcity vuole sapere cosa pensiamo e come ci muoviamo, perchè democraticamente pensa che siamo tutti stupidi. Io detesto questa destra e questa sinistra, ho perennemente il senso del vomito. Chiedo a Cittattiva di continuare il lavoro, per cui i 2540 cittadini l'hanno votata e che hanno fatto fino ad oggi,perchè ritengo che sia giusto che la gente sappia la verità:questa è DEMOCRAZIA!!

    RispondiElimina
  22. Ciao anonimo, anch'io non penso che Mcity abbia una lista di persone nuove, ma un progetto si.
    Dico questo per come si pone il blog: dalle cancellazioni di commenti per nulla offensivi o fuori luogo; per parole come "abbiamo bisogno di una nuova strada..."; per come giudica l'opposizione e la maggioranza (ma anche loro hanno capito che solo Cittattiva è "pericolosa", gli altri sono solo zombi); e altro che in questo momento non mi viene in mente.
    Per quanto dici alla fine sono TOTALMENTE d'accordo con te.

    RispondiElimina
  23. Tanto per rispondere alle parole di Mcity.
    Il post ci sollecitava a confrontarci sul concetto di pensiero e di quanto una società sia sana nella misura in cui è capace di coltivarlo ed alimentarlo.
    Premesso che non ho mai pensato di avere la verità in tasca, quella è scritta su un libro che si chiama Bibbia (per quanto mi riguarda), la verità a cui anelavo era, ed è, quella sulla storia amministrativa e politica di questo paese.
    Nello stesso post si richiamano i concetti di "dentro o fuori" e "amici o nemici", ma a ben vedere anche questo blog rischia la stessa mentalità cancellando commenti che nulla hanno a che fare con le controindicazioni ricordate sotto (Policy). Sempre nel post si chiude chiedendo nuove idee e nuovi punti di vista: e quale punto di vista migliore se non volere la verità per poter evitare di votare gli stessi incompetenti/approfittatori?
    Infine il commento di Mcity isterico e falso, dato che non ho mai detto che questo blog fa schifo e tanto meno che mi rammarico del fatto che non trovo scritto quello che piacerebbe a me.
    Se qualcuno vuole, desidera, aspira a voler capire come e per colpa di chi Martinsicuro è un paese arretrato, e quindi alimenta e coltiva il confronto generato dalla diversità dei pensieri, insistendo a non cadere nella trappola del qualunquismo, quale colpa ha? A voi la palla...

    RispondiElimina
  24. MartinsicuroCity non è un progetto politico, un’associazione o una lista civica, non appoggia partiti, associazioni o liste civiche e non vuole diventare un progetto politico, un’associazione o una lista civica. Questo è solo un blog, ovvero, il più comune strumento di comunicazione del web che vuole offrire ai cittadini uno spazio in cui confrontarsi.
    Ogni teoria dietrologica applicata è destinata a non avere riscontri. Dal 2007 questo blog offre quotidianamente spunti di riflessione e confronto riuscendo ad ottenere la stima e la fiducia di centinaia di lettori contando solo sulla sincerità, onestà e correttezza dei contenuti pubblicati.
    Chi ritiene che MartinsicuroCity nasconda altri fini oltre quelli elencati può informarsi meglio e oppure smettere di frequentare queste pagine e ricominciare a vivere una vita serena.
    Il commento eliminato a cui si fa riferimento era ripetitivo e O.T. dunque dopo aver lasciato tre o quattro commenti identici nella sostanza l’ultimo è stato eliminato.
    Un dominio web è uno spazio privato proprio come fosse una casa e se qualcuno continua a venire a casa vostra per ripetere “sei inutile” un paio di volte lo sopportate ma poi lo mettete alla porta perché voi non avete il dovere di sopportarlo e lui non ha il diritto di disturbarvi.
    Tanto per chiarire questo blog elimina in media un commento ogni sei mesi, perché la stragrande maggioranza degli utenti che passa di qua sa come comportarsi e chi gestisce il blog sa essere disponibile.
    PS
    Tra MartinsicuroCity e Città Attiva c’è un brillante rapporto di rispettosa e stimata divergenza di vedute.

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Il problema di chi vola

Il blog ha ricevuto questa mail.

INIZIO CITAZIONE Ciao, chi vi scrive è un ragazzo di 34 anni di Martinsicuro.
Non sono molto “attivo” nella vita del paese, spesso osservo un po' rassegnato gli eventi aspettando che qualcosa finalmente cambi.
Non sono molto attivo nella vita sociale di Martinsicuro ma mi dedico assiduamente ai miei sport: la moto ed il volo. Si, avete capito bene, sono uno di quelli che svolazza in lungo ed in largo sopra la spiaggia di Martinsicuro appeso a quella specie di lenzuolo con quel ventolone un po' rumoroso. Insieme a me ci sono altri amici, padri di famiglia, scapoli incalliti o più semplicemente appassionati di volo, persone che dedicano il loro poco tempo libero alla pratica di questo sport cosi bello e particolare.
Potrei raccontarvi per ore delle mille avventure nei cieli del centro Italia, potrei descrivervi alcune cose che solo dall'alto si riescono a vedere e forse potrebbe essere l'occasione per far passare un brutto quarto d'ora …

Tutte le preferenze delle comunali martinsicuresi 2012

Dato che ogni analisi, a quest'ora ed alla fine di una giornata come questa, sarebbe parziale e sommaria rimandiamo a domani osservazioni più lucide e fredde. Intanto annotiamo qui i dettagli delle preferenze.


CITTA’ ATTIVA – CAMAIONI 
Stefano Ciapanna 308 Andrea D’Ambrosio 276 Massimo Corsi 163 Marco Ceci 99 Paolo Cistola 68 Sandro De Angelis 111 Olivo De Cesaris 135 Orlando Di Paolo 172 Giulio Eleuteri 157 Boris Giorgetti 133 Silvano Lupacchini 84 Federico Nardi 94 Roberto Prosperi 86 Roberta Spinosi 43 Debora Vallese 102 Sandro Ventresca 73 Solo lista 579
CAMBIAMO INSIEME – BUONASPEME  Gianni Alessandrini 62 Giorgio Anedda 138 Simona Antonini 267 Concetto Benizi 114 Giuseppe Capriotti 183 Gianni Carbone 108 Dante Cicchi 132 Amalia Cocchini 92 Guido D’Ascanio 91 Daniela De Luca 70 Elisa Foglia 76 Marco Foglia 86 Marco Massetti 164 Mauro Paci 111 Massimo Pulcini 108 Paolo Verdecchia 124 Solo lista 390
PROGETTO COMUNE – VAGNONI  Giuseppina Camaioni 173 Marco Bruno Cappellacci 171 Go…