Passa ai contenuti principali

Tutti giù per terra

Tutti i candidati alle elezioni regionali 2008 sono stati sconfitti. I cittadini a votare non ci sono andati, sono rimasti senza parole come succede certe volte quando ci si trova di fronte ad un evento di cui non si riesce bene a comprenderne la natura. È la stessa classe politica che sta soffocando la partecipazione democratica continuando da decenni a commettere gli stessi sbagli, legislatura dopo legislatura, senza mai fare un passo indietro. Sono sempre loro, sempre più distanti, sempre gli stessi uomini che difendono sempre gli stessi interessi. Ogni tanto si concedono il vezzo di imbarcare qualche figlio d’arte o qualche giovane arrivista desideroso di attenzioni per dare un’impronta di rinnovamento, ma in realtà nulla si è mai mosso.
L’unico fatto rilevante di oggi è questo: l’elettorato non riesce a ritrovare stimoli, fiducia ed entusiasmo necessari per partecipare alla vita politica di questo paese. La politica è stata sconfitta, gli elettori sono stati sconfitti. A chi giova questa situazione?

Commenti

  1. Il mare dà, il mare prende. Una storia di ladri.

    Lo hanno chiamato "ripascimento protetto": si è trattato di un progetto di riqualificazione
    delle opere rigide (i frangiflutti, le scogliere insomma)
    e di ripascimento (versamento della sabbia prelevata dalle cave a largo).

    E' stato fino a pochi giorni fa' il progetto avanguardia della regione
    Abruzzo per risolvere il problema dell'erosione della costa.
    E' stato osannato dai politici
    regionali (assessori di destra con PACE governatore e di sinistra
    con DEL TURCO anch'egli governatore) dagli amministratori locali
    (anche a Martinsicuro) e anche dai balneatori (non tutti).

    La storia è iniziata nel 2004 (anche prima, ma nel 2004 le vicende hanno assunto
    grande importanza). I lavori sono finiti nel 2006/inizio 2007.
    Poi l'attesa ... tic tac 2007, tic tac 2008.

    Finalmente è arrivata la prima mareggiata.
    Non sto scherzando. Dico finalmente perchè la regione Abruzzo per questo progetto
    ha speso 14.000.000 (14 milioni) di euro. Li ha spesi per risolvere problemi di erosione
    della costa.
    Nel solo comune di Martinsicuro sono stati realizzati interventi per 4.500.000
    (4 milioni e 500 mila) euro.
    Torniamo al dunque.

    Perchè ho detto "finalmente è arrivata la prima mareggiata"?
    Perchè la mareggiata è il test di controllo, il collaudo, l'evento atteso che ci permette
    di giudicare la validità del progetto.

    Che grandi spreconi: 4 milioni e 500 mila euro per Martinsicuro.
    Ora la mareggiata ha testato, e ha sancito:

    ha mangiato in un sol boccone 14 milioni di euro. Quattro milioni e 500 mila euro solo da noi.
    Complmenti a tutti i tecnici che hanno redatto il progetto, a tutti i politici che lo
    hanno appoggiato e anche ai balneatori (non tutti).

    Complimenti al mare che ha saputo riprendersi quello che gli era stato rubato
    (in cave di sabbia sottomarina posizionate 50 km al largo della foce del Tronto
    a 100 metri di profondità).

    Avrei voluto inserire fotografie dei danni ma vi consiglio di fare una bella
    passeggiata sul lungomare: i danni ci sono ma il mare è sempre stupendo.

    Da consultare:
    1) http://www.regione.abruzzo.it/coste/index.html
    (troverete tutto il materiale possibile ... anche ritagli
    di tg locali che hanno pubblicizzato il progetto).

    Un saluto a tutti

    RispondiElimina

Posta un commento

Tutti gli utenti autori di un commento sono invitati a nominarsi con un nik name o un nome di fantasia selezionando l'opzione "Nome/URL" compilando anche solo il campo "NOME:".

Post popolari in questo blog

Ma alla fine, chi vince?

Chi è il favorito di queste elezioni? Esistono indizi per determinare quale candidato ha migliori chance? Per rispondere a simili domande la cosa migliore da fare è sempre quella di partire dai dati delle precedenti elezioni comunali per trovare analogie utili al ragionamento. Un tuffo nel passato, in pratica.

Elezioni comunali Martinsicuro 1993
Biagio Prosperi: Voti 811
Corsi Giovanni: Voti 540
Vallese Gianfilippo: Voti 2.256
Ignazio Caputi: Voti 4.120
TOTALE Voti Validi: 7.727

Elezioni comunali Martinsicuro 1997
Ignazio Caputi: Voti 2.414
Abramo Micozzi: Voti 2.853
Enzo Pierantozzi: Voti 2.837
TOTALE Voti Validi: 8.104

Elezioni comunali Martinsicuro 2002
Leonilde Maloni: Voti 4.506
Abramo Micozzi: Voti 3.326
TOTALE Voti Validi: 7.832

Elezioni comunali Martinsicuro 2007
Abramo Di Salvatore: Voti 3.259
Paolo Camaioni: Voti 2.540
Mauro Paci: Voti 1.410
Ignazio Caputi: Voti 977
Angelo Moscardelli: Voti 160
Emiliano De Mattheis: Voti 113
Totale Voti Validi: 8.449

Prendendo come punto di riferim…

Vivere a Martinsicuro

Offriamo un punto di contatto a Susanna.
INIZIO CITAZIONE
Buonasera ho acquistato una casa a martinsicuro e mi piacerebbe conoscere un pò questa città parlando con chi ci vive e ci lavora già. Anche perchè mi sembra di capire che di "problemini" ce ne sono abbastanza. Il mare e il sole sono stupendi, il resto si può migliorare.
Grazie Susanna
FINE CITAZIONE

Risultati Elezioni amministrative 2012 Martinsicuro

Qui i dati del Ministero dell'Interno.
Qui i dati del sito di Repubblica.
Qui i dati del sito del Corriere della Sera.
Qui i dati delle effluenze alle urne a Martinsicuro secondo il Ministero dell'Interno.
Qui i risultati finali delle elezioni Comunali 2007.

***
Aggiornamento: a Martinsicuro, alle ore 12.00 di domenica 6 l'affluenza alle urne è del 11,26%. Lo stesso rilevamento delle elezioni precedenti segnava il 12,61%.

Aggiornamento:  a Martinsicuro, alle ore 19.00 di domenica 6 l'affluenza alle urne è del 35,68%. Lo stesso rilevamento delle elezioni precedenti segnava il 36,21%. L'affluenza è buona.

Aggiornamento: a Martinsicuro, alle ore 22.00 di domenica 6 l'affluenza alle urne è del 45,03%. Lo stesso rilevamento delle elezioni precedenti segnava il 51,37%. L'affluenza resta buona ma significativamente in calo.

Aggiornamento:  i candidati rivolgono enorme attenzione all'elettorato di Villa Rosa fino all'ultimo voto. I pochi voti di vantaggio del…